Box Office USA: Independence Day Rigenerazione secondo a Dory

'Finding Dory' vince il botteghino USA del 24-26 giugno 2016, seguito da 'Independence Day: Resurgence' e 'Central Intelligence'.
Box Office USA: Independence Day Rigenerazione secondo a Dory

Finding Nemo (Alla Ricerca di Dory) resta stabile al primo posto del botteghino americano nel weekend 24-26 giugno 2016 con un incasso di altri 73,2 milioni di dollari, per un totale di 286,6 milioni di dollari dopo due settimane. Ambientato in parte vicino alla costa californiana, la storia presenta anche una schiera di nuovi personaggi oltre quelli gia' conosciuti in Alla ricerca di Nemo, alcuni dei quali si rivelano molto importanti nella vita di Dory.

Debutta in seconda posizione Independence Day: Resurgence (Independence Day: Rigenerazione), il sequel del film diretto da Roland Emmerich nel 1996, con di nuovo protagonisti Jeff Goldblum e Bill Pullman, oltre alle new entry Liam Hemsworth e Charlotte Gainsbourg. Il film porta a casa nel suo primo fine settimana americano 41,6 milioni di dollari da 3.508 sale, per una media di 5.237 dollari per schermo.

Scende dalla seconda alla terza posizione la commedia crime Central Intelligence (Una spia e mezzo) diretta da Rawson Marshall Thurber con protagonisti Dwayne Johnson, Aaron Paul, Kevin Hart, Amy Ryan: il film incassa altri 18,4 milioni di dollari, per un totale di 69,3 milioni di dollari dopo due settimane.

Debutta in quarta posizione il thriller The Shallows, con protagonista Blake Lively nei panni di una surfista che si trova da sola su una spiaggia isolata quando viene attaccata da un grande squalo bianco e lì viene bloccata a poca distanza dalla riva principale. Considerato come "Lo squalo" per le nuove generazioni, The Shallows incassa 16,7 milioni di dollari da 2.962 sale, per una media di 5.638 dollari per schermo.

Debutta in quinta posizione il war-drama Free State of Jones scritto e diretto da Gary Ross con protagonisti Matthew McConaughey, Gugu Mbatha-Raw, Mahershala Ali, Keri Russell: il film incassa 7,8 milioni di dollari da 2.815 sale, per una media di 2.761 dollari per schermo.

Scende dalla terza alla sesta posizione il film The Conjuring 2: The Enfield Poltergeist, sequel del film L'evocazione - The Conjuring, con i protagonisti di ritorno Patrick Wilson e Vera Farmiga nei loro ruoli degli investigatori del paranormale Ed e Lorraine Warren. The Conjuring 2 porta a casa altri 7,7 milioni di dollari per un totale di 86,9 milioni di dollari dopo tre settimane.

Now You See Me 2 scende dalla quarta alla settima posizione: il sequel del film Now You See Me - I maghi del crimine incassa altri 5,7 milioni di dollari per un totale di 52,1 milioni di dollari dopo tre settimane. Now You See Me 2 vede di nuovo protagonisti i quattro illusionisti, questa volta alle prese con un colpo ancora più complicato e un nuovo avversario. Al cast originale composto di Jesse Eisenberg, Mark Ruffalo, Woody Harrelson, Isla Fisher, Morgan Freeman e Michael Caine si aggiungono Lizzy Kaplan e Daniel Radcliffe.

Scende dal sesto all'ottavo posto il film X-Men: Apocalypse (X-Men: Apocalisse) di Bryan Singer con Jennifer Lawrence, Michael Fassbender, Nicholas Hoult, James McAvoy, Evan Peters: il film incassa nel suo quinto weekend altri 2,5 milioni di dollari per un totale di 151,1 milioni di dollari dopo cinque settimane.

Scende dalla settima alla nona posizione Mutant Ninja Turtles: Out of the Shadows (Tartarughe Ninja - Fuori dall'Ombra), il sequel di Tartarughe Ninja, diretto da David Green con protagonisti Alan Ritchson, Megan Fox, Stephen Amell, Laura Linney, William Fichtner, Alessandra Ambrosio: il film porta a casa altri 2,4 milioni di dollari, per un totale di 77,1 milioni di dollari dopo quattro settimane.

Scende dalla ottava alla decima posizione Alice Through the Looking Glass (Alice attraverso lo specchio), il film sequel di Alice in Wonderland diretto da James Bobin e interpretato da Johnny Depp, Anne Hathaway, Helena Bonham Carter, Rhys Ifans, Matt Lucas, Stephen Fry e molti altri: Alice Through the Looking Glass incassa altri 2,1 milioni di dollari per un totale di 74,6 milioni di dollari dopo cinque settimane.

N.b.: le cifre qui sopra sono stime. Nei prossimi giorni i dati ufficiali saranno qui disponibili: Box Office USA 24-26 giugno 2016.



Apri Box Commenti