Lo Hobbit La battaglia delle Cinque Armate

Box Office USA: Lo Hobbit vince il primo weekend 2015


'Lo Hobbit - La battaglia delle Cinque Armate' vince il primo botteghino USA del 2015, seguito da 'Into the Woods' e 'Unbroken'.

di / 04.01.2015
Lo Hobbit La battaglia delle Cinque Armate

In prima posizione nel primo weekend del 2015 si riconferma al primo posto The Hobbit: The Battle of the Five Armies (Lo Hobbit - La battaglia delle Cinque Armate), la conclusione dell'epica avventura tratta dal fantasy di J.R.R. Tolkien. Il film ha incassato altri 21,91 milioni di dollari nei tre giorni da 3.875 sale (media di 5.654  dollari per schermo) e un totale di 220,77 milioni dopo tre settimane.

Rimangono stabili anche la seconda e la terza posizione.

Al secondo posto l'adattamento musicale Into the Woods, diretto dal regista candidato all'Oscar Rob Marshall ed interpretato da Meryl Streep, Emily Blunt, James Corden, Anna Kendrick, Johnny Depp e diversi altri nomi famosi. Il film ha incassato nel suo secondo weekend altri 19 milioni di dollari per un totale di 91,21 milioni dopo due settimane.

Al terzo posto Unbroken diretto da Angelina Jolie e interpretato da Jack O'Connell, che ha incassato altri 18,36 milioni di dollari nel suo secondo weekend, per un totale di 87,8 milioni di dollari dopo due settimane.

Debutta al quarto posto The Woman in Black 2 di Tom Harper con protagonisti Helen McCrory, Jeremy Irvine, Phoebe Fox, Ned Dennehy, Oaklee Pendergast, Adrian Rawlins, Hayley Joanne Bacon. Il film esordisce con un incasso di 15.145.000 dollari da 2.602 sale, per una media di 5.821  dollari per schermo.

Scende dalla quarta alla quinta posizione Night at The Museum: The Secret of The Tomb (Notte al museo 3 - Il Segreto del Faraone) di Shawn Levy con protagonisti Ben Stiller, Robin Williams, Rebel Wilson, Owen Wilson, Rami Malek, Ben Kingsley. Il film ha incassato altri 14,45 milioni di dollari nel suo terzo weekend, per un totale a 89,73 milioni.

Scende dalla quinta alla sesta posizione il film Annie tratto dal libro di Thomas Meehan, diretto da Will Gluck con Jamie Foxx, Quvenzhané Wallis, Samantha Mumba e Sandra Bullock, con un incasso di altri 11,4 milioni di dollari e un totale a 72,6 milioni.

Settima posizione per The Imitation Game interpretato da Benedict Cumberbatch e Keira Knightley, che ha incassato una cifra stimata di 8,11 milioni di dollari per un totale che ha raggiunto 30,81 milioni.

The Hunger Games: Mockingjay - Part 1 ha aggiunto altri 7,7 milioni nel suo settimo fine settimana nelle sale. Negli USA, la prima parte del terzo capitolo della saga Hunger Games ha raggiunto quota 323,88 milioni di dollari. E' in ottava posizione.

Al nono posto il remake di The Gambler con Mark Wahlberg, co-interpretato da John Goodman, Michael K. Williams e Brie Larson, che nel suo secondo weekend incassa una cifra stimata di 6,3 milioni per un totale che ha raggiunto quota 27,57 milioni di dollari.

Chiude al decimo posto, in salita dall'undicesimo, l'avventura animata Big Hero 6 (Walt Disney Animation), che ha incassato altri 4,82 milioni nel suo nono weekend per portare il suo totale USA a 211,27 milioni di dollari.

N.b.: ad oggi le cifre qui sopra sono stime. Nei prossimi giorni i dati ufficiali saranno qui disponibili: Box Office USA 2-4 Gennaio 2015.