Hobbit La battaglia delle Cinque Armate

Box Office USA:Hobbit La battaglia delle Cinque Armate ancora primo


'Lo Hobbit - La battaglia delle Cinque Armate' vince l'ultimo botteghino USA del 2014, seguito da 'Unbroken' e 'Into the Woods'.

di / 29.12.2014
Hobbit La battaglia delle Cinque Armate

Diverse le nuove entrate nell'ultimo weekend americano del 2014, e in prima posizione si riconferma The Hobbit: The Battle of the Five Armies (Lo Hobbit - La battaglia delle Cinque Armate), la conclusione dell'epica avventura tratta dal fantasy di J.R.R. Tolkien. Il film ha incassato altri 41,42 milioni di dollari per un totale che ha raggiunto 168,5 milioni in due settimane.

Al secondo posto debutta Unbroken, diretto da Angelina Jolie e interpretato da Jack O'Connell, che ha incassato 31,75 milioni di dollari da 3.131 sale per una media di 10.140 dollari per schermo.

Altro debutto al terzo posto, l'adattamento musicale Into the Woods, diretto dal regista candidato all'Oscar Rob Marshall ed interpretato da Meryl Streep, Emily Blunt, James Corden, Anna Kendrick, Johnny Depp e diversi altri nomi famosi. Il film ha incassato 31 milioni di dollari da 2.440 sale per una media di 12.714 dollari per schermo.

Scende dalla seconda alla quarta posizione Night at The Museum: The Secret of The Tomb (Notte al museo 3 - Il Segreto del Faraone) di Shawn Levy con protagonisti Ben Stiller, Robin Williams, Rebel Wilson, Owen Wilson, Rami Malek, Ben Kingsley. Il film ha incassato 20,6 milioni di dollari nel suo secondo weekend, per un totale a 55,3 milioni.

Scende dalla terza alla quinta posizione il film Annie tratto dal libro di Thomas Meehan, diretto da Will Gluck con Jamie Foxx, Quvenzhané Wallis, Samantha Mumba e Sandra Bullock, con un incasso di altri 16,6 milioni di dollari e un totale a 45,84 milioni.

The Hunger Games: Mockingjay - Part 1 ha aggiunto altri 10 milioni nel suo sesto fine settimana nelle sale. Negli USA, la prima parte del terzo capitolo della saga Hunger Games ha raggiunto quota 306,66 milioni di dollari. E' in sesta posizione.

La terza new entry col maggior incasso del weekend è stato il remake di The Gambler con Mark Wahlberg, co-interpretato da John Goodman, Michael K. Williams e Brie Larson, che ha debuttato il giorno di Natale in 2.478 cinema dove ha incassato 5 milioni. E' sceso durante il fine settimana per guadagnare 9,3 milioni di dollari o 3.753 dollari per cinema. E' in settima posizione.

Ottava posizione, dopo l'uscita in versione limitata, The Imitation Game interpretato da Benedict Cumberbatch e Keira Knightley, proiettato su 747 schermi da Giovedi, incassando 7,93 milioni di dollari e un totale di 14,6 milioni finora.

Scende dal quarto al nono posto Exodus: Gods and Kings del regista Ridley Scott con protagonisti Christian Bale come Mosè e Joel Edgerton come Ramses. L'epopea biblica ha incassato nel suo secondo weekend altri 6,75 milioni di dollari, per un totale a 52,52 milioni di dollari.

Clicca qui per il Box Office USA 26-28 Dicembre 2014.