DAZN dal 1 Luglio 2021 costa 29,99 euro al mese ma ci sono Offerte Speciali per un periodo limitato


Da Luglio 2021, il costo dell'abbonamento DAZN passa da 9,99 euro al mese a 29,99 euro al mese: un aumento di 20 euro. Ma c'è una offerta speciale per chi si abbona o riattiva entro il 30 giugno 2021.

Dalla prossima stagione di calcio 2021/2022 e fino alla stagione 2023/2024 (quindi triennio 2021/24) DAZN trasmetterà tutta la Serie A di calcio, per un totale di 10 partite a giornata (7 in esclusiva e 3 in co-esclusiva con Sky). Di conseguenza, e come prevedibile, DAZN ha comunicato che aumenterà il prezzo della sua offerta di sport in streaming e ondemand, a partire dal 1 Luglio 2021.

Se DAZN ha debuttato in Italia nel 2018 proponendo un'offerta molto più limitata rispetto a quella attuale rendendola accessibile all'unico prezzo di 9,99 euro al mese, con l'arrivo di tutta la Serie A l'offerta di DAZN costerà 29,99 euro al mese dal 1 Luglio 2021.

A partire da Luglio 2021, quindi, il costo mensile dell'abbonamento DAZN passerà da 9,99 euro al mese a 29,99 euro al mese: un aumento di 20 euro. Piacerà poco a coloro che magari sono interessati a seguire sport su DAZN che non sono la Serie A di calcio. Fortunatamente c'è una promozione in corso e valida fino al 30 giugno 2021: chi si abbona o riattiva entro il 30 giugno pagherà 9,99 euro, avrà le due successive mensilità offerte da DAZN e poi pagherà 19,99 euro al mese per 12 mesi anziché 29,99 euro al mese. E' disponibile sia per i nuovi clienti che per i già clienti che magari hanno sospeso/disattivato l'abbonamento.

Invece, per i nuovi clienti che si abboneranno dall'1 al 28 luglio è prevista un'offerta di 19,99 euro al mese per 14 mesi. Ai già clienti con attivo l'abbonamento a 9,99 euro al mese, DAZN sta comunicando via mail l'offerta a loro dedicata.

Anche con una di queste promozioni attivate resta possibile disdire l'abbonamento DAZN in ogni momento, senza ulteriori costi aggiuntivi e senza restituzione degli sconti fruiti. Resta la possibilità di associare un massimo di 6 dispositivi con visione su 2 in contemporanea.

Oltre alla Serie A (per le stagioni del triennio 2021/24 con un totale di 10 partite a giornata, di cui 7 in esclusiva e 3 in co-esclusiva con Sky), su DAZN, attualmente si può vedere anche il meglio del calcio internazionale con LaLiga, la Copa Libertadores, Copa Sudamericana, FA Cup, Carabao Cup, MLS, oltre ad alcuni match di FA Women's Super League e Division 1 Féminine e i canali tematici di FC Internazionale e AC Milan. Inoltre, su DAZN è possibile vedere MotoGP, Moto2 e Moto3, NFL, UFC, Matchroom, GGG e Golden Boy per la boxe, freccette e Indycar. A ciò si aggiungono i canali Eurosport HD1 e HD2 attraverso cui sarà possibile seguire, tra le altre competizioni, l'avventura olimpica di Tokio 2020.

L'offerta speciale di DAZN valida fino al 30 giugno 2021 che consente quindi di pagare 9,99 euro al mese, poi le due successive mensilità offerte da DAZN e poi di pagare 19,99 euro al mese per 12 mesi anziché 29,99 euro al mese è attivabile su dazn.com, direttamente dalla homepage.

 Prezzi offerta DAZN dal 1 Luglio 2021
Prezzi offerta DAZN dal 1 Luglio 2021

NOW ha comunicato recentemente che dal 1 Luglio 2021 abbasserà il prezzo del suo Pass Sport da 29,99 euro al mese a 14,99 euro al mese, riducendolo quindi di 15 euro al mese. Il prezzo dell'abbonamento Dazn invece aumenterà, sempre dal 1 Luglio 2021, di 20 euro al mese, passando da 9,99 euro al mese a 29,99 euro al mese. Tuttavia, lo scorso anno chi voleva seguire tutta la Serie A di calcio doveva avere sia l'abbonamento a Sky Calcio che a DAZN (rispettivamente con 7 e 3 partite per ogni turno in esclusiva, quindi non visibili in diretta da nessun'altra parte), per il prossimo triennio potrà avere solo DAZN (che mostrerà in diretta tutte e 10 le partite per ogni turno, di cui 3 visibili anche su Sky). 

Il comunicato ufficiale di DAZN 

Importanti novità per tutti gli amanti dello sport che, grazie a DAZN, potranno vedere i maggiori eventi sportivi italiani e internazionali live e una ricca proposta di documentari, approfondimenti, interviste e storie inedite e originali con protagonisti le stelle dello sport mondiale, tutto con un unico abbonamento.

Il calcio italiano e internazionale
A partire dalla prossima stagione, DAZN trasmetterà tutta la Serie A per un totale di 10 partite a giornata (7 in esclusiva e 3 in co-esclusiva) a cui si aggiungono LaLiga, il massimo campionato spagnolo, e il meglio del calcio internazionale con la Copa Libertadores, Copa Sudamericana, FA Cup, Carabao Cup, MLS, oltre ai canali tematici di FC Internazionale e AC Milan.

Il nuovo prezzo a partire dal 1 luglio
A partire dal 1 luglio, la ricca proposta di DAZN avrà un prezzo di 29,99 euro al mese e, per i nuovi clienti che si abboneranno dall'1 al 28 luglio, è prevista un'offerta di 19,99 euro al mese per 14 mesi.

Inoltre, DAZN ha sempre un'attenzione speciale per i propri clienti, ai quali comunicherà a breve le ulteriori offerte a loro dedicate in aggiunta a quella relativa al costo dell'abbonamento a 19,99 euro al mese anziché 29,99 euro.

Come di consueto, è possibile disdire l'abbonamento in ogni momento, senza ulteriori costi aggiuntivi e senza restituzione degli sconti fruiti.

L'offerta multisport e non solo
DAZN non è solo calcio e tutti gli appassionati in Italia potranno godere di un'offerta multisport completa con MotoGP, Moto2 e Moto3, NFL, UFC, Matchroom, GGG e Golden Boy per la boxe, Indycar e freccette.
A ciò si aggiungono i canali Eurosport 1 HD e 2 HD attraverso cui sarà possibile seguire, tra le altre competizioni, l'avventura olimpica di Tokyo 2020.

Agli eventi sportivi live si aggiunge il sempre più ricco catalogo di DAZN Originals sia italiani che internazionali. Da The Making of al più recente Ronaldo: El Presidente su Ronaldo il Fenomeno, il primo di una serie di 6 episodi visibili nei prossimi mesi, fino alle numerose proposte italiane con Linea Diletta, Vocabolario Borghi, le 4 stagioni de La Mente nel Pallone, il format Obiettivo e le adrenaliniche analisi di S-Piega Melandri e Mugello Confidential.