IWonderFull

IWonderFull, I Wonder Pictures lancia la sua piattaforma VoD


I titoli del catalogo saranno continuamente aggiornati e affiancati da testimonianze degli autori, approfondimenti ed extra gratuiti. Ai 34 titoli disponibili al lancio, ogni settimana due saranno aggiunti al catalogo, tra cui un inedito.

di / 21.12.2020
IWonderFull

Aspettando di distribuire nuovi titoli in sala alla riapertura dei cinema, I Wonder Pictures ha lanciato IWonderFull, la sua piattaforma streaming. All'interno si troveranno otto anni di cinema, tra documentari da Oscar, biopic musicali, commedie francesi, delicatessen premiate nei maggiori festival mondiali e il cinema italiano "che non ti aspetti".

Il catalogo di IWonderFull comprenderà i titoli che I Wonder Pictures ha scelto sin dalla nascita per offrire al pubblico "uno sguardo diverso, emozionante, una finestra su mondi vicini e lontani raccolti in un unico luogo dove compongono l'itinerario di un viaggio straordinario e infinito" e alcuni titoli della Unipol Biografilm Collection, la selezione di film, nata con il supporto del Gruppo Unipol, che propone ogni anno il meglio della produzione internazionale di cinema documentario e storie di vita che meritano di essere raccontate. I titoli del catalogo di IWonderFull saranno continuamente aggiornati e affiancati da testimonianze degli autori, approfondimenti ed extra gratuiti per essere "un luogo di scoperta in costante evoluzione" oltre che una piattaforma di streaming.

IWonderFull è accessibile da lunedi 21 dicembre 2020 all'indirizzo link www.iwonderfull.it. Al lancio, 34 titoli disponibili al prezzo di noleggio di 4.99 euro (ciascuno) a cui si aggiungeranno ogni giovedì un nuovo titolo (sempre a 4.99 euro) e un inedito (al prezzo di 7.99 euro). Ogni giovedì, un film già in catalogo sarà il "film della settimana" accessibile al prezzo speciale di 2.99 euro.

Dal 7 gennaio, in prima visione (a 7.99 euro) il documentario "Spaceship Earth": nel 1991, otto persone si chiudono in una biosfera per restarvi due anni, totalmente autonomi, ricreando le condizioni per un insediamento umano su Marte. Ma le cose non andranno come sperato. Spaceship Earth è firmato da Matt Wolf, autore affascinato dalle ossessioni con alle spalle tre film notevolissimi. 

Il primo "film della settimana" è "Searching for Sugar Man", Oscar per il migliore documentario nel 2013 e incentrato sulla figura del cantautore statunitense Sixto Rodriguez).  Dal 24 dicembre, il film della settimana sarà "Dio esiste e vive a Bruxelles", la commedia di Jaco Van Dormael con Catherine Deneuve; l'inedito a 7.99 euro sarà Family Romance, LLC di Werner Herzog, un film sulla solitudine dell'uomo moderno nella società giapponese; la novità a 4.99 euro sarà Christo - Walking on Water, documentario sulla realizzazione della grande opera sul lago d'Iseo dell'artista recentemente scomparso. Dal 7 gennaio, il "film della settimana" (a 2.99 euro) sarà "Cattedrali della Cultura", un viaggio tra la Filarmonica di Berlino, l'Opera di Oslo, il complesso medico Salk Institute in California, il carcere di Halden, la biblioteca nazionale russa, e il Centre Pompidou; dalla Norvegia a Parigi, dall'America a Mosca, templi dell'arte, della cultura, del progresso, raccontati da Robert Redford, Wim Wenders, Michael Madsen, Margreth Olin, Karim Aïnouz e il compianto Michael Glawogger.

Tra i primi titoli della Unipol Biografilm Collection ci sarà, da inizio gennaio, Almost Nothing - CERN: la scoperta del futuro, documentario diretto da Anna De Manincor e dal collettivo artistico Zimmerfrei che porta a conoscere l'istituto di ricerca diretto dall'italiana Fabiola Gianotti. Per il lancio sulla piattaforma (a 4.99 euro), sarà realizzato un Extended Q&A con i registi.  Venerdì 8 gennaio alle 20.30 in diretta sulla piattaforma e nelle 50 sale di #iorestoinSALA ci sarà inoltre la presentazione live del film con i registi e con alcuni scienziati del CERN di Ginevra.

IWonderFull non andrà a sostituire l'impegno di I Wonder Pictures nella distribuzione dei film in sala. Dalla riapertura dei cinema, indicativamente da Febbraio, un nuovo film ogni due settimane sarà distribuito tra:
La Padrina - Parigi ha una nuova regina, narco-commedia con Isabelle Huppert;
Il Discorso Perfetto del francese Laurent Tirard, presentato all'ultima Festa del Cinema di Roma;
Stardust, il biopic sul giovane David Bowie;
Nuevo Orden di Michel Franco, il Leone d'Argento Gran Premio della Giuria alla Mostra del Cinema di Venezia;
La Fine Fleur di Pierre Pinaud;
Allons Enfants di Giovanni Aloi, film amato dalla critica alla Mostra del Cinema di Venezia 2020;
Non cadrà più la neve di Malgorzata Szumowska e Michał Englert, il film che rappresenterà la Polonia agli Oscar 2021
Nilde Iotti, il tempo delle donne di Peter Marcias con la partecipazione di Paola Cortellesi;
Volami via di Christophe Barratier, la nuova commedia degli autori di Quasi amici coprodotta da Palomar spa;
Mandibules, commedia demenziale di Quentin Dupieux presentata alla Festa del Cinema di Venezia;
200 metri, l'opera prima di Ameen Nayfeh vincitore a Venezia 2020 delle Giornate degli Autori e candidato a rappresentare la Giordania agli Oscar.