Tutta la saga Il signore degli Anelli e Lo Hobbit su Sky Cinema

Sky Cinema Saga dell'Anello: unico canale per Il signore degli Anelli e Lo Hobbit dal 4 al 13 settembre


Su Sky Cinema dal 4 al 13 settembre un canale interamente dedicato alla saga fantasy di Tolkien e Peter Jackson. Lunedì 7 settembre in prima tv, anche su Sky 3D, l'ultimo capitolo 'Lo Hobbit - La battaglia delle Cinque Armate'.

di / 21.07.2015
Tutta la saga Il signore degli Anelli e Lo Hobbit su Sky Cinema

Al ritorno delle vacanze estive, i fan di Tolkien e Peter Jackson troveranno una sorpresa davvero speciale su Sky. Infatti, su Sky Cinema (canale 304) da venerdì 4 a domenica 13 settembre si accenderà Sky Cinema Saga dell'Anello, un canale interamente dedicato alla saga fantasy dove saranno trasmessi tutti e 3 i capitoli de Il signore degli anelli e tutti e 3 i capitoli de Lo Hobbit. Per la prima volta tutti i 6 film insieme su un unico canale. 

Il viaggio verso Mordor avrà inizio venerdì 4 su Sky Cinema Saga dell'Anello (canale 304) con la messa in onda a rotazione di tutti e sei i film, mentre Lunedì 7 settembre alle 21.10 su Sky Cinema 1 (e in contemporanea su Sky 3D) e alle 21.40 sul canale 304 di Sky andrà in onda in Prima TV Lo Hobbit - La battaglia delle Cinque Armate.

Nel primo capitolo della trilogia de Il Signore degli Anelli: La Compagnia dell'Anello, vincitore di 4 Premi Oscar, si raccontano le vicende de lo hobbit Frodo Baggins (Elijah Wood)  e dei compagni Gandalf, Aragorn (Viggo Mortensen), Legolas (Orlando Bloom), Boromir (Sean Bean), Sam (Sean Astin), Gimli (John Rhys- Davies), Pipino (Billy Boyd) e Merry (Dominic Monaghan) in viaggio verso Mordor per distruggere l'unico Anello creato dal maligno Sauron. Tre Anelli ai Re degli Elfi sotto il cielo che risplende, Sette ai Principi dei Nani nelle lor rocche di pietra, Nove agli Uomini Mortali che la triste morte attende, Uno per l'Oscuro Sire chiuso nella reggia tetra nella Terra di Mordor, dove l'Ombra nera scende. Un Anello per domarli, un Anello per trovarli, Un Anello per ghermirli e nel buio incatenarli, Nella Terra di Mordor, dove l'ombra cupa scende.

Nel secondo capitolo, Il Signore degli anelli - Le due torri, vincitore di 2 Premi Oscar, Frodo e Sam si accorgono di essere seguiti da Gollum, una creatura mostruosa che cerca di impossessarsi dell'anello. Ggli hobbit Frodo (Elijah Wood) e l'inseparabile amico Sam (Sean Astin), stanno tentando di attraversare non visti i confini di Mordor, diretti al monte Fato seguiti dal corrotto Gollum. Intanto, Aragorn (Viggo Mortensen), Legolas (Orlando Bloom) e Gimli (Rhys-Davies) sono a caccia dei temibili Uruk-hai che hanno catturato gli hobbit Marry (Dominic Monaghan) e Pipino (Billy Boyd). Durante il loro inseguimento incontrano Gandalf (Ian McKellen) che, dopo il combattimento contro il Balrog è tornato più forte e potente che mai. Questi, dopo aver informato i tre compagni che gli hobbit stanno bene sotto la protezione di Barbalbero, capo degli Ent (alberi senzienti), si dirigono alla volta di Rohan per aiutare il Re Theoden (Bernard Hill) nella sua guerra contro l'esercito di Saruman.

Nel terzo capitolo, Il Signore degli Anelli - Il ritorno del re, che si è aggiudicato ben 11 statuette, tra cui miglior film 2004, la Compagnia si lancia verso la più grande battaglia mai affrontata, unita dall'unico scopo di riuscire a tenere Sauron distratto e dare a Frodo una occasione per portare a termine la sua spedizione. Le forze di Sauron hanno attaccato la capitale di Gondor, Minas Tirith, nel suo assedio finale contro l'umanità. Tenuto da un debole sovrintendente, quello che una volta era un fastoso regno non ha mai avuto così bisogno del proprio re. Mentre Gandalf tenta disperatamente di spingere lo smembrato esercito di Gondor ad agire, Thèoden si unisce ai guerrieri di Rohan per combattere assieme a loro. Pieno di coraggio e di appassionata lealtà, l'esercito degli umani non riesce però a tener testa alle numerosissime legioni nemiche che giungono su tutto il regno.

Girati cronologicamente anni dopo, ma per raccontare gli eventi precedenti a quanto raccontato in Il Signore degli Anelli, i tre capitoli de Lo Hobbit (che agli inizi dovevano essere solo due), iniziano con Un Viaggio Inaspettato per raccontare il viaggio del protagonista Bilbo Baggins, coinvolto in un'epica ricerca per reclamare il Regno Nanico di Erebor governato dal terribile drago Smaug. Avvicinato dal mago Gandalf il Grigio, Bilbo si ritrova al seguito di tredici nani capeggiati dal leggendario guerriero Thorin Oakenshield. Il viaggio li conduce per terre piene di pericoli e avventure, abitate da Goblin e Orchi e implacabili Wargs.

Il secondo capitolo, Lo Hobbit - La Desolazione di Smaug, campione di incassi del 2013 con quasi 1 miliardo di dollari, è il proseguimento delle avventure del personaggio di Bilbo Baggins, in viaggio con il Mago Gandalf ed i tredici Nani, guidati da Thorin Scudodiquercia, in un'epica battaglia per la riconquista della Montagna Solitaria ed il perduto Regno dei Nani di Erebor. Dopo essere sopravvissuti all'inizio del loro viaggio inaspettato, la Compagnia continua ad andare verso Est, incontrando lungo la strada Beorn il cambia pelle ed uno sciame di ragni giganti, nella minacciosa foresta di Mirkwood.

E fino a qui i film erano già stati trasmessi da Sky Cinema. La grande attesa è per il terzo e ultimo capitolo della saga Lo Hobbit, Lo Hobbit - La battaglia delle Cinque Armate, in programmazione in Prima TV Lunedì 7 settembre alle 21.10 su Sky Cinema 1 (e in contemporanea su Sky 3D) e alle 21.40 sul canale 304 di Sky. Il film porta ad un'epica conclusione delle avventure di Bilbo Baggins, Thorin Scudodiquercia e la Compagnia di Nani.

Dopo aver reclamato la loro patria dal drago Smaug, la compagnia ha involontariamente scatenato una forza letale nel mondo. Infuriato, Smaug abbatte la sua ira ardente e senza pietà alcuna su uomini inermi, donne e bambini di Pontelagolungo. Ossessionato soprattutto dal recupero del suo tesoro, Thorin sacrifica l'amicizia e l'onore e mentre i frenetici tentativi di Bilbo di farlo ragionare si accumulano finiscono per guidare lo Hobbit verso una scelta disperata e pericolosa.

Tutti e tre i film de Lo Hobbit saranno disponibili su Sky On Demand e programmati in contemporanea su Sky 3D