Venezia 71

Venezia 71: tutti i Vincitori e Premi assegnati


Assegnati i Premi di Venezia 71: Leone D'Oro a 'A Pigeon Sat On A Branch Reflecting On Existence' di Roy Andersson. Gran Premio della Giuria a 'The Look Of Silence' di Joshua Oppenheimer.

di / 06.09.2014
Venezia 71

La Giuria di Venezia 71, presieduta da Alexandre Desplat e composta da Joan Chen, Philip Gröning, Jessica Hausner, Jhumpa Lahiri, Sandy Powell, Tim Roth, Elia Suleiman e Carlo Verdone dopo aver visionato tutti i 20 film in concorso, ha deciso di assegnare i seguenti premi:

LEONE D'ORO per il miglior film a:
En Duva Satt På En Gren Och Funderade På Tillvaron
(A Pigeon Sat On A Branch Reflecting On Existence)
di Roy Andersson (Svezia, Germania, Norvegia, Francia)

LEONE D'ARGENTO per la migliore regia a:
Andrej Končalovskij
per il film BELYE NOCHI POCHTALONA ALEKSEYA TRYAPITSYNA
(THE POSTMAN'S WHITE NIGHTS)
(Russia)

GRAN PREMIO DELLA GIURIA a:
The Look Of Silence di Joshua Oppenheimer (Danimarca, Finlandia, Indonesia, Norvegia, Regno Unito)

COPPA VOLPI
per la migliore interpretazione maschile a:
Adam Driver
nel film Hungry Hearts di Saverio Costanzo (Italia)

COPPA VOLPI
per la migliore interpretazione femminile a:
Alba Rohrwacher
nel film Hungry Hearts di Saverio Costanzo (Italia)

PREMIO MARCELLO MASTROIANNI
a un giovane attore o attrice emergente a:
Romain Paul
nel film Le Dernier Coup De Marteau di Alix Delaporte (Francia)

PREMIO PER LA MIGLIORE SCENEGGIATURA a:
Rakhshan Banietemad e Farid Mostafavi
per il film Ghesseha (Tales) di Rakhshan Banietemad (Iran)

PREMIO SPECIALE DELLA GIURIA a:
Sivas di Kaan Müjdeci (Turchia, Germania)


La Giuria Leone del Futuro - Premio Venezia Opera Prima "Luigi De Laurentiis" della 71. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica, presieduta da Alice Rohrwacher e composta da Lisandro Alonso, Ron Mann, Vivian Qu e Razvan Radulescu, assegna il:

LEONE DEL FUTURO - PREMIO VENEZIA OPERA PRIMA (LUIGI DE LAURENTIIS) a:
Court di Chaitanya Tamhane (India)
ORIZZONTI
nonché un premio di 100.000 USD, messi a disposizione da Filmauro di Aurelio e Luigi De Laurentiis, che saranno suddivisi in parti uguali tra il regista e il produttore.


La Giuria Orizzonti della 71. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica, presieduta da Ann Hui e composta da Moran Atias, Pernilla August, David Chase, Mahamat-Saleh Haroun, Roberto Minervini e Alin Taşçiyan dopo aver visionato i 29 film in concorso, assegna:

il PREMIO ORIZZONTI PER IL MIGLIOR FILM a:
Court di Chaitanya Tamhane (India)

il PREMIO ORIZZONTI PER LA MIGLIORE REGIA a:
Naji Abu Nowar
per Theeb (Giordania, Emirati Arabi Uniti, Qatar, Regno Unito)

il PREMIO SPECIALE DELLA GIURIA ORIZZONTI  a:
Belluscone. Una Storia Siciliana
di Franco Maresco (Italia)

il PREMIO ORIZZONTI PER LA MIGLIOR INTERPRETAZIONE
MASCHILE O FEMMINILE a:
Emir Hadžihafizbegović
nel film Takva Su Pravila (These Are The Rules)
di Ognjen Sviličić(Croazia, Francia, Serbia, Macedonia)

PREMIO ORIZZONTI PER IL MIGLIOR CORTOMETRAGGIO a:
Maryam di Sidi Saleh (Indonesia)

il VENICE SHORT FILM NOMINATION FOR THE EUROPEAN FILM AWARDS 2014 a:
Pat – Lehem (Daily Bread) di Idan Hubel (Israele)


la Giuria presieduta da Giuliano Montaldo e composta da studenti di cinema provenienti da diverse Università italiane: 28 laureandi in Storia del Cinema, indicati dai docenti di 13 DAMS e della veneziana Ca' Foscari, ha deciso di assegnare i seguenti premi:

il PREMIO VENEZIA CLASSICI PER IL MIGLIOR DOCUMENTARIO SUL CINEMA a:
Animata Resistenza di Francesco Montagner e Alberto Girotto (Italia)

il PREMIO VENEZIA CLASSICI PER IL MIGLIOR FILM RESTAURATO a:
Una Giornata Particolare di Ettore Scola (1977, Italia, Canada)

LEONE D'ORO ALLA CARRIERA 2014 a:
Thelma Schoonmaker
Frederick Wiseman

JAEGER-LECOULTRE GLORY TO THE FILMMAKER AWARD 2014 a:
James Franco

PERSOL TRIBUTE TO VISIONARY TALENT AWARD 2014 a:
Frances McDormand

PREMIO L'ORÉAL PARIS PER IL CINEMA a:
Valentina Corti