Venezia77, ecco tutti i film che vedremo alla Mostra

È stato reso noto il programma della 77a Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia: ecco tutti i film che sono stati invitati nell'edizione post-pandemia.
Venezia77, ecco tutti i film che vedremo alla Mostra

È stato finalmente reso noto il programma della 77a Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia che, dopo tanti dubbi e incertezze, sembra sempre più certa di aprire le danze il prossimo 2 Settembre, nella sempre magnifica cornice del Lido di Venezia. Naturalmente si tratterà di un'edizione molto diversa da quelle che conoscevamo in passato: un'edizione più "cinefila" e meno glamour, con pochissime star che calcheranno il red carpet e pochi film che possono far pensare alle grandi major statunitensi. 

Un aspetto, questo, che era facilmente presumibile dalla situazione ancora molto delicata al di là dell'oceano, dove la pandemia da Coronavirus continua a registrare numeri molto alti, così alti da aver già reso impensabile sognare in un'edizione del festival che fosse in grado di replicare i grandi nomi degli anni passati, come Joker o La La LandQuesto però non ha impedito al direttore artistico Alberto Barbera e al suo team di cercare di dare un respiro internazionale al Festival di Venezia, scegliendo film che arrivassero da ogni parte del mondo e che quindi avessero il potere di offrire uno spettro abbastanza ampio della cinematografia odierna. 

Inoltre non va dimenticato che questa edizione di Venezia, sebbene possa apparire un po' sottotono, è comunque un segnale di speranza per il mondo dello spettacolo che il coronavirus ha messo in ginocchio, con moltissime produzioni bloccate e uscite cinematografiche rimandate a data da destinarsi. Inoltre il Festival di Venezia si è dovuto scontrare anche con la decisione presa da Netflix di saltare il circuito dei Festival fino al 2021, il che ha portato Barbera a rinunciare al film di Fincher (che comunque difficilmente sarebbe stato pronto) o al molto atteso nuovo lavoro di Charlie Kaufman I'm thinking of ending thingsIl direttore della Mostra ha però detto che nei prossimi giorni potrebbe esserci la possibilità di vedere qualche altro titolo aggiungersi a quelli già annunciati.

Durante la conferenza stampa che si è tenuta questa mattina, Barbera ha anche sottolineato i cambiamenti a cui la Mostra è dovuta andare incontro per rispettare al massimo le direttive governative e far sì che il festival potesse svolgersi in completa sicurezza. Sono dunque stati fatti dei cambiamenti: il primo è quello di eliminare la sezione sconfini (ex cinema nel giardino) e poi di spostare la rassegna dedicata ai classici a Bologna. Questo per permettere di avere più spazi per proiettare i film, a cui si aggiungon due arene all'aperto, una a Giardini a Venezia e un'altra proprio al Lido. Sono diminuiti anche i numeri dei film invitati: questo per far sì di poter organizzare più repliche dispiegate su più sale, in modo da evitare i pericolisi assembramenti che potrebbero portare di nuovo ad un picco di contagi. La Virtual Reality non si svolgerà più al Lazzaretto Vecchio, ma sarà online.

 Di seguito, comunque, tutti i film annunciati oggi:

Fuori concorso

Non Fiction:
• Sportin' Life - Abel Ferrara
• Crazy, not insane - Alex Gibney
• Greta - Nathan Grossman
• Salvatore, Shoemaker of dreams - Luca Guadagnino
• Final Account - Luke Holland
• La verità sul La dolce vita - Giuseppe Pedersoli
• Molecole - Andrea Segre (preapertura)
• Narciso em ferias - Renato Terra, Ricardo Calil
• Paolo Conte, via con me - Giorgio Verdelli
• Hopper/Welles - Orson Welles
• City Hall - Frederick Wiseman

Fiction
• Lacci - Daniele Luchetti (apertura)
• Lasciami andare - Stefano Mordini (chiusura)
• Mandibules - Quentin Dupieux
• Di Yi Lu Xiang (Love after love) - Ann Hui
• Assandira - Salvatore Mereu
• The Duke - Robert Michell
• Nak-Won-Eui-Bam (Night in Paradis) - Park Hoon-Jung
• Mosquito State - Filip Jan Rymsza

Proiezioni speciali
• 30 Monedas - Episodio 1 - Alex de la Iglesia
• Princesse Europe - Camille Lotteau
• Omelia Contadina - Alice Rohrwacher Jr

Orizzonti

• Mila - Christos Nikou
• La Troisieme Guerre - Giovanni Aloi
• Meel Patthar (Milestone) - Ivan Ayr
• Dashte Khamoush (The Wasteland) - Ahmad Bahrami
• L'homme qui a vendu sa peau (The Man Who Sold His Shin) - Kaouther Ben Hania
• I predatori - Pietro Castellitto
• Mainstream - Gia Coppola
• Lahi, Hayop (Genus Pan) - Lav Diaz
• Zanka Contact - Ismael El Iraki
• Guerra e pace - Martina Parenti, Massimo D'anolfi
• La nuit des rois - Philippe Lacote
• The Furnace - Roderick Mackay
• Jenayat-e Bi Deghat (Careless Crime) - Shahram Mokri
• Gaza mon amour - Tarzan Nasser, Arab Nasser
• Selva tragica - Yulene Olaizola
• Nowhere Special - Uberto Pasolini
• Listen - Ana Rocha De Sousa
• Bu Zhi Bu Xiu (The Best Is Yet To Come) - Wang Jing
• Zheltaya Koshka (Yellow Cat) - Adilkhan Yerzhanov

Venezia77 - Selezione ufficiale

• In Between Dying - Hilal Baydarov
• Le sorelle Macaluso - Emma Dante
• The World to Come - Mona Fastvold
• Nuevo Orden - Michel Franco
• Amants (Lovers) - Nicole Garcia
• Laila in Haifa - Amos Gitai
• Dorogie Tovarischi (Dear Comrades) - Andrei Konchalovsky
• Spy No Tsuma (Wife Of A Spy) - Kiyoshi Kurosawa
• Khorshid (Sun Children) - Majid Majidi
• Pieces of a Woman - Kornel Mundruczo
• Miss Marx - Susanna Nicchiarelli
• Padrenostro - Claudio Noce
• Notturno - Gianfranco Rosi
• Never Gonna Snow Again - Malgorzata Szumowska
• The Disciple - Chaitanya Tamhane
• And Tomorrow The Entire World - Julia Von Heinz
• Quo Vadis, Aida? - Jasmila Zbanic
• Nomadland - Chloé Zhao



Apri Box Commenti