La Compagnia del Cigno

La Compagnia del Cigno (2019)

La Compagnia del Cigno


La Compagnia del CignoLa Compagnia del Cigno e' una serie di genere Musica e Drammatico del 2019 girata in Italia prodotta da Rai Fiction e diretta da Ivan Cotroneo. Si compone di 2 stagioni e 24 episodi. Ogni episodio dura in media 50 minuti. In Italia debutta su Rai 1 il 7 Gennaio 2019. Nel cast anche Leonardo Mazzarotto, Fotinì Peluso, Emanuele Misuraca, Hildegard De Stefano, Ario Nikolaus Sgroi, Chiara Pia Aurora

La storia di sette ragazzi tra i 15 e i 18 anni, diversi per temperamento, estrazione sociale, provenienza, punti di forza e fragilità, che frequentano tutti il conservatorio Giuseppe Verdi di Milano. Ognuno di loro è un musicista di talento, ognuno di loro è costretto a misurarsi con la vita, la famiglia, le regole della disciplina e con un durissimo direttore d'orchestra, Luca Marioni, che pretende da loro il massimo, in una città com'è oggi Milano, che può dischiudere i sogni sul palcoscenico del mondo. I giovani protagonisti suonano strumenti diversi nell'orchestra del conservatorio, ma all'inizio della serie ognuno di loro è solo, concentrato nel coltivare un'ambizione che sembra soprattutto individuale. È proprio il Maestro Marioni, detto "il Bastardo", a costringerli a esercitarsi insieme, per dare supporto a uno di loro, Matteo, che viene da Amatrice e deve integrarsi nell'orchestra essendo stato ammesso a metà dell'anno. La vicinanza e l'affetto che i ragazzi iniziano a sperimentare nello stare insieme, li porterà a stringere un patto d'amicizia che si chiama "Compagnia del Cigno", in onore di Giuseppe Verdi, soprannominato il Cigno di Busseto, e a trovare nel confronto con gli altri, nella condivisione delle sofferenze ma anche delle gioie della musica, la forza per superare le prove più dure della vita e della loro adolescenza.

Una storia multilineare che sviluppa in parallelo le vicende personali e familiari di ogni giovane protagonista, mettendo a fuoco la durissima battaglia per il talento, a colpi di studio e di gavetta. I ragazzi della compagnia vivono seguendo il tempo della musica e lottano contro i desideri e le pulsioni più ingannevoli della loro età, ma anche contro le proprie famiglie che, attraversate dalle profonde insicurezze della modernità, da un lato li aiutano e li sostengono e dall'altro finiscono per danneggiarli.

Tra coming of age e dramedy contemporanea, La Compagnia del Cigno è una serie colorata, attraversata dalle contraddizioni del mondo in cui viviamo e sospinta dall'entusiasmo della nuova generazione che, a dispetto dei luoghi comuni, ha molte carte da giocare. In un romanzo di formazione decisamente emotivo, si intrecciano passioni, traguardi, sconfitte, i grandi temi dell'esistenza come l'amore e la malattia, il confronto intergenerazionale. Un racconto epico, commovente e musicale, che torna a mettere al centro il tema del talento, della disciplina che serve per raggiungerlo, e della diversità come strada per trovare sé stessi. Inoltre, il valore dell'amicizia come balsamo per le ferite di un'età inquieta in cui tutto accade per la prima volta. E poi c'è Milano, una città viva e inedita nel panorama fictional italiano, tutta da scoprire. Un progetto italiano che ambisce all'internazionalità per la formula originale e l'ampiezza dello sguardo, che è anche spiccatamente musicale, perché i ragazzi protagonisti sono dei veri musicisti. Tutti, come i personaggi della serie, con un talento speciale.

Passaggi in TV

Domenica 25 Aprile ore 21:25 su Rai 1 | La Compagnia del Cigno S2E5 - Prepararsi a combattere (Stg.2 Ep.5)
L'arrivo della direttrice di un'importante scuola americana, su invito di Teoman, smuove gli a nimi di insegnanti e allievi. L'opportunità di vincere la borsa di studio messa in palio per l'occasione, dà subito il via alla competizione diretta, con il disaccordo di Marioni che non ama vedere i propri studenti sgomitare tra di loro per la vittoria... Una serie di Ivan Cotroneo Con Alessio Boni, Anna Valle, Mehmet Gunsur, Leonardo Mazzarotto, Fotinì Peluso, Emanuele Misuraca, Hildegard De Stefano, Ario Nikolaus Sgroi, Chiara Pia Aurora, Francesco Tozzi, Alessandro Roia, Carlotta Natoli, Francesca Cavallin, Claudia Potenza, Rocco Tanica, Angela Baraldi, Pia Lanciotti, Barbara Chichiarelli, Michele Rosiello, Haydée Borelli, Fabrizio Coniglio, Vanessa Compagnucci, Marta Pizzigallo, Pasquale Di Filippo, Nicolas Orzella, Sofia Iacuitto, Ruben Giuliani, Giacomo Del Papa, Andrea Matacena, Anna Nagai, Nana Funabiki, Luciano Scarpa, Lorenzo Aloi, Francesco Maria Tricarico Una produzione INDIGO FILM in collaborazione con RAI FICTION 3^ puntata
Domenica 25 Aprile ore 22:35 su Rai 1 | La Compagnia del Cigno S2E6 - La competizione (Stg.2 Ep.6)
La proposta privilegiata fatta a Matteo dal maestro Kayà, fa sì che un altro segreto vada a pesare sugli equilibri già precari dei ragazzi della Compagnia e sul rapporto speciale con il maestro Marioni. Domenico soffre per l'al lontanamento improvviso di Barbara e a nulla valgono le spiegazioni di Vittoria per giustificare la figlia... Una serie di Ivan Cotroneo Con Alessio Boni, Anna Valle, Mehmet Gunsur, Leonardo Mazzarotto, Fotinì Peluso, Emanuele Misuraca, Hildegard De Stefano, Ario Nikolaus Sgroi, Chiara Pia Aurora, Francesco Tozzi, Alessandro Roia, Carlotta Natoli, Francesca Cavallin, Claudia Potenza, Rocco Tanica, Angela Baraldi, Pia Lanciotti, Barbara Chichiarelli, Michele Rosiello, Haydée Borelli, Fabrizio Coniglio, Vanessa Compagnucci, Marta Pizzigallo, Pasquale Di Filippo, Nicolas Orzella, Sofia Iacuitto, Ruben Giuliani, Giacomo Del Papa, Andrea Matacena, Anna Nagai, Nana Funabiki, Luciano Scarpa, Lorenzo Aloi, Francesco Maria Tricarico Una produzione INDIGO FILM in collaborazione con RAI FICTION 3^ puntata

Stagioni e Episodi

Stagioni - EpisodiPrima Visione Italia
Stagione 1 - Episodi 127 Gennaio 2019 su Rai 1
Stagione 2 - Episodi 1211 Aprile 2021 su Rai 1

Cast e Personaggi


Regia: Ivan Cotroneo
Sceneggiatori: Ivan Cotroneo, Monica Rametta
Ideatori: Ivan Cotroneo, Monica Rametta
Musiche: Monica Rametta, Ivan Cotroneo, Gabriele Roberto
Fotografia: Luca Bigazzi
Montaggio: Ilaria Fraioli, Natascia Di Vito
Scenografia: Ivana Gargiulo, Monica Sironi
Costumi: Rossano Marchi

Cast Artistico e Ruoli:
foto Angela Baraldi
Angela Baraldi

Prof.ssa Gabriella Bramaschi
foto Alessio Boni
Alessio Boni

Prof. Luca Marioni
foto Rocco Tanica
Rocco Tanica

Maestro Sestieri
foto Pia Lanciotti
Pia Lanciotti

Direttrice Conservatorio
Cast Ruolo principale
Hildegard De Stefano...Sara (3 episodi)
Ario Nikolaus Sgroi...Robbo (3 episodi)
Chiara Pia Aurora...Sofia (3 episodi)
Francesco Tozzi...Rosario (3 episodi)
Emanuele Misuraca...Domenico (3 episodi)
Fotinì Peluso...Barbara (3 episodi)
Leonardo Mazzarotto...Matteo (3 episodi)
Haydee Borelli...Ines (2 episodi)
Angela Baraldi...Prof.ssa Gabriella Bramaschi (2 episodi)
Carlotta Natoli...Vittoria (2 episodi)
Claudia Potenza...Nicoletta (2 episodi)
Alessandro Roia...Daniele (2 episodi)
Alessio Boni...Prof. Luca Marioni (2 episodi)
Rocco Tanica...Maestro Sestieri (2 episodi)
Pia Lanciotti...Direttrice Conservatorio (2 episodi)
Michele Rosiello...Daniele 2 (2 episodi)
Barbara Chichiarelli...Antonia (2 episodi)
Fabrizio Coniglio...Giulio Loffredi (2 episodi)
Nicolas Orzella...Scheggia (2 episodi)
Anna Valle...Irene Valeri (2 episodi)
Francesca Cavallin...Miriam (2 episodi)
Stefano Dionisi...Antonio Mercanti (1 episodi)
Luciano Scarpa...Alessandro (1 episodi)
Marco Bocci...Maestro Ruggero Fiore (1 episodi)
Nana Funabiki...Kimi Nagabiki (1 episodi)
Mehmet Gunsur...Teoman Kayà (1 episodi)
Marta Pizzigallo...Prof.ssa Parise (1 episodi)
Pina Turco...Olga (1 episodi)
Giovanna Mezzogiorno...Valeria Trani (1 episodi)
Pasquale Di Filippo...Michele (1 episodi)
Ruben Giuliani...Nathan (1 episodi)
Michele Bravi...Giacomo (1 episodi)
Giacomo Del Papa...Lorenzo Mir (1 episodi)
Fabrizio Ferracane...Vincenzo Abbate (1 episodi)
Andrea Matacena...Pietro Musella (1 episodi)
Susy Laude...Clelia (1 episodi)
Anna Nagai...Anna Nagabiki (1 episodi)
Vanessa Compagnucci...Arianna Modiano (1 episodi)
Lorenzo Aloi...Stefano Kayà (1 episodi)
Dino Abbrescia...Roberto (1 episodi)
Francesco Liotti...Gigi Lamento (1 episodi)
Francesco Maria Tricarico...Prof. Francesco Rengone (1 episodi)
Giorgio Pasotti...Luigi Turchi (1 episodi)
Sofia Iacuitto...Natasha (1 episodi)

Produttori: Francesca Cima, Filippo Rizzello, Carlotta Calori, Marica Gungui, Nicola Guliano, Luca Bitterlin, Nicola Giuliano
(nei singoli episodi informazioni specifiche su Produttori, Produttori Esecutivi, Produttori associati, Coproduttori e di altro tipo.)

Schede Personaggi

Matteo, interpretato da Leonardo Mazzarotto
(Stagione 2) Matteo ha 18 anni, è originario di Amatrice e studia violino al Conservatorio Verdi di Milano ormai da due anni. È in questa città che il ragazzo è riuscito a risanare le sue ferite, grazie alla mu - sica, all'incontro con il Maestro Marioni, all'affetto di suo zio Daniele e alla vicinanza della Compagnia. Matteo è fidanzato con Sofia e il loro è un amore solido, bello e importante. In questa nuova stagione il ragazzo si troverà ad affrontare il cambiamento decisivo che segna il passaggio dall'adolescenza all'età adulta, complice l'arrivo del famoso direttore d'orchestra Teoman Kayà. Davanti alle piccole e grandi prove che la vita offre a ciascuno di loro, anche Matteo dovrà crescere e decidere che uomo e che musicista essere. Per farlo, dovrà mettere in discussione le proprie certezze: riuscirà la forza della con - divisione a superare il peso delle ambizioni individuali?
Barbara, interpretato da Fotinì Peluso
(Stagione 2) Barbarastudia piano - forte e fagotto, è originaria di Roma e si è trasferita a Milano con i suoi genitori dopo aver chiuso una brutta storia d'amore. Ricca, intelligente e riservata, vive con suo padre Eugenio e sua madre Vittoria che hanno sempre preteso il massimo e voluto il meglio per lei. La storia d'amore con Domenico sembra averle regalato una leggerezza e una felicità di cui Barbara si è sempre privata. Le cose però stanno cambiando. E a Barbara toccherà prendere delle decisioni importanti che potrebbero rivoluzionare per sempre la sua vita.
Domenico, interpretato da Emanuele Misuraca
(Stagione 2) Domenico ha 19 anni è di Milano, la città in cui vive e studia pianoforte. Ha vissuto una vita semplice e grazie ai sacrifici di suo padre ha potuto coltivare con grande cura il suo incredibile talento per la musica. Sarà il primo della Compagnia ad affrontare l'esame finale per diplomarsi in pianoforte e diventare 'Maestro'. La sua maturità artistica va di pari passo con quella personale: Domenico è un punto di riferimento per gli amici e per la sua ragazza, Barbara. Ma neppure lui sfugge alle sofferenze che la crescita comporta. Nella nuova stagione, la sua carriera da musicista saprà regalargli gioie e soddisfazioni, ma la storia d'amore con Barbara lo getterà in una crisi profonda. Basterà la musica, il sostegno dei suoi insegnanti e l'affetto dei compagni a trasmettergli quella forza speciale che aiuta a superare i momenti difficili?
Sofia, interpretato da Chiara Pia Aurora
(Stagione 2) Sofia studia violoncello, è di origini pugliesi e vive con suo fratello Scheggia e sua madre Nico che gestisce un ristorante. È robusta e questo l'ha portata a soffrire sin da piccola, ma con il tempo ha imparato ad accettarsi, grazie alla musica, all'amicizia dei ragazzi della Compagnia e, soprattutto, a Matteo, il suo fidanzato. La storia con Matteo è sempre più forte, ma le scelte che questa comporta, metteranno a repentaglio un amore che sembrava in - distruttibile. Sofia imparerà che diventare grandi significa assumersi le proprie responsabilità e lo farà con fierezza, gioia e forza, sorprendendo tutti e in maniera particolare sua madre Nico.
Rosario, interpretato da Francesco Tozzi
(Stagione 2) Rosario è simpatico e solare, di origini fiorentine, suona le percussioni. Nonostante la sua giovane età, ha alle spalle un passato doloroso, segnato dall'assenza di una madre con problemi di tossicodipendenza. Dopo un periodo di affido presso una coppia che gli ha regalato la serenità di una vera famiglia, Rosario ha preso la decisione importante di tornare a vivere con sua madre Antonia che terminato il suo percorso di riabilitazione, si è trasferita a Milano per lui. In questa stagione, il ragazzo scoprirà la sicurezza e la protezione dovuta alla vicinanza della figura materna, ma anche le difficoltà legate al suo primo amore. Di fronte a una storia difficile e apparentemente impossibile, Rosario preferirà combattere o rinunciare?
Sara, interpretato da Hildegard De Stefano
(Stagione 2) Sara suona il violino ed è la più sprezzante e spregiudica - ta del gruppo. Era una bambina quando ha iniziato a perdere la vista e adesso è ipovedente, questo ha rafforzato la sua ironia pungente e quel pizzico di cinismo che la aiutano a muoversi nel mondo. Non suona nell'orchestra, ma è Marioni che l'ha spinta verso gli altri ragazzi perché riteneva che il suo carattere determinato fosse una forza per il gruppo. Non ama le relazioni stabili ed è allergica all'amore. Questa nuova stagione riserva per lei delle sorprese: Sara dovrà mettersi in gioco sia sentimentalmente che personalmente affrontando le sue fragilità. Sarà soprattutto il Maestro Marioni a spronarla ad affrontare con coraggio le prove che incontra sul suo cammino e farle vedere nella diversità un valore.
Robbo, interpretato da Ario Nikolaus Sgroi
(Stagione 2) Robbo è il più gio - vane del gruppo e studia oboe e pianoforte al Conservatorio Verdi. Insieme alla sorellina Chiara, che adora e che cerca sempre di proteggere, è riuscito ad affrontare la separazione dei suoi genitori, anche grazie alla capacità di astrarsi dal mondo reale per costruirne uno fantastico. Trasferitosi in una nuova casa con la sua famiglia, si trova costretto a convivere con Natasha, la figlia del nuovo compagno della madre. Robbo apparirà senza difese di fronte al potere della seduzione che Natasha esercita su di lui. In questa stagione, la sua sensibilità e delicatezza si apriranno a quella stagione della vita in cui si sperimenta l'attrazione sessuale e si cerca un proprio posto nel mondo, arrivando a ribellarsi a tutto e a tutti. A Robbo non resterà che ascoltarsi, sospeso tra rivoluzione personale e affermazione della propria identità.
Luca Marioni, interpretato da Alessio Boni
(Stagione 2) Luca Marioni insegna violino e dirige l'orchestra del Conservatorio. Soprannominato dai ragazzi 'il Bastardo' per via dei suoi metodi duri, è un Maestro dal carattere rigido e intransigente, ma che ha sempre lavorato per il bene dei suoi allievi. È grazie a lui che è nata la Compagnia del Cigno. È una guida per i ragazzi e la sua missione è cercare di spronarli a dare il meglio, sia come persone sia come musicisti. È sposato con Irene, una sua collega docente di pianoforte. I due hanno avuto un periodo molto difficile dopo la scomparsa prematura della loro figlia, ma con il tempo e la forza dell'amore sono riusciti a superare la crisi. Oggi hanno due gemelli, Carolina e Andrea e sono una coppia felice. L'equilibrio e l'armonia di Luca vengono messi in discussione dall'arrivo del Maestro Teoma Kayà, suo vecchio amico e collega. Tra i due c'è un passato non risolto e la gelosia di Kayà per Marioni minerà profondamente tutte le sue certezze.
Irene, interpretato da Anna Valle
(Stagione 2) Irene insegna pianoforte ed è moglie e collega di Luca. Il dolore dovuto alla tragica scomparsa della figlia l'ha allontanata per un periodo dall'insegnamento, ma l'amore profondo e intenso per Luca ha trasformato la sua sofferenza in forza e Irene può finalmente vivere con serenità la sua vita. In questa stagione è diventata mamma di due gemelli, che ama con quella dolcezza che l'ha accompagnata anche nei momenti più difficili. Felice e radiosa, con una bellissima famiglia e una carriera come insegnante di pianoforte, vedrà la sua tranquillità e la sua gioia sconvolte da Teoman Kayà. Questa volta, cederà all'inquietudine e alla paura di veder crollare tutto ciò in cui credeva?
Guido Sestieri, interpretato da Rocco Tanica
(Stagione 2) Guido Sestieri è un uomo estroso, insegna violino e con il tempo è diventato uno dei migliori amici di Luca. In questo nuovo capitolo, oltre a dover accettare la fine del suo matrimonio dovrà affrontare la presenza ingombrate del Maestro Kayà. Ma Sestieri sa cosa vuol dire amicizia e non abbandonerà Luca neppure nel momento più buio della sua esistenza.
Gabriella Bramaschi, interpretato da Angela Baraldi
(Stagione 2) Gabriella Bramaschi insegna come Irene pianoforte, è esigente, ma non severa e compensa così la rigidità del collega Marioni, a cui è legata da un rapporto di fiducia reciproco fin dall'adolescenza. Da giovane faceva parte dello stesso gruppo di Luca, Irene e Teoman e all'epoca era innamorata di Teo, ma non ha mai avuto il coraggio di dichiararsi. Per questo motivo, la notizia dell'arrivo del Maestro Kayà le crea non poca tensione. E, proprio quando anche per lei sembra essere arrivato l'amore tanto desiderato, Gabriella dovrà fare i conti con delle scomode verità.
Daniele, interpretato da Alessandro Roia
(Stagione 2) Daniele lo zio di Matteo, si è trasferito da qualche anno a Milano, dove lavora come impiegato in banca. Dopo la morte della sorella, avvenuta durante il terremoto di Amatrice, ha accolto Matteo come un figlio, aiutandolo a superare le sue difficoltà. È impacciato, affettuoso, spiritoso e sensibile, ma soprattutto è uno zio e un compagno fantastico. Da qualche anno ha una relazione con il suo vicino di casa che è andato a convivere con lui e Matteo. Il fidanzato ha il suo stesso nome e quindi in fami - glia è soprannominato Daniele due (Michele Rosiello). In questa stagione, nelle dinamiche della nuova famiglia che si è venuta a creare, imparerà a relazionarsi con la crescita di suo nipote e a trovare un nuovo equilibrio con il suo partner, incoraggiandolo ad andare avanti con il desiderio di diventare un genito - re affidatario.
Vittoria, interpretato da Carlotta Natoli
(Stagione 2) Vittoria vive con la figlia Barbara e il marito a Milano. È una donna attenta e premurosa e ha imparato con il tempo a non essere troppo soffocante nei confronti di Barbara. In questa stagione si troverà ad affrontare uno scandalo che coinvolge il marito, cui seguiranno pettegolezzi e difficoltà economiche, e una crisi profonda della figlia. Di fronte a queste difficoltà, però, Vittoria non si arrende e dimostrerà di essere una donna forte che non ha paura di chiede - re aiuto
Miriam, interpretato da Francesca Cavallin
(Stagione 2) Miriam è la madre di Robbo e di Chiara. Non senza sofferenza si è separata dal marito e ha deciso di iniziare una nuova vita con Alessandro con il quale decide di andare a convivere. Non può immaginare che la reazione chimica tra suo figlio Robbo e la figlia del suo nuovo compagno la metterà di fronte a un adolescente che non riconosce più. Ma Miriam è una mamma attenta, aperta e comprensiva e non smetterà di combattere per costruire con il figlio un rapporto più maturo.
Nico, interpretato da Claudia Potenza
(Stagione 2) Nico è la madre di Sofia e Scheggia. Mamma single, originaria della Puglia, gestisce un ristorante a Milano. È una donna forte, passionale ed energica, che rimane vicino ai suoi figli, anche davanti alle avversità. Nella prima stagione, ha combattuto insieme a Scheggia (Nicolas Orzella) la sua malattia, mentre adesso non abbandona Sofia di fronte alle sue scelte, anche se la preoccupazione è tanta. Nel corso della serie, dovrà imparare a tenere a bada la sua eccessiva preoccupazione e ad accettare il percorso di crescita di quella che considera ancora la sua 'bambina'.
Antonia, interpretato da Barbara Chichiarelli
(Stagione 2) Antonia è la mamma single di Rosario, ha alle spalle un passato segnato da problemi di tossicodipendenza. Originaria di Firenze, si è trasferita a Milano per vivere con il figlio, che era stato affidato a una coppia milanese, mentre lei portava avanti un percorso riabilitativo. Nel giro di due anni ha finalmente saputo costruire con Rosario un rapporto basato sulla fiducia e ha imparato ad assumersi le sue responsabilità da genitore. Antonia è schietta, un po' maldestra, indifferente ai giudizi degli altri. Nonostante le difficoltà che ha dovuto affrontare, è una per - sona solare, sorridente e positiva. La voglia di proteggere a tutti i costi il figlio le farà perdere il senso della misura, arrivando persino a complicare la già difficile storia d'amore di Rosario.
Teoman Kayà, interpretato da Mehmet Gunsur
(Stagione 2) Teoman Kayà, nato a Istambul e trasferitosi a Milano da ragazzo per motivi di studio, è un direttore d'orchestra di fama internazionale. Sempre in giro per il mondo, decide di tornare per un breve pe - riodo a dirigere l'orchestra del Conservatorio Verdi dove ha studiato in passato. Ritrovare il suo vecchio amico e rivale Luca, riaccende in lui qualcosa che ha tenuto soffocato per troppo tempo. Decide quindi di restare a Milano. Nella vita ha sempre vissuto a pieno e ora non ha più niente da perdere. Teo è competitivo, determinato, sicuro di sé, ma soprattutto ha un passato alle spalle che scotta ancora e nessuna prospettiva per il futuro. Questo fa di lui una minaccia.
Lorenzo, interpretato da Giacomo Del Papa
(Stagione 2) Lorenzo si è trasferito da Roma a Milano per iniziare il biennio di violino. Il suo trasferimento però non ha solo a che fare con la musica. C'è qualcuno a Mi - lano che Lorenzo non ha dimenticato. Anche se sembra sempre cordiale e innocuo, dietro il suo sguardo gentile nasconde un fuoco che brucia ancora e che può diventare molto pericoloso.
Pietro, interpretato da Andrea Matacena
(Stagione 2) Pietro è uno studente arrivato da Napoli per proseguire a Milano lo studio della viola. Tra i corridoi del Conservatorio conosce Sara, con la quale vivrà una breve e complicata storia d'amore. È gentile e completamente spiazzato dai modi di Sara che lo affascinano moltissimo. Anche se si dimostra onesto con Sara, il suo comporta - mento verrà equivocato sia dalla ragazza sia dalla Compagnia.
Anna, interpretato da Anna Nagai
(Stagione 2) Anna studia canto lirico ed è una ragazza italiana di origini giapponesi. Conosce Rosario tra una prova e un'audizione di canto tenute al Conservatorio, e per i due la realtà sembra sparire. Ma cosa succede quando la vita reale bussa di nuovo alla loro porta e chiede conto dei propri doveri?
Natasha, interpretato da Sofia Iacuitto
(Stagione 2) Natasha è la figlia del nuovo compagno di Miriam, la madre di Robbo. Tornata da poco da un viaggio di studio in Inghilterra, si trova catapultata in una nuova convivenza. Ama la musica trap, la letteratura e l'arte e rappresenta per Robbo il mondo fuori dal Conservatorio, diventando presto il suo sogno proibito. I due avranno modo di scoprire, durante il corso di questa stagione, se il detto 'gli opposti si attraggono' ha un fondamento di verità.

HomeVideo (beta)


STREAMING VOD E TVOD:
Puoi vedere La Compagnia del Cigno su queste piattaforme:
Guarda La Compagnia del Cigno su Rai Play
Nota: "La Compagnia del Cigno" potrebbe non essere più disponibile sulle piattaforme indicate perchè scaduto: puoi contattarci per segnalarcelo.
Puoi cercare "La Compagnia del Cigno" sui cataloghi delle principali piattaforme di VOD e TVOD: [Apri Box Ricerca]
DVD E BLU-RAY FISICI:
Se stai cercando DVD e Blu-Ray di "La Compagnia del Cigno" puoi effettuare direttamente una [RICERCA su Amazon.it] Nota: Sarai rimandato su Amazon.it, ricorda di verificare cast e lingua per evitare prodotti con titolo simile.
Apri Box Commenti

SERIE IN PARTENZA

stagione 1 da Mercoledì 21 Aprile su Netflix
stagione 22 da Mercoledì 21 Aprile su Premium Crime
stagione 1 da Mercoledì 21 Aprile su Canale 5
stagione 1 da Giovedì 22 Aprile su Disney Plus
stagione 1 da Giovedì 22 Aprile su Netflix
stagione 1 da Venerdì 23 Aprile su Sky, NOW
stagione 1 da Venerdì 23 Aprile su Disney Plus
stagione 2 da Venerdì 23 Aprile su Disney Plus
stagione 1 da Venerdì 23 Aprile su Netflix
stagione 1 da Venerdì 30 Aprile su Apple TV Plus
stagione 1 da Venerdì 30 Aprile su RaiPlay
stagione 3 da Domenica 02 Maggio su StarzPlay
stagione 1 da Lunedì 03 Maggio su Rai 1
stagione 1 da Martedì 04 Maggio su Disney Plus
stagione 2 da Venerdì 07 Maggio su Apple TV Plus
stagione 1 da Venerdì 07 Maggio su Netflix
stagione 2 da Venerdì 14 Maggio su Disney Plus
stagione 1 da Venerdì 14 Maggio su Sky e NOW
stagione 1 da Domenica 16 Maggio su StarzPlay
stagione 1 da Venerdì 28 Maggio su Disney Plus