Poster Studio Battaglia

(2022)

Studio Battaglia
Locandina Studio Battaglia
Studio Battaglia e' una serie di genere Legal Drama del 2022 girata in Italia e diretta da Simone Spada, Jacopo Bonvicini. Si compone di 1 stagione e 4 episodi. Ogni episodio dura in media 100 minuti. In Italia debutta su Rai 1 il 15 Marzo 2022. Nel cast anche Celeste Savino, Emma Fasano, Elia Lorenzo, Valentina Banci, Barbora Bobulova, Roberta Sferzi, Lunetta Savino, Simon Rizzoni, Miriam Dalmazio, Giorgio Marchesi.

Studio Battaglia è un legal dramedy che fa osservare le relazioni sentimentali da uno spioncino particolare: lo studio dell'avvocato divorzista. Qui di avvocate ne abbiamo tante e sono le migliori di Milano: a partire da Anna Battaglia, che lascia il prestigioso Studio Battaglia della madre Marina – in cui lavora anche la sorella Nina - per un nuovo incarico allo Studio Zander. Qui ritroverà Massimo, vecchio flirt dei tempi dell'università, a cui all'epoca aveva preferito Alberto, diventato poi suo marito. Ed è arrivata l'ora di chiedersi se sia stata la scelta giusta e se a un certo punto della vita sia meglio avere rimorsi o rimpianti. Oltre a questo triangolo, il cuore del racconto sono le donne Battaglia: tre divorziste e una futura sposa, la sorella Viola. Quattro donne in fasi diverse della vita, ognuna coi propri sogni e turbamenti, unite da un amore profondissimo e da un'invincibile ironia che le ha sempre salvate, anche quando tutto sembrava crollare, come quando venticinque anni prima il padre Giorgio se n'era andato. Giorgio, che adesso è tornato. Il racconto intreccia, con un linguaggio e un'estetica contemporanei, un lungo caso orizzontale (la separazione dei Parmegiani) a numerosi casi di puntata dai risvolti inediti riguardo gli aspetti più attuali del diritto di famiglia: unioni civili, accordi di riservatezza, tutela dell'immagine, famiglie omogenitoriali, congelamento degli embrioni, uso dei social media, diffamazione, eredità digitale, insomma tutto l'universo in costante espansione dei rapporti coi nuovi media.

INFO TECNICHE

Genere: Legal Drama
Nazionalità: Italia
Anno: 2022
Stagioni: 1
Episodi: 4
Durata: 100 minuti (media x episodio)
Produzione: Palomar, Tempesta, Rai Fiction (in collaborazione con)

Stagioni e Episodi

Stagioni - Episodi Prima Visione Italia
Stagione 1 - Episodi 4 15 Marzo 2022 su Rai 1

Cast e Personaggi


Regia: Simone Spada, Jacopo Bonvicini
Sceneggiatori: Lisa Nur Sultan, Federico Baccomo
Musiche: Stefano Lentini
Fotografia: Fabrizio Lucci
Montaggio: Valentina Girodo
Scenografia: Giuliano Pannuti
Costumi: Chiara Ferrantini, Simonetta Antonucci

Cast Artistico e Ruoli:
foto Barbora Bobulova

Barbora Bobulova

Anna Battaglia
foto Lunetta Savino

Lunetta Savino

Marina Battaglia
foto Simon Rizzoni

Simon Rizzoni

Padre Marcelo
foto Miriam Dalmazio

Miriam Dalmazio

Nina Battaglia
foto Giorgio Marchesi

Giorgio Marchesi

Massimo Munari
foto Marina Occhionero

Marina Occhionero

Viola Battaglia
foto Michele Di Mauro

Michele Di Mauro

Roberto Parmegiani
foto Carla Signoris

Carla Signoris

Carla Parmegiani
foto Thomas Trabacchi

Thomas Trabacchi

Alberto Casorati


Cast Ruolo principale
Celeste Savino...Maddalena
Emma Fasano...Daria
Elia Lorenzo...Giacomo
Valentina Banci...Paola
Barbora Bobulova...Anna Battaglia
Roberta Sferzi...Betti
Lunetta Savino...Marina Battaglia
Simon Rizzoni...Padre Marcelo
Miriam Dalmazio...Nina Battaglia
Giorgio Marchesi...Massimo Munari
Marina Occhionero...Viola Battaglia
Michele Di Mauro...Roberto Parmegiani
Carla Signoris...Carla Parmegiani
Thomas Trabacchi...Alberto Casorati
Massimo Ghini...Giorgio
David Sebasti...Dario Zander
Alberto Paradossi...Leo Messina
Giovanni Toscano...Alessandro

Produttori: Carlo Degli Esposti, Nicola Serra, Carlo Cresto-Dina, Valeria Jamonte, Manuela Melissano, Marco Camilli, Luigi Pinto, Patrizia Massa, Francesca Loiero, Giulio Luciani
(nei singoli episodi e scheda persona informazioni specifiche su Produttori, Produttori Esecutivi, Produttori associati, Coproduttori e di altro tipo.)

Schede Personaggi

Anna Battaglia (Barbora Bobulova)
La maggiore delle sorelle Battaglia. Donna forte e affidabile, con un gran senso del dovere. Avvocata eccellente, per emanciparsi dalla madre Marina ha appena lasciato lo studio di famiglia per andare a lavorare in uno studio rivale. Apparentemente risolta tra carriera e famiglia (con Alberto ha due figli, Daria e Giacomo), in realtà nel suo passato ha lasciato più questioni in sospeso di quanto lei stessa voglia ricordare.
Marina Battaglia (Lunetta Savino)
Elegante, autorevole e temibile, ha cresciuto tre figlie da sola senza perdere un giorno di lavoro, anzi facendo crescere il suo studio legale fino a farlo diventare uno dei più importanti di Milano. Nei processi è un mastino senza scrupoli, ma la sua tempra è bilanciata da un cinismo irriverente e da sprazzi di imprevedibilità che la rendono irresistibile.
Nina Battaglia (Miriam Dalmazio)
Nina è la seconda, la sorella di mezzo. Lavora nello studio di famiglia insieme a Marina. Ha 35 anni ed è una donna bella, libera e in carriera. Ironica, sfrontata e indipendente, lavora molto, ma quando è fuori dall'ufficio ama divertirsi e colleziona uscite e amorazzi. Eppure, anche se non lo ammetterebbe mai, in fondo al cuore cova una grande fragilità.
Viola Battaglia (Marina Occhionero)
25 anni, solare e quasi sempre sorridente, Viola è la piccola di casa. Ragazza curiosa e spontanea, è anticonformista in un modo tutto suo: è l'unica Battaglia a non aver studiato giurisprudenza e anzi, nonostante la giovane età, si sta per sposare! Babysitter per scelta, tutta la sua famiglia pensa che sia sprecata e irrisolta, ma la verità è che Viola è felice e serena così, in una vita senza ansie e senza conflitti: la vera rivoluzione.
Massimo Munari (Giorgio Marchesi)
Avvocato di punta dello studio dove è appena arrivata Anna, è una sua vecchia conoscenza dell'università: non solo erano amici e compagni di studi, ma anche coinquilini. È un bell'uomo, che difficilmente le donne non notano, con il fascino dell'avvocato in carriera single che non deve rendere conto a nessuno. Diventerà il terzo incomodo nel matrimonio tra Anna e Alberto.
Alberto Casorati (Thomas Trabacchi)
Marito di Anna da quindici anni, è il padre di Daria e Giacomo. Uomo solido e ironico, è un professore di bioetica all'università. Legato alla famiglia e molto rispettoso del lavoro di Anna, cerca in ogni modo di essere un marito e un padre moderno, anche se non è sempre semplice.
Giorgio Battaglia (Massimo Ghini)
Giorgio vive in Costa Azzurra da quasi venticinque anni, da quando se ne è andato di casa assieme a Fanny, la ragazza alla pari. È l'ex marito di Marina, padre delle sorelle Battaglia che da allora non hanno più avuto sue notizie e nei suoi confronti non covano altro che astio e risentimento. Ma ora che Giorgio ha deciso di tornare e riallacciare i rapporti, verranno a galla altre verità.
Alessandro Del Vecchio (Giovanni Toscano)
28 anni, fidanzato e futuro sposo di Viola. Ragazzo sveglio e intelligente, ma anche sincero, gentile e generoso, è un informatico ed è innamorato pazzo di Viola. Poiché viene da una famiglia tradizionalista, le ha chiesto di sposarsi in chiesa e le ha regalato un anello dal gusto discutibile, scelto ovviamente da sua madre.
Carla Parmegiani (Carla Signoris)
Elegante moglie di un grande imprenditore, subisce uno choc quando lui di punto in bianco decide di lasciarla. Ma non è donna da tenere il lutto troppo a lungo o da piangersi addosso: personalità volitiva e istrionica, Carla si lancerà insieme alla sua avvocata a dare battaglia all'ex marito e ottenere "il divorzio che si merita", ovvero uno che tenga conto dei trent'anni di vita insieme. Non uno di meno.
Roberto Parmegiani (Michele Di Mauro)
Ricchissimo imprenditore, è a capo del Gruppo Parmegiani, un impero che ora dovrà dividersi dal momento che ha deciso di divorziare dalla moglie Carla. La loro separazione vedrà scontrarsi frontalmente lo Studio Battaglia e lo Studio Zander. La causa di divorzio porterà alla luce la vita segreta che Roberto ha condotto per anni, anche se forse quello che lui teme più di ogni altra cosa al mondo è un controllo fiscale.

Immagini

[Schermo Intero]

Note dell'autrice Lisa Nur Sultan

In quest'epoca di ripensamento dell'istituzione "famiglia tradizionale", a sei anni dalla legge sulle unioni civili e a sette da quella sul divorzio breve, sembrava il momento giusto per ragionare su chi siamo e chi stiamo diventando - e soprattutto chi vorremmo diventare. E nessuna prospettiva pareva interessante per raccontare l'educazione sentimentale degli italiani quanto partire dal punto di vista dei diritti e dei doveri. Non è un caso che scegliamo di farlo da un punto di vista così fortemente femminile, perché le donne – adesso – sono il lato da cui è più interessante guardare il mondo (e gli uomini). Le donne come sono veramente, con le loro complessità e contraddizioni. Donne che passano più tempo al lavoro che a casa, che provano a tenere tutto insieme ma inevitabilmente perdono dei pezzi. Donne che inseguono la loro felicità, qualunque essa sia. Perché anche l'idea della felicità cambia, come cambiamo noi. Studio Battaglia è un'arena in cui portare avanti un racconto contemporaneo e sfaccettato delle relazioni: si parla di come finiscono, ma anche di come provare a non farle finire. Dei desideri, insoddisfazioni e aspettative che hai a 25, 35, 45 e 65 anni, e di come questi cambino con l'età. Del cinismo che devi avere quando sei l'avvocato, e di come soffri quando invece il matrimonio che si sfascia è il tuo. Parla di rapporti uomo/donna, educazione dei figli, sesso, desiderio di maternità, padri separati, corsi prematrimoniali, insomma... di vita. Un vero prestige drama popolare, con l'ambizione di dire cose nuove sul tema più scemo, allegro e doloroso di tutti: gli affari di cuore.

Note di regia - Simone Spada

"È l'amore a muovere il mondo", disse il poeta.
E credo che non ci sia niente di più forte dei sentimenti umani per trascinare una storia, nel bene o nel male, nel dramma come nella commedia.
L'amore, nell'accezione ampia del termine, è sempre stato il motore di tutte le più grandi storie mai raccontate dall'antichità ad oggi.
Quando Nicola Serra, Carlo Degli Esposti e Lisa Nur Sultan mi hanno fatto leggere Studio Battaglia ho pensato che fosse una grande occasione di racconto semplice ma innovativa, contemporanea ma classica per parlare d'amore in generale: come lo viviamo, dove ci può portare, cosa significa e forse anche qual è il suo valore.
Una serie al femminile che parla di donne, madri, figlie, mogli o compagne, di sogni e desideri, di occasioni, di rapporti finiti o da cominciare ma parla anche di diritti e doveri.
Perché le nostre protagoniste sono avvocate divorziste, in "Battaglia" appunto, ma piene di empatia e ricche di ironia.

Studio Battaglia può essere definito un legal drama con linee di comedy familiare molto raffinate e personalmente è stata l'occasione per mettermi alla prova su un genere che non avevo mai affrontato da regista.
Ambientata in una ricca città del nord come Milano, in cui classico e moderno si mescolano in armonioso contrasto, con un cast eccellente, di cui vado fiero e che non smetterò mai di ringraziare, Studio Battaglia è una serie che parla d'amore perché parla di rapporti, di famiglia, di padri e madri, di figli, di mogli e mariti.

Il mio obiettivo è stato da subito quello di trovare il giusto equilibrio tra la ricchezza della scrittura e il ritmo del racconto visivo, tra l'alternanza delle storie personali delle protagoniste e i casi di puntata, mescolando generi ma non linguaggio e accompagnando con maggior eleganza possibile e semplicità le tante vicende che caratterizzano questa storia che mi piace definire "popolare", ma che allo stesso tempo porta con sé un'originalità e modernità che mi hanno entusiasmato da subito. Credo che ognuno di noi possa trovare qualcosa del suo vissuto o di sé in molti dei personaggi o nelle vicende che abbiamo raccontato e credo che i temi affrontati in questa serie siano tra i più contemporanei e universali perché parlano della vita di tutti noi.
Buona visione.

HomeVideo (beta)


STREAMING VOD, SVOD E TVOD:
Puoi vedere Studio Battaglia su queste piattaforme:
Guarda Studio Battaglia su Rai Play

Nota: "Studio Battaglia" potrebbe non essere più disponibile sulle piattaforme indicate.
Puoi cercare "Studio Battaglia" nelle principali piattaforme di VOD: [Apri Box]
DVD E BLU-RAY FISICI:
Se stai cercando DVD e Blu-Ray di "Studio Battaglia" puoi effettuare una ricerca su Amazon.it [APRI RICERCA]
Apri Box Commenti

SERIE IN PARTENZA

stagione 1 da Venerdì 12 Agosto su Netflix
stagione 3 da Venerdì 12 Agosto su Netflix
stagione 1 da Venerdì 12 Agosto su Apple TV Plus
stagione 2 da Domenica 14 Agosto su STARZPLAY
stagione 1 da Mercoledì 17 Agosto su Disney Plus
stagione 1 da Venerdì 19 Agosto su Apple TV Plus
stagione 1 da Venerdì 19 Agosto su Apple TV Plus
stagione 1 da Lunedì 22 Agosto su Sky e NOW
stagione 3 da Venerdì 26 Agosto su Apple TV Plus
stagione 1 da Mercoledì 31 Agosto su Disney Plus
stagione 5 da Giovedì 01 Settembre su Netflix
stagione 1 da Venerdì 02 Settembre su Amazon Prime Video
stagione 1 da Venerdì 02 Settembre su Apple TV Plus
stagione 1 da Giovedì 08 Settembre su Disney Plus
stagione 1 da Giovedì 08 Settembre su Disney Plus
stagione 1 da Giovedì 08 Settembre su Disney Plus
stagione 1 da Giovedì 08 Settembre su Disney Plus
stagione 3 da Venerdì 09 Settembre su Apple TV Plus
stagione 1 da Venerdì 09 Settembre su 09/09/2022
stagione 1 da Domenica 11 Settembre su STARZPLAY