Uncharted, Tom Holland parla della scena di stunt in cui vola fuori dall'aereo
Uncharted, Tom Holland parla della scena di stunt in cui vola fuori dall'aereo Premendo 'play' accetti i cookie che il player Cloudflare potrebbe inviare al browser.

Uncharted, Tom Holland parla della scena di stunt in cui vola fuori dall'aereo

Lingua: Italiano | Durata: 00:00:38 |

La sequenza del film Uncharted in cui Nathan Drake vola fuori dall'aereo sulle casse è stata girata in circa cinque settimane, quasi ogni giorno: lo racconta l'attore protagonista Tom Holland.

La sequenza del film Uncharted diretto da Ruben Fleischer in cui Nathan Drake vola fuori dall'aereo sulle casse (visibile qui) è stata girata in circa cinque settimane, quasi ogni giorno: lo racconta l'attore protagonista Tom Holland.

"Per 'Uncharted' ho girato le scene di stunt più spettacolari della mia vita. La sequenza in cui voliamo fuori dall'aereo sulle casse l'abbiamo girata in circa cinque settimane, quasi ogni giorno. A volte ero a trenta metro da terra, attaccato a una cassa che girava, poi rimanevo appeso finchè nn mi lanciavo. Ho avuto paura, ma credo che sia proprio questo a dare autenticità alla scena. E' la sequenza di azione più difficile che abbia magi fatto. " 

Basato sulla omonima serie di videogiochi, il film Uncharted presenta al pubblico il giovane e furbo Nathan Drake (Tom Holland) nella sua prima avventura alla ricerca del tesoro con l'arguto partner Victor "Sully" Sullivan (Mark Wahlberg). In un'epica avventura piena di azione che attraversa il mondo intero, i due protagonisti partono alla pericolosa ricerca del "più grande tesoro non ancora trovato", inseguendo indizi che potrebbero condurli al fratello di Nathan, scomparso da tempo.