X Factor 2020 - Cmqmartina canta 'Lasciami andare' alle Audizioni
X Factor 2020 - Cmqmartina canta 'Lasciami andare' alle Audizioni
Premendo 'play' accetti i cookie che il player Youtube potrebbe inviare al browser.

X Factor 2020 - Cmqmartina canta 'Lasciami andare' alle Audizioni

Lingua: Italiano | Durata: 00:04:31 |

Martina Sironi, in sarte Cmqmartina, ha 21 anni e viene da Monza. Nella terza puntata delle Audizioni di X Factor 2020, in onda il 1 ottobre su Sky Uno, ha portato il singolo "Lasciami andare" dedicato al suo rapporto con la madre, che quando era piccola la ha iscritta in una scuola di canto ma quando ha capito che nella vita avrebbe voluto trasformare la sua passione in un lavoro ha iniziato a non appoggiarla più suggerendole un futuro più sicuro.

TESTO DI "LASCIAMI ANDARE" (fonte: Sky):

rispondi alla domanda più importante 
cosa credi che mi dica mia madre 
non riesce a capire niente 
di cosa sono di come faccio a camminare per strada 
non mi ha visto nemmeno per caso quando avevo la faccia per terra 

e dimmi se ricordi le mie mani 
tu pensi di avere ragione 
non riesci a capire niente 
vai a comprare le sigarette non ho voglia di fare la strada 
credo che mi ritireró in tempo prima che mi respingano

eddai alza 'sta cazzo di radio 
dj mastica questo passato  
scivola via dalla pelle e si sente la notte 
l'eco di quando t'arrabbi mi chiami di sera e rispondo alle sette 
eddai alza 'sta cazzo di radio 
dj mastica questo passato  
scivola via dalla pelle e si sente la notte 
l'eco di quando t'arrabbi mi chiami di sera e rispondo alle sette 

e dimmi se ti ho rovinato i piani 
chiudo le porte di casa 
ti supplico lasciami andare 
e mi ripeto di stare calma la volta buona succede per caso 
penso che mi ributterò in tempo

eddai alza 'sta cazzo di radio 
dj mastica questo passato  
scivola via dalla pelle e si sente la notte 
l'eco di quando t'arrabbi mi chiami di sera e rispondo alla sete 
eddai alza 'sta cazzo di radio 
dj mastica questo passato  
scivola via dalla pelle e si sente la notte 
l'eco di quando t'arrabbi mi chiami di sera e rispondo alle sette