Carol Alt

Scheda di Carol Alt
Scheda relativa a Carol Alt, con biografia, filmografia, seriegrafia, notizie, video correlati.
Nasce giovedì 1 Dicembre 1960 in Long Island, New York, USA.
Persona conosciuta per Mortacci (film), Un Figlio di nome Erasmus (film), Improvvisamente a Natale mi sposo (film)

Biografia

Sin dai tempi in cui si è consacrata come la top model più famosa al mondo, la carriera di Carol non si è mai arrestata, diventando una pluripremiata attrice, un’imprenditrice di successo, autrice di best-seller nel settore della salute e della nutrizione e conduttrice di A Healthy You & Carol Alt su FOX News Channel. Eletta “La donna più bella del mondo” dalla rivista Playboy e come “Next Million Dollar Face” da Life Magazine nel 1980, Carol è apparsa sulle copertine di oltre 700 riviste. La sua carriera di attrice inizia con Bob Fosse in Sweet Charity – Una ragazza che voleva essere amata e continua in oltre 45 film, miniserie e serie televisive, sia in America che all’estero. Tra queste, la serie Thunder in Paradise prodotta dai produttori di Baywatch Doug Schwartz e Greg Bonnen, con Hulk Hogan e Chris Lemmon, nonché l’acclamata serie Amazon, scritta da Peter Benchley per la CBS. È diventata una celebrità in Italia, grazie a numerosi film degli anni ’80, tra questi ricordiamo: Via Montenapoleone, I miei primi quarant’anni e Miliardi di Carlo Vanzina; Bye Bye Baby e Anni 90 – Parte II di Enrico Oldoini; La più bella del reame di Cesare Ferrario; e Un piede in paradiso di Enzo Barboni. Carol ha recitato in To Rome with Love di Woody Allen, interpretando la moglie di Alec Baldwin e ha anche ottenuto un grande successo per il suo ruolo in Private Parts di Howard Stern, prodotto da Paramount. I suoi film indipendenti americani includono: Lotta di potere – Hitters, che ha vinto il Westchester Film Festival; The Look, acclamato al Tribeca Film Festival; e The Signs of the Cross, che ha vinto il Catskills Film Festival. Il film di fantascienza, Creature del terrore, basato su una storia vera, è diventato un cult, così come il film sulla moda, Portfolio, prodotto da Universal Films, che è diventato la bibbia di ogni fashionista. Tra gli altri suoi film, ricordiamo: Nella mente di Kate e Stealing Chanel (che ha anche prodotto) poi trasformati in serie televisive (entrambe per Lifetime); Totally Awesome per VH1; e Homo Erectus di National Lampoon, una commedia di Adam Rifkin con Ali Larder, Tom Arnold e David Carradine. Carol ha partecipato anche a due reality show: la prima stagione di Celebrity Apprentice della NBC e la versione italiana di Ballando con le stelle su RaiUno. Ha ricevuto tre Telegatto, un “Oscar” europeo della Moda, il premio Mont Blanc, il Best Award, il Golden Ticket Box-Office Award per i film di De Laurentis, il Certificate dell’Arte della European Film Commission e l’Umbra Award. Come scrittrice, Carol ha conseguito un dottorato in Alternative Health ed è diventata un’autrice best-seller con il suo primo libro sul crudismo, dal titolo Eating in the Raw, uscito nel 2005 e che continua a vendere moltissime copie. Il suo secondo libro, The Raw 50, è stato pubblicato nel 2007, mentre il terzo, Easy Sexy Raw, nel 2012. La sua ultima opera del 2015, A Healthy You with Carol Alt, è tratta dalla sua esperienza come conduttrice dell’omonimo show di Fox News. Carol è stata anche una delle protagoniste del documentario di grande successo della HBO, About Face, prodotto da Timothy Greenville-Sanders, che indaga sulle vite segrete delle top model. In questo periodo Carol è anche al centro della serie televisiva sulla moda dal titolo Carol Alt’s Living room, su Amazon Prime Video. Lo show approfondisce la vita di molte delle figure di maggior successo dell’industria della moda degli ultimi 50 anni. Carol è una donna molto attiva anche a livello umanitario, infatti, ha trascorso l’estate a raccogliere fondi insieme ad Andrea Bocelli per la Shelter Chic, una piccola organizzazione da lei fondata che salva gli animali randagi dal braccio della morte. Prossimamente, Carol sarà una delle protagoniste della nuova serie Paper Empire con Robert Davi e Denise Richards, le cui riprese inizieranno il mese prossimo. Il 23 gennaio invece uscirà nelle sale italiane il film Un figlio di nome Erasmus, di cui Carol è la protagonista femminile, al fianco di Luca Bizzarri, Paolo Kessisoglu, Daniele Liotti e Ricky Memphis.

Filmografia

Cast Artistico

2020

Un Figlio di nome Erasmus

... Alexandra
Qui elencati solo i film per i quali è disponibile un collegamento ad una scheda su MovieTele.it

Seriegrafia

Al momento per Carol Alt non disponiamo di una seriegrafia.

NEWS E ARTICOLI

Non abbiamo trovato notizie correlate a Carol Alt.

Immagini

[Schermo Intero]
Per segnalare errori nella scheda (possibili anche in caso di omonimia) è possibile contattarci.
Impostazioni privacy