Belle (2021)

Belle: Ryu to Sobakasu no Hime

Locandina Belle
Belle (Belle: Ryu to Sobakasu no Hime) è un film del 2021 prodotto in Giappone, di genere Animazione diretto da Mamoru Hosoda. Il cast include Kaho Nakamura, Takeru Satoh, Kôji Yakusho, Lilas Ikuta, Ryō Narita, Shôta Sometani, Tina Tamashiro, Toshiyuki Morikawa, Fuyumi Sakamoto, Kenjiro Tsuda. In Italia, esce al cinema il 17 Marzo 2022 distribuito da I Wonder Pictures.

TRAMA

Suzu, una liceale di 17 anni, vive nelle campagne della Prefettura di Kochi con il padre, dopo aver perso la madre in giovane età. La prematura perdita ha fatto chiudere Suzu in sé stessa e l'ha allontanata dal padre e dalla cosa che più amava fare: cantare. Dopo aver capito che scrivere musica è il suo unico scopo nella vita, Suzu scopre un mondo virtuale noto come [U], dove assume il ruolo di Belle, un avatar che in poco tempo le permette di diventare una cantante di fama mondiale. All'improvviso una misteriosa creatura, un drago, appare davanti a lei e insieme, intraprendono un viaggio ricco di avventure, sfide e amore, alla ricerca della loro vera natura.

Info Tecniche e Distribuzione

Uscita al Cinema in Italia: Giovedì 17 Marzo 2022
Uscita in Italia: 17 Marzo 2022 al Cinema
Genere: Animazione
Nazione: Giappone - 2021
Formato: Colore
Durata: N.d.
Produzione: Studio Chizu
Distribuzione: Koch Media, I Wonder Pictures
Titoli alternativi: Belle: La principessa lentigginosa e il drago [Italia]

Cast e personaggi

Regia: Mamoru Hosoda
Sceneggiatura: Mamoru Hosoda
Musiche: Ludvig Forssell, Yuta Bando
Scenografia: Anri Jojo, Eric Wong
Montaggio: Shigeru Nishiyama

Cast Artistico e Ruoli:
foto Kaho Nakamura

Kaho Nakamura

Belle | Suzu (voce)
foto Takeru Satoh

Takeru Satoh

The Creature | Kei (voce)
foto Kôji Yakusho

Kôji Yakusho

Padre di Suzu (voce)
foto Lilas Ikuta

Lilas Ikuta

Hiro (voce)
foto Ryō Narita

Ryō Narita

Shinobu (voce)
foto Shôta Sometani

Shôta Sometani

Kamishin (voce)
foto Tina Tamashiro

Tina Tamashiro

Luka (voce)
foto Toshiyuki Morikawa

Toshiyuki Morikawa

Justin (voce)
foto Fuyumi Sakamoto

Fuyumi Sakamoto

Okumoto (voce)
foto Kenjiro Tsuda

Kenjiro Tsuda

Jellinek (voce)
foto Mami Koyama

Mami Koyama

Swan (voce)
foto Mamoru Miyano

Mamoru Miyano

Hitokawa Muitaro | Gutto koraemaru (voce)
foto Michiko Shimizu

Michiko Shimizu

Kita (voce)
foto Ryoko Moriyama

Ryoko Moriyama

Yoshitani (voce)
foto Sachiyo Nakao

Sachiyo Nakao

Hatanaka (voce)
foto Yoshimi Iwasaki

Yoshimi Iwasaki

Nakai (voce)



Produttori:
Yuichiro Saito (Produttore), Genki Kawamura (Produttore), Nozomu Takahashi (Produttore), Toshimi Tanio (Produttore)


Animation Director: Hiroyuki Aoyama | CG Animation Supervisor: Takaaki Yamashita | CG Character Designers: Jin Kim, Kageichi Akiya | CG Directors: Ryo Horibe, Yohei Shimozawa | Art Director: Nobutaka Ike | Music Director: Taisei Iwasaki | Music: Ludvig Forssell, Yuta Bando | Thème Principal : millennium parade x Belle 'U' | Producers: Yuichiro Saito, Genki Kawamura, Nozomu Takahashi, Toshimi Tanio.

Immagini

[Schermo Intero]

Note di regia

"BELLE è il film che ho sempre sognato di fare e che ora ho finalmente potuto realizzare grazie al successo dei miei film precedenti. In BELLE, esploro il romanticismo, l'azione e la suspense, oltre a qualcosa di più profondo come i temi della vita e della morte. Spero che anche gli spettatori lo trovino molto divertente, perché questa è la mia intenzione. In passato mi sono occupato del modo in cui le persone sono diventate più connesse che mai, nonché dell'infinito tema della connettività via Internet, che spero consentirà alle nuove generazioni di cambiare in meglio il mondo in modo positivo e divertente. Ma sono anche molto consapevole dei problemi associati a Internet come gli abusi online, l'esclusione sociale e le fake news. Rimango però convinto che internet possa essere anche un buono strumento, per migliorare la vita di tutti. Poiché Internet è in continua evoluzione, ho promesso a me stesso che avrei realizzato un film che mostrasse i suoi effetti benefici. La mia vita professionale e personale è migliorata in modo esponenziale grazie a Internet e ora sento di essere un passo più vicino alla la mia visione del futuro che avevo immaginato 10 anni fa. In quest'a epoca di continui e rapidi cambiamenti, con poche restrizioni alla saggezza convenzionale, era mia intenzione realizzare un giorno un film su questo argomento. Tuttavia, penso anche che alcuni importanti principi fondamentali della vita rimarranno invariati per sempre. Anche se gli strumenti e le modalità di trasmissione si evolvono, ciò che abbiamo ereditato e appreso nel corso delle generazioni durerà... Almeno, questo è ciò che spero: un mondo che sta cambiando a una velocità vertiginosa, ma dove persistono i principi fondamentali dell'esistenza umana ."

Curiosità

BELLE è il nono progetto di Hosoda, già regista di Mirai per cui ha ottenuto il consenso internazionale vincendo gli Annie Awards per il miglior film d'animazione indipendente e ricevendo una nomination agli Oscar e ai Golden Globe come Miglior Film d'animazione.

BELLE è un racconto di formazione, di legami familiari, di amore tra genitori e figli. Una storia che approfondisce l'amicizia che trascende la specie e i legami tra le nostre vite. In BELLE, Hosoda ha raccolto la sfida di rappresentare il mondo online in continua evoluzione inserendo la storia nel mondo di [U], un enorme network online con oltre 5 miliardi di utenti registrati. Come già fatto nei suoi lavori passati come Digimon Adventure: Our War Game! (2000) e Summer Wars (2009), il regista Hosoda utilizza il mondo digitale come sfondo per approfondire temi della società attuale, basando la storia sulle sue intuizioni più recenti.

BELLE è stato inoltre realizzato da una troupe di talenti internazionali, composta dal character designer Jin Kim -che in precedenza ha lavorato a diversi iconici film Disney come Frozen II, Rapunzel, Big Hero 6, Zootropolis e Oceania- che ha creato il personaggio di Belle; l'architetto e designer britannico Eric Wong, che ha dato vita al design di Hosoda, creando l'inedito mondo di [U]; i registi Tomm Moore e Ross Stewart di Cartoon Saloon, lo studio di animazione irlandese dietro i film nominati all'Oscar Song of the Sea, The Secret of Kells e Wolfwalkers, hanno dato il loro contributo per scene ambientate nel mondo virtuale.

Co-fondato da Mamoru Hosoda e Yuichiro Saito nel 2011 per produrre il film The Wolf Children, lo Studio Chizu di animazione significa letteralmente "mappa" in giapponese. Fin dalla sua fondazione, lo Studio Chizu si è dedicato alla produzione dei film di Hosoda e gli ha fornito totale libertà artistica, oltre al supporto del produttore e amico di lunga data Yuichiro Saito. L'intenzione di Saito era quella di coltivare una bolla intima e creativa per Hosoda: "Il mio ruolo come produttore dei suoi film è creare il giusto ambiente e trovare le migliori condizioni possibili per la creazione dei suoi film e poi fare tutto ciò che è in mio potere per presentare questi titoli al mondo".  

Vita e Ispirazione

Quando Mamoru Hosoda ha realizzato La ragazza che saltava nel tempo (2006), era un giovane regista e questo è stato il suo primo lungometraggio di animazione per lo studio Madhouse. La giovinezza spensierata della sua eroina, rapita dal passare del tempo, era una testimonianza del suo stato d'animo in quel momento.

Per Summer Wars (2009), si è ispirato a sua madre per il personaggio di Sakae, la nonna, realizzando il primo film "geek" per famiglie in un momento in cui gli smartphone e i social network stavano emergendo e il loro impatto iniziava a farsi sentire sulla vita familiare.

Nel suo film The Wolf Children - Ame e Yuki i bambini lupo (2012), Hosoda ha reso un caloroso e vibrante tributo alla sua cara madre, la donna che lo ha cresciuto da sola e che ha sostenuto la sua carriera cinematografica. Ha anche fatto un passo in più, rendendo il film ancora più commovente portando sullo schermo l'ultimo addio che non è stato in grado di dare a sua madre, morta purtroppo durante le riprese.
Quando è nato suo figlio, Mamoru Hosoda ha iniziato a chiedersi come aiutare e incoraggiare i bambini a crescere nella società di oggi. Questa domanda è al centro del suo film The Boy and the Beast (2015). Il film è incentrato sui modi in cui la conoscenza e l'esperienza vengono tramandate alla generazione successiva.

Questo approccio è presente anche nel suo film successivo Mirai. Qui, il regista trae ispirazione dall'esperienza dei suoi figli per esplorare il tema della fratellanza dal punto di vista di suo figlio di quattro anni. Offre un film intimo in cui tutti i personaggi sono costruiti sulla base di persone che conosce bene, a cominciare dai suoi figli.

Con BELLE, ancora una volta rivolge uno sguardo gentile e affettuoso alla generazione dei giovani adulti. L'idea per la storia è nata dalle sue paure su ciò che gli anni dell'adolescenza potrebbero causare a sua figlia. BELLE è la storia del primo tentativo di entrare nel mondo di una ragazza adolescente, timida e impacciata di nome Suzu che scopre attraverso il mondo virtuale di [U] e il suo avatar musicale Belle il suo vero io, liberandosi così delle sue paure.

"Voglio incoraggiare i bambini del mondo a celebrare il loro futuro, perché porteranno il futuro sulle loro spalle in una società in continua evoluzione". Viene da chiedersi se la vita di Hosoda influenzi i suoi film, o se i suoi film influenzino la sua vita.

HomeVideo (beta)


STREAMING VOD, SVOD E TVOD:
Puoi cercare "Belle" nelle principali piattaforme di VOD: [Apri Box]
DVD E BLU-RAY FISICI:
Non abbiamo informazioni specifiche ma puoi aprire i risultati della ricerca di DVD o Blu-Ray per "Belle" o correlati su Amazon.it: [APRI RISULTATI]
Apri Box Commenti

Prossime Uscite

Top Gun: Maverick
Bob's Burgers - Il Film
Nostalgia
Ambulance
Lettera a Franco
Jackass Forever
Il fronte interno
Quel che conta è il pensiero
Morbius
Luigi Proietti detto Gigi
Un'ombra sulla verità
Sundown
La doppia vita di Madeleine Collins
Troppo Cattivi
Jurassic World: Il Dominio