Locandina The Zero Theorem

The Zero Theorem (2013)

The Zero Theorem

The Zero Theorem (The Zero Theorem) è un film di genere Drammatico di durata circa 107 minuti diretto da Terry Gilliam con protagonisti Matt Damon, Christoph Waltz, Ben Whishaw, Peter Stormare, Tilda Swinton, David Thewlis.
Prodotto da Zero Theorem nel 2013 in UK e Romania [Uscita Originale il 19/09/2014 (USA)] distribuito da Moviemax.

TRAMA

Un eccentrico e solitario genio del computer, afflitto da angoscia esistenziale, lavora a un misterioso progetto che mira a scoprire una volta per sempre il fine dell'esistenza umana, o l'assenza di esso. Ma soltanto nel momento in cui conosce la forza dell'amore e del desiderio riesce a comprendere la ragione autentica del suo essere. 

Data di Uscita ITA: 2014
Data di Uscita USA: Venerdì 19 Settembre 2014
Data di Uscita Originale: 19/09/2014 (USA)
Genere: Drammatico
Nazione: UK, Romania - 2013
Formato: Colore
Durata: 107 minuti
Produzione: Zero Theorem, Mediapro Studios
Distribuzione: Moviemax
Box Office: Italia: 52.665 euro -> Storico incassi
Note:
Presentato in Concorso alla 70a Mostra del Cinema di Venezia.

Cast e personaggi

Regia: Terry Gilliam
Musiche: George Fenton
Fotografia: Nicola Pecorini
Montaggio: Mick Audsley
Costumi: Carlo Poggioli

Cast Artistico e Ruoli:
foto Matt DamonMatt Damon
Management
foto Christoph WaltzChristoph Waltz
Qohen Leth
foto Ben WhishawBen Whishaw
Dottore 3
foto Tilda SwintonTilda Swinton
Dr. Shrink-Rom
foto Tudor IstodorTudor Istodor
Uomo in strada
foto George RemesGeorge Remes
Ufficiale di polizia
foto Alan O'SilvaAlan O'Silva
Uomo in strada

Recensioni redazione

The Zero TheoremThe Zero Theorem, la recensione

7/10
Giorgia Tropiano
Terry Gilliam torna al cinema con The Zero Theorem, che rispecchia in tutti gli aspetti il cinema futuristico, colorato e folle del registama è un passo indietro rispetto ai suoi lavori precedenti. Film tecnicamente buono ma ripetitivo.

News e Articoli

The Zero Theorem di Terry GilliamVenezia 70: The Zero Theorem di Terry Gilliam

Al Lido di Venezia è il giorno di 'The Zero Theorem' di Terry Gilliam, con Matt Damon, Christoph Waltz e Ben Whishaw. Un genio del computer cerca di scoprire il fine dell'esistenza umana, o l'assenza di esso.

The Zero Theorem di Terry GilliamVenezia 70: programma del 2 Settembre 2013

In gara oggi 2 settembre a Venezia 70 'Tom À La Ferme' di Xavier Dolan, 'The Zero Theorem' di Terry Gilliam, 'Kaze Tachinu' di Hayao Miyazaki.

FallenM2 Pictures e Moviemax, presentato listino 2013-2014 a Riccione

M2 Pictures e Moviemax hanno presentato a Riccione il listino 2013-2014: spiccano Fallen, Fury, Compleanno da Leoni, Comic Movie, Justin e i Cavalieri Valorosi, Step Up 5, Vampire Academy, Ghost Movie 2.

Immagini

[Schermo Intero]
Locandina internazionale
Foto e Immagini The Zero Theorem
Locandina internazionale
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film

Curiosita'

Commento del regista

Quando ho girato Brazil nel 1984, volevo dipingere l'immagine del mondo in cui pensavo stessimo vivendo allora. The Zero Theorem è uno sguardo sul mondo in cui penso di vivere ora. La sceneggiatura di Pat Rushin mi ha intrigato per le molte idee esistenziali racchiuse nel suo divertente, toccante e racconto filosofico. Per esempio: Che cosa dà significato alla nostra vita, che cosa ci procura gioia? Si può essere soli nel nostro mondo sempre più connesso e ristretto? Questo mondo è sotto controllo o è semplicemente caotico? Abbiamo cercato di fare un film che sia onesto, divertente, bello e sorprendente; un film semplice su un complicato uomo moderno in attesa di una chiamata per dare senso alla sua vita; un film sull'inevitabilità delle relazioni e sul desiderio d'amore; una storia piena di personaggi singolari e di sfavillanti situazioni che solleva interrogativi senza fornire risposte scontate. Speriamo sia diverso da qualsiasi film che abbiate visto di recente: niente zombie, niente crociati con il mantello, niente astronavi aliene. In realtà, forse ho mentito su quest'ultimo punto. Da vari decenni non lavoravo con un budget così ridotto, sono quindi stato costretto a procedere rapidamente e d'istinto, pressato soltanto dal tempo e dal denaro. Abbiamo contato sulla libertà di muoverci in uno spazio ristrettissimo e di fare iperbolici salti creativi. Il risultato ha sorpreso persino me. Sono orgoglioso di aver preso parte a The Zero Theorem.

Apri Box Commenti