Box Office USA: Black Panther sempre primo, secondo Red Sparrow

'Black Panther' primo al botteghino USA del 2-4 Marzo 2018, seguito da 'Red Sparrow' e 'Death Wish'.
Box Office USA: Black Panther sempre primo, secondo Red Sparrow

Stabile per la terza settimana di fila al primo posto del botteghino USA nel weekend dal 2 al 4 marzo 2018 Black Panther, il lungometraggio diretto da Ryan Coogler e interpretato da Chadwick Boseman, Michael B. Jordan, Lupita Nyong'o, Danai Gurira e Martin Freeman. Dopo la morte di suo padre T'Chaka T'Challa eredita il trono di Wakanda, ma come insegna la storia le successioni sono momenti politicamente turbolenti. Tanto più che il Wakanda non è affatto lo stato da terzo mondo che appare e dietro un'elaborata facciata si nasconde il Paese più avanzato del mondo, la cui tecnologia è sviluppata dal minerale vibranio, lo stesso dello scudo di Captain America, di cui in Wakanda ci sono grandi risorse per via di un asteroide precipitato millenni fa. Black Panther porta a casa altri 65,7 milioni di dollari per un totale di 501,1 milioni di dollari in tre settimane.

Debutta in seconda posizione Red Sparrow, il lungometraggio diretto da Francis Lawrence e interpretato da Jennifer Lawrence, Joel Edgerton, Joely Richardson, Matthias Schoenaerts. Il personaggio della Lawrence viene arruolato contro la sua volontà nella Scuola Sparrow, un servizio segreto che trasforma giovani donne in letali e seducenti assassine; dopo aver affrontato un duro allenamento, si rivela la più pericolosa "Sparrow" di sempre. Red Sparrow porta a casa nel suo primo weekend americano 17 milioni di dollari da 3.056 sale per una media di 5.563 dollari per schermo.

Debutta in terza posizione Death Wish (Il giustiziere della notte), il remake diretto da Eli Roth del primo capitolo della serie diretta da Michael Winner (1974) uscito 42 anni fa. Con Bruce Willis, Elisabeth Shue, Vincent D'Onofrio, Dean Norris, Jack Kesy, Kirby Bliss Blanton, Mike Epps, Len Cariou, Death Wish porta a casa nel suo primo weekend americano 13 milioni di dollari da 2.847 sale per una media di 4.575 dollari per schermo.

Scende al quarto posto Game Night, la commedia d'azione firmata da Jonathan Goldstein con John Francis Daley, che porta a casa altri 10,7 milioni di dollari per un totale di 33,5 milioni di dollari dopo due settimane. Scende in quinta posizione Peter Rabbit, il film in live action ispirato ai racconti di Beatrix Potter e diretto da Will Gluck con protagonisti Rose Byrne, Domhnall Gleeson e Sam Neil. Peter Rabbit incassa altri 10 milioni di dollari per un totale di 84,1 milioni di dollari in quattro settimane.

Scende in quinta posizione Annihilation (Annientamento) diretto da Alex Garland con protagonisti Natalie Portman, Benedict Wong, Sonoya Mizuno, David Gyasi, Oscar Isaac, John Schwab: Annihilation porta a casa nel suo secondo weekend americano altri 5,7 milioni di dollari per un totale di 20,6 milioni di dollari dopo due settimane.

Scende in settima posizione Jumanji: Welcome to the Jungle (Jumanji: Benvenuti nella Giungla) con Dwayne Johnson, Jack Black, Kevin Hart, Karen Gillan, Nick Jonas e Bobby Cannavale, diretto da Jake Kasdan: la pellicola porta a casa altri 4,5 milioni di dollari per un totale di 393,2 milioni di dollari dopo undici settimane di programmazione.

Scende in ottava posizione Fifty Shades Freed (Cinquanta sfumature di rosso), il terzo capitolo tratto dal best-seller mondiale "Fifty Shades". Riprendendo il filo rosso degli eventi narrati nei precedenti due film del 2015 e del 2017, che nel mondo hanno incassato 950 milioni di dollari, il nuovo capitolo vede nuovamente protagonisti Jamie Dornan e Dakota Johnson come Christian ed Ana. Fifty Shades Freed incassa altri 3,3 milioni di dollari per un totale di 95,6 milioni di dollari dopo quattro settimane.

Scende alla nona posizione il film-musical The Greatest Showman, interpretato da un cast d'eccezione composto da Hugh Jackman, Zac Efron, Michelle Williams, Zendaya e Rebecca Ferguson, diretto da Michael Gracey, con le musiche originali di Justin Hurwitz e Benj Pasek, vincitori del Premio Oscar per la Miglior Colonna Sonora per La La Land: la pellicola porta a casa altri 2,7 milioni di dollari per un totale di 164,6 milioni di dollari dopo undici settimane.

Scende in decima posizione Every Day di Michael Sucsy con Angourie Rice, Justice Smith e Debby Ryan: la pellicola port a casa altri 1,6 milioni di dollari per un totale di 5,3 milioni di dollari dopo due settimane.

N.b.: le cifre qui sopra sono stime: Box Office USA 2-4 Marzo 2018.



Apri Box Commenti Movietele Comments