Box Office USA: Cattivissimo Me 3 primo, Baby Driver secondo

'Cattivissimo Me 3' in testa al botteghino USA del 30 giugno - 2 luglio 2017, seguito da 'Baby Driver' e 'Transformers - L'Ultimo Cavaliere'.

di / 02.07.2017
Box Office USA: Cattivissimo Me 3 primo, Baby Driver secondo

Debutta in prima posizione nel weekend del 30 giugno - 2 luglio 2017 nel botteghino USA il film Despicable Me 3 (Cattivissimo Me 3), che continua a raccontare le avventure di Gru, Lucy, delle loro bambine Margo, Edith ed Agnes e dei Minions. Dopo essere stato licenziato dalla Lega degli Anti Cattivi per aver fallito nella cattura dell'ennesimo villain che minacciava l'umanità, Gru si ritrova nel bel mezzo di una crisi d'identità. Quando un misterioso sconosciuto si presenta informandolo di avere un gemello perso da tempo l'ex super-villain riscoprirà quanto sia bello essere cattivi. Despicable Me 3 incassa 75,4 milioni di dollari da 4.529 sale, per una media di 16.650 dollari per schermo.

Debutta in seconda posizione Baby Driver (Baby Driver - Il genio della fuga) diretto da Edgar Wright con protagonisti Lily James, Kevin Spacey, Jon Bernthal, Jon Hamm, Jamie Foxx, Ansel Elgort, Eiza González. Un giovane pilota talentoso quando incontra la ragazza dei suoi sogni vede la possibilità di abbandonare la sua vita da criminale e fare le cose per bene. Ma dopo essere stato costretto a lavorare per un boss, deve partecipare ad una rapina che minaccia la sua vita, l'amore e la libertà. Baby Driver incassa 21 milioni di dollari da 3.226 sale, per una media di 6.510 dollari per schermo.

Scende dalla prima alla terza posizione Transformers: The Last Knight (Transformers - L'Ultimo Cavaliere), il nuovo capitolo della saga Transformers diretto da Michael Bay e con protagonisti Mark Wahlberg, Anthony Hopkins, Josh Duhamel, Laura Haddock, Santiago Cabrera, Stanley Tucci. Il film incassa altri 17 milioni di dollari per un totale di 102,1 milioni di dollari dopo due settimane.

Scende dal terzo al quarto posto il film Wonder Woman della Warner Bros. Pictures e di DC Films con un incasso di altri 16,1 milioni di dollari per un totale arrivato a 346,6 milioni di dollari in cinque settimane.

Scende dal secondo al quinto posto Cars 3, il terzo capitolo della saga Cars in cui Saetta McQueen ritrova la banda di amici che aveva conosciuto a Radiator Springs e intraprende un viaggio che lo porta ad incontrare nuovi e personaggi: da un'impetuosa allenatrice decisa a riportare la carriera di Saetta ai fasti del passato alle auto più promettenti della nuova generazione, fino a un gruppo di leggendarie auto da corsa. Cars 3 incassa altri 9,5 milioni di dollari, per un totale di 120,7 milioni di dollari dopo tre settimane.

Debutta in sesta posizione The House (Casa Casinò), la commedia diretta da Andrew Jay Cohen con protagonisti Will Ferrell, Amy Poehler, Jason Mantzoukas, Ryan Simpkins, Nick Kroll in cui un papà convince i suoi amici ad avviare un casinò illegale nel suo seminterrato dopo che lui e sua moglie spendono il fondo universitario della figlia. The House incassa 9 milioni di dollari da 3.134 sale, per una media di 2.872 dollari per schermo.

Sale in settima posizione The Beguiled (L'inganno) di Sofia Coppola, con un incasso arrivato a 3,6 milioni di dollari.

Scende dalla sesta alla ottava posizione The Mummy (La Mummia) con Tom Cruise, con un incasso di altri 2,8 milioni di dollari per un totale di 74,5 milioni di dollari dopo quattro settimane. Cruise viene affiancato da un cast che comprende anche Annabelle Wallis, Jake Johnson e Courtney B. Vance. La regia è di Alex Kurtzman. Scende dalla settima alla nona posizione il film Pirates of the Caribbean: Dead Men Tell No Tales (Pirati dei Caraibi: La Vendetta di Salazar), l'ultimo capitolo della saga Pirati dei Caraibi con il ritorno di Johnny Depp nei panni dello spavaldo e stravagante antieroe Jack Sparrow, affiancato dagli attori Javier Bardem e Geoffrey Rush oltre che da nuovi personaggi e da volti già noti ai fan. Il film incassa altri 2,4 milioni di dollari per un totale di 165,5 milioni di dollari dopo sei settimane.

Scende dal quinto al decimo posto All Eyez on Me diretto da Benny Boom con Demetrius Shipp Jr., Danai Gurira, Kat Graham, Annie Ilonzeh, Dominic L. Santana, la storia vera e non raccontata del rapper prolifico, attore, poeta e attivista Tupac Shakur. All Eyez on Me incassa altri 1,9 milioni di dollari per un totale di 42,7 milioni di dollari dopo tre settimane.

N.b.: le cifre qui sopra sono stime. Nei prossimi giorni i dati ufficiali saranno qui disponibili: Box Office USA 30 Giugno - 2 Luglio 2017.



Apri Box Commenti