Star Wars The Last Jedi
Star Wars The Last Jedi

Box Office USA: Jumanji Welcome to the Jungle, Pitch Perfect 3 e The Greatest Showman debuttano dietro a Star Wars The Last Jedi


'Star Wars: The Last Jedi' primo al botteghino USA del 22-24 Dicembre 2017, seguito da 'Jumanji: Welcome to the Jungle', 'Pitch Perfect 3' e 'The Greatest Showman'.

Stabile al primo posto al botteghino USA nel weekend del 22-24 Dicembre 2017 il film Star Wars: The Last Jedi (Star Wars: Gli Ultimi Jedi) scritto e diretto da Rian Johnson e con Mark Hamill, Carrie Fisher, Adam Driver, Daisy Ridley, John Boyega, Oscar Isaac, Lupita Nyong'o, Domhnall Gleeson, Anthony Daniels, Gwendoline Christie e Andy Serkis: la pellicola porta a casa altri 68,5 milioni di dollari per un totale di 365,1 milionid i dollari.

Debutta in seconda posizione Jumanji: Welcome to the Jungle (Jumanji: Benvenuti nella Giungla) con Dwayne Johnson, Jack Black, Kevin Hart, Karen Gillan, Nick Jonas e Bobby Cannavale, diretto da Jake Kasdan: la pellicola porta a casa 34 milioni di dollari da 3.765 sale, per una media di 9.031 dollari per schermo.

Debutta in terza posizione Pitch Perfect 3 diretto da Trish Sie con protagonisti Anna Kendrick, Rebel Wilson, Brittany Snow, Anna Camp, Hailee Steinfeld, Ester Dean, Hana Mae Lee, Kelley Jakle: la pellicola porta a casa 20,5 milioni di dollari da 3.447 sale, per una media di 5.933 dollari per schermo.

Debutta in quarta posizione il film-musical The Greatest Showman, interpretato da un cast d'eccezione composto da Hugh Jackman, Zac Efron, Michelle Williams, Zendaya e Rebecca Ferguson, diretto da Michael Gracey, con le musiche originali di Justin Hurwitz e Benj Pasek, vincitori del Premio Oscar per la Miglior Colonna Sonora per La La Land: la pellicola porta a casa 8,6 milioni di dollari da 3.006 sale, per una media di 2.861dollari per schermo.

Scende dalla seconda alla quinta posizione il film d'animazione Ferdinand che racconta la storia di un toro gigante con un grande cuore che, dopo essere stato scambiato per un animale pericoloso, viene catturato e strappato dalla sua casa ed è quindi determinato a tornare alla sua famiglia. Ferdinand porta a casa 7,1 milioni di dollari per un totale di 26,5 milioni di dollari dopo due settimane.

Scende dal terzo al sesto posto Coco della Disney con un incasso di altri 5,2 milioni di dollari per un totale di 161,3 milioni di dollari dopo cinque settimane.

Debutta in settima posizione Downsizing, diretto da Alexander Payne e interpretato da Matt Damon, Christoph Waltz, Hong Chau e Kristen Wiig: il film di che ha aperto, in Concorso, la 74. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica della Biennale di Venezia ha portato a casa nel suo primo fine settimana americano 4,6 milioni di dollari da 2.668 sale per una media di 1.724 dollari per schermo.

Sale in ottava posizione Darkest Hour (L'ora più buia), un film di Joe Wright con Gary Oldman, Kristen Scott Thomas, Lily James, Stephen Dillane, Ronald Pickup e Ben Mendelsohn: la pellicola porta a casa altri 4,1 milioni di dollari per un totale di 6,96 milioni di dollari dopo due settimane.

Debutta in nona posizione la commedia Father Figures (Fratelli bastardi) diretto da Lawrence Sher con protagonisti Robert Jon Mello, Ed Helms, Retta, Zachary Haven, Mary Grill, Glenn Close, Ann McKenzie, Owen Wilson, Jessica Gomes: la pellicola porta a casa 3,2 milioni di dollari da 2.902 sale, per una media di 1.103 dollari per schermo.

Sale in decima posizione The Shape of Water diretto da Guillermo del Toro con protagonisti Michael Shannon, Doug Jones, Michael Stuhlbarg, Sally Hawkins, Octavia Spencer, Richard Jenkins: la pellicola porta a casa altri 3 milioni di dollari per un totale di 7,6 milioni di dollari dopo quattro settimane.

N.b.: le cifre qui sopra sono stime. Nei prossimi giorni i dati ufficiali saranno qui disponibili: Box Office USA 22-24 Dicembre 2017.