Taormina Film Fest 68 dal 26 Giugno al 2 Luglio 2022. Apre Francis Ford Coppola. Il Programma completo


La 68ma edizione del Taormina Film Fest rende omaggio a Vittorio Gassman e Ugo Tognazzi nel centenario della nascita, con Paola Gassman e Gian Marco Tognazzi. Cristina Comencini Presidente della Giuria. Francis Ford Coppola presenta la versione restaurata del suo film The Godfather (Il Padrino).

La 'commedia' è uno dei fil rouge della 68ma edizione del Taormina Film Fest che dal 26 giugno al 2 luglio accenderà i riflettori del Teatro Antico, guidata dai tre Direttori Francesco Alò, Alessandra De Luca e Federico Pontiggia, firme del giornalismo e della critica cinematografica, riconfermati alla guida del Festival dopo l'edizione 2021, insieme alla Coordinatrice Generale Gida Salvino. Il programma della 68ma edizione del Taormina Film Fest verrà presentato Giovedì 16 Giugno all'Hotel Metropole di Taormina. 

Francis Ford Coppola ad aprire Taormina Film Fest 68

Il regista, sceneggiatore e produttore statunitense Francis Ford Coppola aprirà questa 68ma edizione del Taormina Film Fest presentando domenica 26 giugno la versione restaurata del suo film The Godfather (Il Padrino), distribuito quest'anno a livello mondiale da Paramount Pictures per celebrare il cinquantesimo anniversario. Coppola ha creato La conversazione, Apocalypse Now e la stessa trilogia de Il Padrino e, nel corso di una carriera lunga settant'anni, ha ricevuto sei Premi Oscar, due Palme d'Oro al Festival di Cannes e il Leone alla Carriera alla Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia. È attualmente in preparazione il suo ultimo epico film Megalopolis con Adam Driver,Forest Whitaker, Nathalie Emmanuel, John Voight e Lawrence Fishburne.

I direttori del Taormina Film Fest hanno dichiarato: "Avere il maestro Francis Ford Coppola per tenere a battesimo la 68ma edizione ci riempie di gioia e orgoglio. Assistere alla proiezione de Il Padrino al Teatro Antico alla presenza di uno dei massimi cineasti di sempre, si candida sin d'ora quale evento imperdibile dell'estate cinematografica e culturale italiana e internazionale".

Tratto dall'omonimo romanzo di Mario Puzo, interpretato da Marlon Brando, Al Pacino, Diane Keaton, James Caan, Robert Duval, fra gli altri, il film acclamato dalla critica ha battuto numerosi record di incassi e si è attestato come campione di incassi nel 1972. Il Padrino ha vinto tre Oscar: Miglior film, Migliore sceneggiatura non originale per Francis Ford Coppola e Mario Puzo, Migliore attore a Marlon Brando.

Ambientato nella New York del Dopoguerra, Il Padrino racconta le vicende della famiglia Corleone guidata da don Vito Corleone (Brando), capo mafia più potente della Grande Mela. Rimasto vittima di un attentato orchestrato da un boss rivale, sarà il figlio Michael Corleone (Pacino) a scalare l'impero della famiglia, fino a diventare il nuovo padrino. Il film è stato girato negli Stati Uniti e in Sicilia.

Cristina Comencini presidente della giuria del Concorso

Sarà la regista, scrittrice, sceneggiatrice, drammaturga, nominata all'Oscar nel 2006 per "La bestia nel cuore" Cristina Comencini a presiedere la giuria del Concorso Internazionale , composta dalla cantante Noemi, dallo sceneggiatore Marco Borromei, dall'attore Massimiliano Gallo e dal regista e sceneggiatore Aleem Khan. A loro il compito di scegliere i vincitori e assegnare i Cariddi d'Oro e d'Argento fra i sei titoli della sezione competitiva e le Maschere di Polifemo riservate alla migliore attrice e al miglior attore.

Regista, scrittrice, sceneggiatrice, drammaturga, nominata all'Oscar nel 2006 per il miglior film straniero con "La bestia nel cuore", Cristina Comencini ha commentato: "Ho accettato con gioia di presiedere la giuria del Taormina Film Fest. Mai come in questo periodo vanno secondo me incoraggiati i nuovi talenti del cinema, al di là e contro ogni pregiudizio sulla fine dello spettacolo collettivo, della sala. Dentro i cinema aperti, il pubblico vedrà dei nuovi registi che trasformeranno, come è sempre successo, il modo di guardare e pensare il mondo. Conoscere e premiare opere prime e seconde è un viatico per il cinema che verrà". 

Il commento dei Direttori Artistici Francesco Alò, Alessandra De Luca e Federico Pontiggia: "Cristina Comencini è simbolo di esperienza, eclettismo ed eleganza. Da Presidente di Giuria porterà al 68° Taormina Film Fest quella gentilezza registica già ben visibile nell'esordio "Zoo" del 1988. Figlia d'arte senza l'affanno di doverlo dimostrare, scrittrice di successo, autrice teatrale, intellettuale impegnata a favore della parità di genere, ha attraversato trent'anni di storia del cinema italiano affrontando diversi generi quali commedia popolare, dramma familiare e adattamento di best-seller. Cristina Comencini sarà la Presidente perfetta per un'edizione del Taormina Film Fest che vogliamo a sua immagine e somiglianza: raffinata e accessibile".

Laureata in Economia e Commercio con Federico Caffè, Cristina Comencini lavora come giornalista economica e contemporaneamente si dedica alla scrittura e al racconto. Ed è inseguendo la passione per la letteratura che arriva al cinema come co-sceneggiatrice de "Il matrimonio di Caterina" nel 1982 cui segue, due anni dopo, la collaborazione con Suso Cecchi D'Amico per la sceneggiatura di "Cuore" del padre Luigi.  L'esordio alla regia nel 1988 con il film "Zoo", Globo d'Oro come migliore opera prima. Due Nastri d'Argento ("Il più bel giorno della mia vita" e "Latin Lover"), 3 Globi d'Oro ("Zoo", "La fine è nota", "Il più bel giorno della mia vita") fino alla nomination all'Oscar per "La bestia nel cuore", pluripremiato con una Coppa Volpi a Giovanna Mezzogiorno, un David di Donatello, un Nastro d'Argento e un Ciak d'Oro ad Angela Finocchiaro, nonché il Premio Ennio Morricone per il miglior compositore delle musiche a Franco Piersanti proprio al Taormina Film Fest nel 2006. Cristina Comencini  è autrice di dodici romanzi e di testi teatrali: uno per tutti "Due partite", spettacolo che diventerà un film diretto da Enzo Monteleone. Comencini alterna la regia all'impegno per le donne e alla scrittura: scrive romanzi e film, trasforma in cinema best-seller come "Va' dove ti porta il cuore" di Susanna Tamaro con cui Virna Lisi riceve un Nastro d'Argento e un Globo d'Oro, oltre a una nomination al David di Donatello.  

Cantante, autrice, musicista, Noemi - nome d'arte di Veronica Scopelliti - è un'appassionata cinefila ed esperta di audiovisivo con una laurea al Dams in regia televisiva e cinematografica e un'esperienza come sceneggiatrice e regista di cortometraggi. Oltre a diversi dischi d'oro e di platino, Noemi ha collezionato riconoscimenti rea cui due premi Lunezia e un Nastro d'Argento per l'interpretazione di "Domani è un altro giorno". In oltre 10 anni di carriera ha interpretato  brani dei principali autori italiani tra cui Vasco Rossi, Gaetano Curreri, Ivano Fossati, Giuliano Sangiorgi, Fabrizio Moro. Docente al corso di Writers' Room al Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma, Marco Borromei debutta alla Settimana Internazionale della Critica al Festival di Venezia nel 2018 con "Saremo giovani e bellissimi", il primo lungometraggio di cui firma soggetto e sceneggiatura. Con Elisa Dondi e Laura Samani, è autore della sceneggiatura di "Piccolo Corpo" di Laura Samani,  presentato alla Semaine de la Critique al Festival di Cannes e David di Donatello 2022 per il miglior esordio alla regia. È autore del soggetto di serie "Blocco 181", in onda su Sky. Attore di lungo corso e vincitore di numerosi premi, Massimiliano Gallo proviene da una famiglia d'arte e debutta in teatro a cinque anni. è del 2009 la consacrazione al cinema con Marco Risi in Fortapàsc, una carriera che prosegue con registi come Ferzan Özptek, Matteo Garrone, Mario Martone, Paolo Sorrentino, fra gli altri. Nel 2021 vince un Nastro d'Argento Grandi Serie come miglior attore. Il suo ultimo film, per cui ottiene un Ciak d'oro, è "Il silenzio grande" di Alessandro Gassmann con cui è nato un sodalizio umano e professionale. Il regista e sceneggiatore britannico Aleem Khan ha esordito con "After Love" selezionato alla Semaine de la Critique al Festival di Cannes, al Festival di Telluride, a Toronto e alla Festa del Cinema di Roma. Il film vince sei British Independent Film Awards, un record per un'opera prima, e un BAFTA su quattro nomination. Khan sta attualmente lavorando al suo secondo film.

Novità di quest'edizione è la giuria popolare composta da sette cittadini siciliani e cinefili, che assegneranno il Premio del Pubblico.

Taormina celebra Vittorio Gassman e Ugo Tognazzi

Il Festival in collaborazione con il CSC - Centro Sperimentale di Cinematografia e Cineteca Nazionale ha deciso di celebrare quest'anno Vittorio Gassman e Ugo Tognazzi, entrambi classe 1922, nel centenario della nascita, con la testimonianza dei figli Paola Gassman  e Gian Marco Tognazzi. E' proprio un omaggio a Vittorio Gassmann e Ugo Tognazzi il manifesto ufficiale della 68ma edizione, che quest'anno dedica un'attenzione particolare alla commedia. Il manifesto, ideato e realizzato da Ginevra Chiechio, è "una gioiosa composizione stilizzata che utilizza la tecnica del collage e una palette cromatica che evoca i colori del mare e della terra". Un'immagine che ritrae Gassmann ne Il Sorpasso di Dino Risi, nel sessantesimo anniversario del film, e Tognazzi in uno scatto rubato al Festival di Venezia del 1960, per un'edizione nel segno del sorriso, della commedia e di una ritrovata serenità.

 Manifesto Taormina Film Fest 68
Manifesto Taormina Film Fest 68

Il programma deI Taormina Film Fest 68

La 68ma edizione del Taormina Film Fest apre con Il Padrino in versione restaurata alla presenza di Francis Ford Coppola. La serata, condotta da Anna Ferzetti, inaugura un programma che comprenderà anche l'evento cinema e musica dedicato a Ennio Morricone con la proiezione di Ennio al Teatro Antico alla presenza del regista, il premio Oscar Giuseppe Tornatore, e con un accompagnamento orchestrale. Il film ha vinto il Nastro d'Argento 2022 per il Documentario dell'anno del Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani ed è stato designato Film della critica dal Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani. Ennio è prodotto da Piano B Produzioni e distribuito da Lucky Red in collaborazione con TIMvision.

Il programma di quest'anno celebra il talento femminile con Tell it Like a Woman, una polisinfonia composta da sette corti realizzati da Maria Sole Tognazzi, Lucia Puenzo, Catherine Hardwicke, Taraji P. Henson, Leena Yadav, Mipo O, Silvia Carobbio e Lucia Bulgheroni che vede tra le interpreti Jennifer Hudson, Cara Delevingne, Margherita Buy, Marcia Gay Arden, Leonor Varela, Jacqueline Fernandez, Ann Watanabe ed Eva Longoria - protagonista di un episodio girato in Italia - che accompagnerà il film nella città siciliana. Racconti di donne davanti e dietro la macchina da presa che verranno preceduti sul palco del Teatro Antico da un momento musicale con la pluripremiata compositrice Diane Warren e la cantante, attrice e ballerina Sofia Carson. La Warren, dopo aver ottenuto tredici nomination agli Academy Awards nella categoria miglior canzone originale, è stata appena insignita dell'Oscar onorario; l'Academy of Motion Picture Arts and Sciences ha annunciato martedì 22 giugno che la compositrice statunitense riceverà la statuetta alla carriera ai Governors Awards, in programma il prossimo 19 novembre a Los Angeles.
Quella sul palco del Teatro Antico martedì 28 giugno, in occasione della première di Tell It Like a Woman, sarà la prima apparizione in pubblico di Diane Warren dopo l'annuncio dell'Oscar onorario: l'artista ha contribuito al film collettivo prodotto da ILBE scrivendo il pezzo Applause cantato da Sofia Carson per il corto d'animazione Aria.

Al 68 Taormina Film Fest il violinista e compositore Carlo Siliotto, autore di un centinaio di colonne sonore per registi quali Patricia Riggen, Ricky Tognazzi, Carlos Saura-Medrano, Carlo Carlei, Maurizio Nichetti, per parlare del rapporto tra suono e immagine in un incontro, in programma mercoledì 29 giugno. Ancora musica lunedì 27 giugno con Raphael Gualazzi, cantautore, compositore e musicista della scuderia Sugar, che si esibirà in una performance dedicata alle note per il cinema: musiche da film di Piero Umiliani, Piero Piccioni e Armando Trovajoli tratte dal catalogo di CAM Sugar, a partire dall'ultima raccolta "BOOM - Italian Jazz Soundtracks At Their Finest (1959-1969)", e la signature song del grande Jimmy Fontana "Il Mondo", inclusa nel nuovo album di Raphael Gualazzi "Bar Del Sole" (2022). Nella stessa serata, CAM Sugar riceverà il Taormina Award per l'impegno nella valorizzazione di colonne sonore storiche attraverso un importante lavoro di restauro, digitalizzazione e rielaborazione del più importante catalogo italiano di musiche da film.

Rock italiano, poi, con Alberto Radius e Filippo Destrieri, chiamati ad accompagnare venerdì 1° luglio al Teatro Antico il documentario su Franco Battiato La voce del padrone, diretto da Marco Spagnoli. Un film, a un anno dalla scomparsa del maestro siciliano, ricca di talking heads: Marco Castoldi in arte Morgan, Mara Maionchi, Nanni Moretti, Paolo Buonvino, Carmen Consoli, Eugenio Finardi, Stefano Senardi e Vincenzo Mollica.

Sei i titoli del concorso internazionale, riservato alle opere prime e seconde, che esplora mondi e tematiche diverse. Si apre con l'action thriller, basato su una storia vera, American Murderer del regista newyorkese Matthew Gentile, mentre il britannico Boiling Point dell'attore Philip Barantini al suo debutto alla regia, porta nella frenetica cucina di un ristorante nel giorno più impegnativo dell'anno. La femminilità è al centro di Baby Pyramid, film d'esordio della regista danese Cecilie McNair, dramma psicologico sul tema della fertilità, e ancora una donna è la risoluta protagonista del western The Drover's Wife the legend of Molly Johnson scritto, diretto e interpretato da Leah Purcel, australiana di origini aborigene. L'Italia è in selezione con due titoli: Le voci sole di Andrea Brusa e Marco Scotuzzi con Giovanni Storti, in una veste insolitamente drammatica, che riflette sugli effetti collaterali dei social media e Io e Spotty, secondo film di Cosimo Gomez con Filippo Scotti, premio Marcello Mastroianni al Festival di Venezia per l'interpretazione in è stata la mano di Dio.

Da quest'anno a valutare i film in concorso anche una giuria popolare composta da sette cittadini siciliani e cinefili, che assegneranno il Premio del Pubblico.

A Taormina68, l'anteprima mondiale di Italia 1982, una storia azzurra. I campioni del mondiale di Spagna Fulvio Collovati, Beppe Dossena, Franco Selvaggi e Marco Tardelli sono pronti a ricordare e a rivivere sul palco del Teatro Antico i giorni esaltanti di una vittoria trionfale e inaspettata entrata prepotentemente nell'immaginario collettivo. Spazio anche al cinema italiano con la première di La mia ombra è tua, un viaggio verso una storia d'amore mai finita che, basato sul romanzo del Premio Strega Edoardo Nesi, segna il ritorno alla regia di Eugenio Cappuccio, con Marco Giallini, Giuseppe Maggio e la partecipazione di Isabella Ferrari.

Arrivano anche i Minions con l'anteprima mondiale di Minions 2 - Come Gru diventa cattivissimo di Kyle Balda, il nuovo capitolo del franchise di animazione di maggior successo globale prodotto da Illumination di Chris Meledandri, con una speciale introduzione di Max Giusti, voce italiana del perfido Gru, che interagirà con i Minions in ologramma 3D.

Questa edizione festeggia, nel poster ufficiale, Vittorio Gassman e Ugo Tognazzi: verranno ricordati dai figli, Paola e Gian Marco, attraverso un omaggio con la proiezione pomeridiana di Venga a prendere un caffè da noi di Alberto Lattuada con Tognazzi e Senza famiglia, nullatenenti cercano affetto, scritto, diretto e interpretato da Gassman, nelle versioni restaurate dal Centro Sperimentale di Cinematografia - Cineteca Nazionale.

La partnership con il CSC - Cineteca Nazionale, rinnovata dopo quella dello scorso anno, prevede anche la proiezione di C'era una volta Angelo Musco. Realizzato nel 1953, il film è un omaggio all'artista catanese Angelo Musco, realizzato a 16 anni dalla sua scomparsa: un collage di brani di film, spezzoni di repertorio e scene girate per l'occasione (con la partecipazione di Rossano Brazzi e di un giovanissimo Nino Manfredi), alternando bianco e nero e colore. La Cineteca Nazionale lo ha restaurato a partire dai negativi originali, sostituiti nelle parti rovinate ricorrendo ad altre copie positive, e ha scelto di presentarlo in anteprima a Taormina, anche per celebrare l'interprete del teatro siciliano del quale il 18 dicembre scorso sono scoccati i 150 anni dalla nascita.  Nino Manfredi sarà ricordato con il Premio Manfredi assegnato ogni anno dal Sindacato Nazionale dei Giornalisti Cinematografici Italiani che, d'intesa con la famiglia del grande Nino, verrà consegnato a un talento speciale, non solo nella commedia dalla Presidente del SNGCI Laura Delli Colli e da un componente della famiglia Manfredi.

E poi spazio al tema "donne e commedia" nell'incontro con Caterina Guzzanti, Paola Minaccioni e Carla Signoris.

La Casa del Cinema ospiterà poi la Mostra fotografica Taormina Film Festival 1981-2021: Quarant'anni di sorrisi - Dino Stornello racconta il festival, una personale fotografica dagli anni Ottanta a oggi.

Spazio anche a Una boccata d'aria di Alessio Lauria, interpretato da Aldo Baglio, Lucia Ocone, Ludovica Martino: il racconto di un insolito viaggio in Sicilia per scoprire che non è mai troppo tardi per diventare adulti, anche a cinquant'anni. Il film è stato realizzato con il sostegno della Sicilia Film Commission, Assessorato del Turismo dello Sport e dello Spettacolo della Regione Siciliana -   nell'ambito del programma dell' APQ Sensi Contemporanei - con cui il Taormina Film Fest rinnova il suo rapporto. Una collaborazione che porta al Festival la serie Mike Loves Sicily, la mostra Siciliy, Women and Cinema, la presentazione del libro di Enrico Nicosia La Sicilia di celluloide e Leonora Addio, ultimo lavoro di Paolo Taviani, premio Fipresci alla Berlinale.

Il regista bolognese Giorgio Diritti presenterà in anteprima il suo cortometraggio In famiglia con Fabrizio Ferracane sul tema del rapporto genitori-figli, prodotto nell'ambito del corso di alta formazione in regia cinematografica 'Fare Cinema', scritto insieme a giovani ed esordienti sceneggiatori, di cui Diritti è stato docente.

Un'altra storia intima arriva con Zita sempriprimo cortometraggio diretto Stefania Spampinato, la dottoressa Carina DeLuca di Grey's Anatomy che, grazie a una corrispondenza epistolare fra madre e figlia, esplora l'esperienza femminile attraverso diverse generazioni.

Marco Bonini sarà protagonista di una riflessione sulla funzione pubblica dell'attore, tema del suo libro L'arte dell'esperienza edito da La Nave di Teseo. E si divagherà di fumetto e dintorni con il giornalista Luca Raffaelli e l'artista Lelio Bonaccorso nell'incontro Cinema e Fumetto organizzato in partnership con Etna Comics.

Altra novità di quest'anno è la presenza di Warner Bros. Discovery, che porta le "Eccellenze di Sicilia" , presentando in anteprima giovedì 30 giugno due documentari del progetto targato Food Network, prodotto da Milano Produzioni con la regia di Tiziana Martinengo. Un vero e proprio viaggio alla scoperta dei tesori della pasticceria siciliana che, in questi due episodi inediti, toccherà Modica per scoprire la Famiglia Ruta, titolare della Dolceria Bonajuto, ed Erice per raccontare la pasticceria di Maria Grammatico. Inoltre, per l'occasione, gli ospiti del festival potranno, dopo la proiezione, degustare prodotti siciliani anche della Famiglia Fiasconaro di Castelbuono e della Famiglia Corsino di Palazzolo Acreide, anche loro coinvolte nel progetto.

In tema di valorizzazione del territorio, il Festival ospiterà - in collaborazione con l'Agenzia Nazionale per il Turismo - il Premio ENIT Il cinema che promuove la bellezza italiana dedicato al film che, fra quelli distribuiti nell'ultima stagione, ha valorizzato ed esaltato l'immagine del nostro Paese.

Alice nella Città rinnova la collaborazione con il Taormina Film Fest con il premio Alice Cosmopolitan assegnato a un talento emergente della Generazione DO 2021, progetto speciale ideato da Daniele Orazi, per accompagnare una giovane promessa del cinema italiano. E inoltre, il film vincitore del Taormina Film Fest 68 verrà proiettato al Floating Theater Summer Fest, ideato da Fabia Bettini e Gianluca Giannelli.

Un viaggio nella creatività in tutte le sue forme, quest'anno è organizzato in collaborazione con la Rappresentanza in Italia della Commissione europea.

La cerimonia di chiusura sabato 2 luglio con l'annuncio dei vincitori e la consegna dei Cariddi d'Oro e d'Argento, creazioni del maestro orafo Michele Affidato.


LA GIURIA
Cristina Comencini  - Presidente, regista e sceneggiatrice (Italia)
Noemi - Cantante (Italia)
Massimiliano Gallo - Attore (Italia)
Aleem Khan - Regista e sceneggiatore (UK)
Marco Borromei - Sceneggiatore (Italia)

FILM IN CONCORSO

AMERICAN MURDERER
Regia: Matthew Gentile
Cast: Tom Pelphrey, Ryan Phillippe, Idina Menzel, Jacki Weaver, Shantel VanSanten, Paul Schneider, Moises Arias, Kevin Corrigan
Paese: USA
Produzione: Kevin Matusow, Carissa Buffel, Gia Walsh, Kara Baker
Distribuzione: Saban Films (North America), Universal Pictures (International)

BABY PYRAMID
Regia: Cecilie McNair
Cast: Danica Curcic, Henning Valin Jakobsen, Christine Albeck Børge, Anders Mossling, Laura Allen Müller
Paese: Danimarca
Produzione: Nordisk Film Production

BOILING POINT
Regia: Philip Barantini
Cast: Stephen Graham, Jason Flemyng, Ray Panthaki, Hannah Walters, Malachi Kirby, Vinette Robinson
Paese: UK
Produzione: Burton Fox Films, Ascendant Films
Distribuzione: I Wonder Pictures

IO E SPOTTY
Regia: Cosimo Gomez
Cast: Michela De Rossi, Filippo Scotti, Mario Russo
Paese: Italia
Produzione: Mompracem
Distribuzione: 01 Distribution

LE VOCI SOLE
Regia: Andrea Brusa, Marco Scotuzzi
Cast: Giovanni Storti, Davide Calgaro, Alessandra Faiella
Paese: Italia
Produzione: Nieminen Film, Point Nemo, Èliseo Multimedia
Distribuzione: Medusa

THE DROVER'S WIFE THE LEGEND OF MOLLY JOHNSON
Regia: Leah Purcell
Cast: Leah Purcell, Rob Collins, Sam Reid, Jessica De Gouw, Craig Bourke
Paese: Australia
Produzione: Bunya Productions, Oombarra Productions
Distribuzione: Roadshow Films, Samuel Goldwyn Films

GALA

IL PADRINO
Regia: Francis Ford Coppola
Cast: Marlon Brando, Al Pacino, James Caan, Diane Keaton, Robert Duvall, Sterling Hayden, Richard S. Castellano, Talia Shire, John Cazale
Paese: USA
Produzione: Paramount Pictures
Distribuzione: Eagle Pictures

LA MIA OMBRA È TUA
Regia: Eugenio Cappuccio
Cast: Marco Giallini, Giuseppe Maggio, Sidy Diop, Anna Manuelli, Massimo Molea, Isabella Ferrari
Paese: Italia
Produzione: Fandango con Rai Cinema
Distribuzione: 01 Distribution

TELL IT LIKE A WOMAN
Regia: Maria Sole Tognazzi, Lucía Puenzo, Catherine Hardwicke, Leena Yadav, Mipo Oh, Taraji P. Henson, Lucia Bulgheroni, Silvia Carobbio
Cast: Margherita Buy, Marcia Gay Harden, Eva Longoria, Cara Delevingne, Jasmine Luv, Leonor Varela, Jacqueline Fernandez, Anjali Lama, Anne Watanabe, Jennifer Hudson, Pauletta Washington
Paese: Argentina, Giappone, Italia, India e USA
Produzione: ILBE - Iervolino & Lady Bacardi Entertainment, di Andrea Iervolino e Monika Bacardi in collaborazione con We Do It Together

ITALIA 1982 | UNA STORIA AZZURRA
Regia: Coralla Ciccolini
Cast: Marco Tardelli, Bruno Conti, Claudio Gentile, Fulvio Collovati, Dino Zoff, Giancarlo Antognoni, Franco Selvaggi, Giuseppe Dossena, Giuseppe Bergomi, Gianni Melidoni, Alberto Cerruti, Mario Sconcerti, Darwin Pastorin, Aldo Cazzullo, Gianni Montieri, Paolo Samarelli, Cinzia Bearzot, Antonio Matarrese
Paese: Italia
Produzione: S Stand By Me e Vision Distribution - In collaborazione con SKY
Distribuzione: Vision Distribution 

MINIONS 2 - COME GRU DIVENTA CATTIVISSIMO
Regia: Kyle Balda
Cast: Max Giusti (voce italiana di Gru)
Paese: USA
Produzione: Universal Pictures, Illumination Entertainment
Distribuzione: Universal Pictures

ZITA SEMPRI
Regia: Stefania Spampinato
Cast: Gaia Nardozza
Paese: Italia

C'ERA UNA VOLTA ANGELO MUSCO
Regia: Giorgio Walter Chili
Cast: Rossano Brazzi, Nino Manfredi
Paese: Italia
Distribuzione: Capitani Film

ENNIO
Regia: Giuseppe Tornatore
Cast: Clint Eastwood, Quentin Tarantino, Hans Zimmer, John Williams, Oliver Stone, Terrence Malick, Kar-Wai Wong, Dario Argento, Barry Levinson, Bernardo Bertolucci, Ennio Morricone, Giuseppe Tornatore, Quincy Jones, Bruce Springsteen, Roland Joffé, James Hetfield, Lina Wertmüller, Marco Bellocchio
Paese: Italia
Produzione: Piano B Produzioni Srl, Potemkino, Fu Works
Distribuzione: Lucky Red in collaborazione con TIM VISION

LA VOCE DEL PADRONE
Regia: Marco Spagnoli
Cast: Nanni Moretti, Paolo Buonvino, Marco Castoldi, Vincenzo Mollica, Mara Maionchi, Carmen Consoli, Eugenio Finardi, Stefano Senardi
Paese: Italia
Produzione: RS Productions
Distribuzione: ItsArt, Nexo Digital

PROIEZIONI POMERIDIANE

UNA BOCCATA D'ARIA
Regia: Alessio Lauria
Cast: Aldo Baglio, Lucia Ocone, Giovanni Calcagno, Ludovica Martini, Davide Calgaro, Manuela Ventura, Mario Di Leva, Tony Sperandeo
Paese: Italia
Produzione: Groenlandia con Rai Cinema
Distribuzione: 01 Distribution

QUALCOSA BRUCIA ANCORA
Regia: Daniele Gangemi
Cast: Mario Venuti
Paese: Italia
Produzione: Claudio Bucci (Produttore), Caterina Maria Grillo (Produttore Esecutivo)

MIKE LOVES SICILY
Regia: Mike Allen  

ECCELLENZE DI SICILIA
Regia: Tiziana Martinengo
Paese: Italia
Produzione: Milano Produzioni
Distribuzione: Discovery Italia

IN FAMIGLIA
Regia: Giorgio Diritti
Cast: Fabrizio Ferracane, Lidia Liberman, Giulia Lorito
Paese: Italia
Produzione: AranciaFilm, Rai Cinema, Fondazione Fare Cinema

OMAGGIO GASSMAN TOGNAZZI

VENGA A PRENDERE UN CAFFÈ DA NOI
Regia: Alberto Lattuada
Cast:  Ugo Tognazzi, Francesca Romana Coluzzi, Milena Vukotić, Angela Goodwin
Paese: Italia
Produzione:  Maurizio Lodi Fe' per Mars Film
Distribuzione: Paramount Pictures

SENZA FAMIGLIA, NULLATENTI CERCANO AFFETTO
Regia: Vittorio Gassman
Cast: Luigi Zerbinati, Paolo Villaggio, Toni Ucci, Enzo Robutti, Augusto Mastrantoni, Vittorio Gassman, Corrado Gaipa, Giancarlo Fusco, Rossana Di Lorenzo, Isa Bellini
Paese: Italia
Produzione:  Fair Film
Distribuzione: Interfilm - General Video

GLI OSPITI:
Alberto Anile, Lucas Akoskin, Lello Analfino, Lady Monika Bacardi, Aldo Baglio, Tarak Ben Ammar, Lelio Bonaccorso, Marco Bonini, Andrea Brusa, Francesco Buzzurro, Davide Calgaro, Eugenio Cappuccio, Sofia Carson, Coralla Ciccolini, Fulvio Collovati, Francis Ford Coppola,  Vincenzo Corsino, Nicola Costa, Danica Curcic, Chiara Dainese, Max Dedo, Laura Delli Colli, Piera Detassis, Giorgio Diritti, Beppe Dossena, Simona Ercolani, Alessandra Faiella, Jacqueline Fernandez, Fabrizio Ferracane, Isabella Ferrari, Anna Ferzetti, Nicola Fiasconaro, Domenico Gangemi, Paola Gassman, Matthew Gentile, Marco Giallini, Max Giusti, Raphael Gualazzi, Caterina Guzzanti, Catherine Hardwicke, Andrea Iervolino, Mario Incudine, iSoldiSpicci, Kaballà, Alessio Lauria, Elena Lietti, Lillo, Eva Longoria, Giuseppe Maggio, Tiziana Martinengo, Cecilie McNair, Paola Minaccioni, Edoardo Nesi, Enrico Nicosia, Lucia Ocone, Ferzan Ozpetek, Ugo Pagliai, Lucia Puenzo, Alberto Pugliafito, Luca Raffaelli, Pierpaolo Ruta, Filippo Scotti, Marco Scotuzzi, Franco Selvaggi, Carla Signoris, Marco Spagnoli, Stefania Spampinato, Giovanni Storti, Marco Tardelli, Chiara Tilesi, Maria Sole Tognazzi,  Giuseppe Tornatore, Gian Marco Tognazzi, Leena Yadev, Mario Venuti, Gesualdo Vercio, Diane Warren.


Prodotto e organizzato da Videobank Spa nell'ambito di un mandato triennale - su concessione della Fondazione Taormina Arte Sicilia e con il patrocinio dell'Assessorato del Turismo dello Sport e dello Spettacolo della Regione Sicilia, della Sicilia Film Commission, del Comune di Taormina, del MiC e in collaborazione con il Parco Archeologico Naxos Taormina - il Festival accenderà i riflettori del Teatro Antico sul grande cinema dal 26 Giugno al 2 Luglio 2022.