image Mare Fuori

Mare Fuori (2020)

Mare Fuori

Mare Fuori
Mare Fuori e' una serie di genere Drammatico del 2020 girata in Italia prodotta da Rai Fiction e Picomedia e diretta da Carmine Elia. Mare Fuori si compone di 1 stagioni e da 12 episodi. Ogni episodio dura in media 50 minuti. In Italia debutta su Rai 2 il 23 Settembre 2020. Nel cast anche Carolina Crescentini, Carmine Recano, Valentina Romani, Nicolas Maupas, Massimiliano Caiazzo, Giacomo Giorgio

C'è chi sbaglia senza volerlo, chi con premeditazione e chi pensa che l'errore sia farsi arrestare e non quello di commettere il crimine. Quando si è adolescenti tutto è relativo. Il confine tra bene e male è spesso labile come un filo sottile sul quale si vuole camminare per mettersi alla prova, per soddisfare tutti i propri desideri, senza paura. L'IPM (Istituto di Pena Minorile) ospita i ragazzi che sbagliano. Filippo è un giovane borghese, figlio e studente modello che in seguito a una notte brava uccide per uno scherzo finito male il suo migliore amico. Carmine, un ragazzo di Secondigliano, ha provato a fuggire da un destino già scritto che lo avrebbe costretto a una vita criminale, ma invano. Edoardo, un piccolo grande boss di sedici anni, aspetta già un figlio dalla sua ragazza. Ciro sogna di diventare il padrone di Napoli partendo da quel carcere. Insieme a loro ci sono gli adulti che governano la struttura: Paola, l'ambiziosa direttrice; Massimo, l'appassionato comandante di Polizia penitenziaria; Beppe, l'educatore idealista che si batte per il loro futuro. Tutti cercano ogni giorno di aprire una piccola finestra su un domani diverso da quello che quei ragazzi sono convinti debba essere il loro. Tra minacce, amori, fughe, esami di scuola, partite di pallone, risse, cadute all'inferno e inaspettate resurrezioni, la vita dentro l'IPM ha le sue regole, le sue alleanze, le sue leggi. E quando vivi in una cella che si affaccia sul mare e quel mare ogni giorno ti regala il vento e i suoi profumi è molto più difficile dire addio alla libertà.

Stagioni

Stagioni - EpisodiPrima Visione in Italia
Stagione 1 - Episodi 1223 Settembre 2020 su Rai 2

Cast e Personaggi


Regia: Carmine Elia
Sceneggiatori: Cristiana Farina, Peppe Fiore, Paolo Piccirillo, Luca Monesi, Maurizio Careddu

Cast Artistico Principale e Ruoli:

I PERSONAGGI

I ragazzi detenuti dell'Istituto Penitenziario Minorile:
Filippo Ferrari (Nicolas Maupas), un ragazzo della Milano bene con un futuro promettente da musicista. Commette un tragico errore e causa la morte di un suo amico.
Carmine Di Salvo (Massimiliano Caiazzo), un adolescente appartenente a una nota famiglia camorrista, ma che sogna per sè un futuro onesto e che per questo viene chiamato 'o Piecuro. Bullizzato dai coetanei per legittima difesa compie un gesto estremo che lo condanna alla prigione.
Ciro Ricci (Giacomo Giorgio), il giovane boss recluso nell'istituto minorile di Napoli. Appartiene a una famiglia di camorristi e ne è membro attivo. Per ambizione e carattere vuole affermarsi come boss anche fuori dal carcere.
Edoardo Conte (Matteo Paolillo), condannato per spaccio è un ragazzo bello e pieno di vita. Ha una passione per le donne e nonostante la sua giovane età aspetta già un figlio. All'interno dell'IPM è il numero due dopo Ciro.
Pino 'o Pazzo (Ar Tem) è figlio unico di ragazza madre. È un cane sciolto e non appartiene a nessuna organizzazione criminale. Ha difficoltà a rispettare le regole, buone o cattive che siano. Ha un solo grande amico: il suo cane Tyson.
Gianni Cardiotrap (Domenico Cuomo) è un adolescente dall'aria innocente. Ispira fiducia e allegria. Ama la musica e sogna di diventare un cantante. È finito in prigione perché ha conosciuto la violenza dentro le mura domestiche.
Tano 'o Pirucchio (Nicolò Galasso) è il soldato fedele di Ciro. Non parla molto ma gli piace eseguire gli ordini. Soprattutto se si tratta di punire qualcuno.
Totò (Antonio Orefice), un adolescente chiacchierone e gregario. Sta sempre dalla parte del più forte.
Milos (Antonio D'Aquino), uno zingaro sinti che si barcamena all'interno dell'IPM, procurando a chi comanda quello che gli serve.

Le ragazze detenute dell'Istituto Penitenziario Minorile:
Naditza (Valentina Romani) è una zingara stanziale a Napoli che preferisce la prigione alla sua famiglia. Arrestata più volte per furto e truffa è un'habituée dell'Istituto Minorile di Napoli. Ha un carattere solare e sfacciato. Sarà uno dei detenuti a farla innamorare come mai prima.
Viola (Serena De Ferrari) è una ragazza del Nord che ha commesso un delitto tanto feroce quanto immotivato. È manipolatoria e ama esercitare il potere sulle persone, sia uomini sia donne.
Serena (India Santella) è una ragazza introversa con un passato da tossicodipendente. È fragile e facilmente influenzabile.
Silvia (Clotilde Esposito) è un'adolescente che ha fatto della seduzione la sua arte. Quello che più le piace è… piacere, ma è questo a metterla spesso nei guai.
Gemma (Serena Codato) è una ragazza di Rimini vittima di violenza. Il problema per lei è capire di non aver bisogno di un carnefice per sentirsi viva.
Vesna e Lierka (Marika Lenzi, Naomi Piscopo) sono due zingare stanziali come Naditza ma è l'unica cosa che hanno in comune con lei, perché fedeli alla loro cultura.

Gli Adulti:
Paola Vinci (Carolina Crescentini) è la nuova direttrice dell'IPM. È di Ancona e non conosce la realtà di Napoli. Ha un passato difficile che le ha lasciato un segno evidente: cammina solo con l'aiuto di un bastone. Nell'IPM scopre un nuovo modo di essere donna e madre.
Massimo Esposito (Carmine Recano) è il comandante di polizia penitenziaria. Un uomo di grandi principi ma capace di ragionare oltre le regole. Con i ragazzi ha un approccio fermo ma empatico. Riesce sempre a capire chi ha davanti.
Beppe Romano (Vincenzo Ferrera) è un educatore dell'IPM. Tutti i ragazzi, secondo lui, hanno diritto a una seconda possibilità e possono essere ancora recuperati. Per questo è sempre pronto a lanciare il cuore oltre l'ostacolo e a volte ne paga le conseguenze.
Liz (Anna Ammirati) è un'agente penitenziaria che pur sforzandosi di avere un approccio equo con tutti i ragazzi non riesce a non avere le sue preferenze.
Lino (Antonio De Matteo) è un agente penitenziario spesso vittima delle richieste lecite e "non" dei detenuti su cui dovrebbe vegliare.
Gennaro (Agostino Chiummariello) è l'agente con più anni di servizio alle spalle. Ha un approccio pratico e paterno con ciascun ragazzo.

Apri Box Commenti