Poster Le Fate Ignoranti

(2022)

Le Fate Ignoranti
Locandina Le Fate Ignoranti
Le Fate Ignoranti e' una serie di genere Romantico del 2022 girata in Italia, Turchia e diretta da Gianluca Mazzella, Ferzan Ozpetek. Si compone di 1 stagione e 8 episodi. Ogni episodio dura in media 50 minuti. Prima visione assoluta il 13 Aprile 2022 su Disney Plus. In Italia debutta su Disney Plus il 13 Aprile 2022. Nel cast anche Ambra Angiolini, Anna Ferzetti, Edoardo Purgatori, Filippo Scicchitano, Lilith Primavera, Edoardo Siravo, Samuel Garofalo, Maria Teresa Baluyot, Patrizia Loreti, Cristiana Capotondi.

Quando Massimo, il marito di Antonia, rimane ucciso in un incidente, la donna scopre che suo marito aveva una relazione con un giovane uomo, Michele.

Antonia è una donna borghese molto innamorata di suo marito Massimo. Quando lui rimane ucciso in un incidente, lei sconvolta dal lutto all'inizio si richiude in sé stessa poi però scopre che suo marito aveva un'amante. Si mette così sulle tracce della vita segreta di Massimo e scopre che aveva una felice relazione parallela non con una donna ma con un giovane uomo, Michele, anche lui sconvolto dall'identico lutto. All'inizio tra i due c'è un vero e proprio scontro, poi però piano piano, iniziano a cercarsi quasi per scoprire nell'altro le tracce e i ricordi del loro amore perduto. Michele vive in un attico con un grande terrazzo, dove, in piena estate, organizza molti pranzi e cene con un gruppo di eccentrici amici, che hanno libero accesso in quella casa a qualsiasi ora del giorno e della notte. Una famiglia allargata, accogliente e inclusiva, il cui cuore pulsante è proprio quella terrazza. Antonia conosce anche loro e scopre che per suo marito erano diventati, appunto, come una seconda famiglia. E sono completamente diversi dalle persone che lei è abituata a frequentare, tipo sua madre Veronica, vedova di un Generale, simpaticamente invadente ma conformista. Gli amici di Michele sono, disinibiti e tra loro giocano sempre a carte scoperte. Non hanno paura di dirsi in faccia la verità e tutto quello che pensano gli uni degli altri. Ignorano ogni regola borghese e non si vergognano dei loro sentimenti. Serra è un po' il 'capo' del gruppo: è turca, amministratrice del palazzo, conserva un doloroso segreto sentimentale di un amore perduto drammaticamente; Luisella ha un negozio di frutta e verdura ed è innamorata dell'amore, ma sceglie sempre gli uomini sbagliati; Annamaria, astrologa, e Roberta, psicologa, sono una coppia che si sta confrontando con una crisi; Luciano, commercialista, e Riccardo, bancario, sono una coppia solida ma dovranno affrontare un'importante scelta; Vera è una donna transgender che gestisce una lavanderia e ha un rapporto conflittuale con la famiglia di origine, soprattutto con la madre che non l'ha mai accettata; Valter, il più anziano del gruppo, ha insegnato a Michele il lavoro di pittore delle scenografie dell'Opera di Roma ed è il cinico grillo parlante del gruppo; Sandro è il più giovane di tutti, studente universitario perdutamente innamorato di Michele che però lo considera solo un amico. Grazie a tutti loro Antonia comincia a cambiare il proprio modo di vedere la vita, mentre tra lei e Michele nasce una sorta di attrazione amorosa, perché lui scopre che quello che amava di Massimo erano soprattutto delle qualità proprie di Antonia e lei scopre che Michele ha una sensibilità e una tenerezza che la seducono. Ognuno di loro cerca nell'altro quello che resta di Massimo, ma finiscono per ritrovare loro stessi. E questo li spaventa. Antonia travolta da una nuova scoperta decide di partire per Istanbul con Asaf, il nipote di Serra, fotografo giramondo, bello e invaghito di lei. Il viaggio le servirà per capire a che punto è arrivata nell'elaborazione del suo lutto, ma è pronta per innamorarsi ancora? E Michele, è pronto anche lui a cambiare?

INFO TECNICHE

Genere: Romantico, Drammatico
Nazionalità: Italia, Turchia
Anno: 2022
Stagioni: 1
Episodi: 8
Durata: 50 minuti (media x episodio)
Produzione: R&C Produzioni
Classificazioni per età: ITA: 16+

Stagioni e Episodi

Stagioni - Episodi Prima Visione Assoluta Prima Visione Italia
Stagione 1 - Episodi 8 13 Aprile 2022 su Disney Plus 13 Aprile 2022 su Disney Plus

Cast e Personaggi


Regia: Gianluca Mazzella, Ferzan Ozpetek
Sceneggiatori: Ferzan Ozpetek, Gianni Romoli, Carlotta Corradi, Massimo Bacchini
Ideatori: Ferzan Ozpetek (showrunner)
Musiche: Pasquale Catalano
Fotografia: Luigi Martinucci
Montaggio: Pietro Morana
Scenografia: Giulia Busnengo
Costumi: Mariano Tufano

Cast Artistico e Ruoli:


Cast Ruolo principale
Ambra Angiolini...Annamaria
Anna Ferzetti...Roberta
Edoardo Purgatori...Riccardo
Filippo Scicchitano...Luciano
Lilith Primavera...Vera
Edoardo Siravo...Valter
Samuel Garofalo...Sandro
Maria Teresa Baluyot...Nora
Patrizia Loreti...Una delle Tre Marie
Cristiana Capotondi...Antonia
Giulia Greco...Una delle Tre Marie
Eduardo Scarpetta...Michele
Mimma Lovoi...Una delle Tre Marie
Luca Argentero...Massimo
Carla Signoris...Veronica
Serra Yilmaz...Serra
Burak Deniz...Asaf
Paola Minaccioni...Luisella
Elena Sofia Ricci...Mirtilla
Milena Vukotic...Elsa

Schede Personaggi

Antonia (Cristiana Capotondi)
Dirige un Laboratorio medico. Moglie di Massimo, ha costruito con lui un rapporto intenso ed esclusivo. Un'improvvisa tragedia e la conoscenza di Michele e il suo gruppo di amici la porta ad un profondo cambiamento psicologico e sentimentale.
Michele (Eduardo Scarpetta)
Dipinge i fondali degli spettacoli dell'Opera. La sua Casa è il centro vitale di un gruppo di amici che formano una famiglia allargata. L'incontro/scontro con Antonia, per elaborare un lutto comune, rimette in discussione tutta la sua vita sentimentale.
Massimo (Luca Argentero)
Dirige un export-import. Bello, seducente, innamorato sia di Antonia che Michele. È la Voce Narrante della storia. La sua improvvisa assenza si trasforma in una presenza costante nei sentimenti degli altri e ne determina i comportamenti.
Veronica (Carla Signoris)
Madre di Antonia. Vedova di un Generale. Donna borghese, viziata, allegramente reazionaria. Invadente ma simpatica. Tramite la figlia, anche lei riesce ad aprirsi a un modo di pensare e di vivere di cui non sospettava nemmeno l'esistenza.
Serra (Serra Yilmaz)
Un po' amministratrice del Palazzo, un po' traduttrice. È il centro morale della Casa, la 'mamma chioccia' di tutti, nonostante la sua sincerità ruvida senza peli sulla lingua non risparmi nessuno. Un antico dolore la porta a cercare di risolvere un nodo sentimentale del suo passato.
Asaf (Burak Deniz)
Nipote di Serra. Fotografo affermato sia di moda che di guerra, arriva come un uragano nella Casa, cercando soprattutto di travolgere la vita di Antonia. Bello, affascinante e nomade per natura, diventa presto un'ancora di salvezza per alcuni di loro.
Luisella (Paola Minaccioni)
Ha un negozio di frutta e verdura e convive provvisoriamente con Mara. È convinta di essere la copia di Brigitte Bardot. Disastrata in amore, si sceglie sempre gli uomini sbagliati e lo fa apposta. Quando le capita quello giusto, rischia di non riconoscerlo. È simpatica, allegra, elettrica, un po' naif.
Annamaria (Ambra Angiolini)
Astrologa e Cartomante, vive con Roberta che la costringe a confrontarsi con un nuovo modo di amare. Dovendo prendere una decisione difficile, fa un percorso di crescita sentimentale a 360 gradi, scoprendo che ogni relazione amorosa ha molte tappe di trasformazione e di crescita.
Roberta (Anna Ferzetti)
Psicologa, vive con Roberta. Razionale e molto accudente nei confronti del Gruppo, soffre di dover nascondere le proprie fragilità e il proprio bisogno di essere accudita sentimentalmente. Lancia una sfida emotiva molto forte, mettendo in discussione le regole dell'amore e del tradimento.
Riccardo (Edoardo Purgatori)
Lavora in Banca e con Luciano forma la coppia più regolare, squadrata e 'normale' della Casa. Ma dietro tanta normalità, nasconde il tarlo dell'insicurezza e di una gelosia negata che lo costringe a fare una scelta che mai avrebbe abbracciato.
Luciano (Filippo Scicchitano)
Giovane Commercialista. Con Riccardo ha formato una coppia così simbiotica, che è quasi impossibile distinguere l'uno dall'altro. È super organizzato, ha amici in ogni ambito lavorativo, pronto a coinvolgerli se quelli della Casa ne hanno bisogno. Sa come ottenere quello che vuole.
Vera (Lilith Primavera)
Ha un negozio di Tintoria. Fuggita dalla sua famiglia di origine che non accettava che lei fosse una Trans, si trova costretta a fare i conti con il proprio dolore quando si confronta soprattutto con la sua grande nemica: la madre. Non ha paura di nulla, affronta i pregiudizi degli altri e le discriminazioni in modo spavaldo e spesso sorprendente.
Valter (Edoardo Siravo)
Da tempo in pensione, ha insegnato il lavoro di pittore di fondali a Michele. È il Grillo Parlante della Casa. Cinico ma mai censorio, interviene su tutto con un umorismo graffiante e spesso spietato, che nasconde un retrogusto malinconico. Si nutre avido delle storie degli altri.
Sandro (Samuel Garofalo)
Lavora nella Falegnameria del laboratorio dell'Opera ma sta finendo anche i suoi studi universitari. Innamorato non corrisposto, ha trovato nella Casa una seconda famiglia, in cui crescere senza la paura che i suoi sentimenti vengano giudicati. È il più giovane di tutti, ma anche il più esperto con la tecnologia. Tutti lo considerano il 'cucciolo' della casa.
Nora (Maria Teresa Baluyot)
Colf filippina a casa di Antonia, con cui ha un rapporto sia formale di rispetto reciproco dei ruoli, sia però anche simpatetico. Gioisce e soffre di quello che succede ad Antonia. È assillata però dall'invadenza di Veronica, che la usa spesso per controllare o scoprire i segreti della figlia.
Tre Marie (Patrizia Loreti) (Giulia Greco) (Mimma Lovoi)
Donne del popolo che stazionano spesso sotto casa di Michele, tra una spesa e l'altra, sulla loro panchina preferita. Sanno tutto di tutti e commentano in modo allegro ma anche spudorato tutto quello che presumono succeda in quella Casa.  Simpatiche, comiche, irrefrenabili sono una sorta di Coro esterno alle vicende principali.
Mirtilla (Elena Sofia Ricci)
Mirtilla è la moglie invalida del Generale, amante segreto di Veronica, madre di Antonia. Si incontrano in una festa a casa del Generale e Mirtilla ha due dialoghi spiritosi: uno con Luisella e l'altro proprio con Veronica. È spiritosa, tagliente ma di intelligente simpatia.
Elsa (Milena Vukotic)
Elsa è un'amica di Asaf. È specializzata in lettura dei fondi del caffè. Li legge a Michele rivelandogli cose all'apparenza di buon auspicio ma che finiscono sempre con una nota negativa. Si confronta anche con Annamaria, come tra colleghe, ma ci tiene a mantenere il distacco tra maestra e allieva.

Immagini

[Schermo Intero]

"In questa serie ci sarà molta italianità e molti di quegli elementi che hanno reso affascinante l'Italia nel mondo, dalla luce, alle opere e tanto altro. Sono sicuro che sarà anche un'occasione di rinnovamento per me e per il mio lavoro", ha dichiarato Ferzan Özpetek durante l'evento di presentazione di Star su Disney Plus, il 16 febbraio 2021.

Note di Regia - Ferzan Özpetek

"L'idea di trarre una Serie dal film Le Fate Ignoranti è stata di Tilde Corsi. Quando me ne ha parlato la prima volta, più di due anni fa, non ne ero convinto. Poi per  Gianni Romoli mi ha fatto notare che la nostra storia in versione 'seriale' ci avrebbe permesso di raccontare quello che nel film era appena accennato: tutto il 'prima' e cioè la storia tra Massimo e Michele, che nel film era solo un preambolo. Inoltre, potevamo approfondire le storie di tutti quei personaggi che animano la casa di Michele, che nel film erano appena tratteggiati. Ne abbiamo eliminato qualcuno e ne abbiamo inseriti alcuni completamente nuovi rispetto al film, come ad esempio la coppia formata da Annamaria e Roberta. Il Soggetto principale della Serie è lo stesso del Film, ma con delle differenze. Innanzitutto, il film era tutto raccontato dal punto di vista di Antonia e lo spettatore scopriva insieme a lei un mondo nuovo, trasgressivo ma accogliente e non giudicante che la apriva al superamento del lutto e al cambiamento. Nella Serie invece i punti di vista sono molteplici, tutti i personaggi partono insieme. Nel 2001 c'era un desiderio di apertura, di voglia di cambiare punti di vista, di sperimentare nuove conoscenze e la nostra storia si collocava perfettamente in quel clima. Ora la stessa storia, venti anni dopo, si ritrova collocata in un momento molto diverso, di ripiegamento in se stessi e chiusura verso l'altro da sé. Il mondo delle Fate ignoranti che allora sembrava un allegro invito alla diversità e alla novità ora invece è una zattera in difesa, pronta a resistere ai nuovi venti di restaurazione che soffiano, più o meno espliciti, nel mondo."

FUN FACTS

• All'interno della serie ci sono personaggi o accadimenti ispirati a fatti o persone reali. Infatti, la storia d'amore centrale che coinvolge Edoardo Scarpetta (Michele), Luca Argentero (Massimo) e Cristiana Capotondi(Antonia) riecheggia una vicenda vissuta dal regista stesso, così come il palazzo con la terrazza condominiale in cui sono avvenute le riprese è un luogo dove Ferzan Ozpetek ha incontrato molte persone tra pranzi e feste. Anche il personaggio della donna transgender è ispirato a una persona realmente conosciuta dal regista.

• In Turchia, Ferzan Ozpetek ha sviluppato una certa dimestichezza nella lettura dei fondi del caffè. È stato quindi lui stesso a mostrare a Milena Vukoticcome interpretare al meglio la scena presente nel quinto episodio.

• Tritato di vitellone, pan grattato, un uovo, noce moscata, poche gocce di olio al peperoncino, parmigiano, una mela grattugiata, sale. Cotte in poco olio e nel succo di arancia. È questa la ricetta delle famose polpette de Le Fate Ignoranti. Si tratta di un piatto reale ideato da Gianni Romoli, sceneggiatore della serie. Ed è la stessa usata anche per le polpette che comparivano nel film. Si tratta infatti di un piatto caro a Ferzan Ozpetek e Gianni Romoli. I due sono infatti amici di lunga data e spesso all'inizio delle loro carriere si incontravano a cena il sabato. All'epoca, per , le loro finanze non permettevano grandi e variegati menù, anzi, la proposta era sempre la stessa: pasta al sugo o polpette con patate, raramente tutti e due insieme. FerzanOzpetek amava far arrabbiare Gianni Romoli mentre cucinava rubando le polpette dalla pentola mentre erano ancora in cottura.

• L'ossessione di Luisella per Brigitte Bardot non era presente in origine in sceneggiatura. Tutto è nato dall'incontro tra Ferzan Ozpetek e l'hair stylistdella serie, Giulio Franz , per studiare il look di Paola Minaccioni(Luisella). Il regista la voleva bionda, così il parrucchiere replic  con ironia: "E certo, eccola Brigitte Bardot, Madame BB". Così è nata la verduraia Luisella BB.

• Nella serie è coinvolto anche Luca Tommassini. È sua la coreografia del ballo in terrazza sulle note del brano Mil Pasos. Lui e Ferzan Ozpetek si sono intesi sin dal primo istante. È infatti sempre di Luca Tommasini la coreografia del ballo di gruppo nella bellissima scena sotto la pioggia del film La Dea Fortuna.  

• Il quadro che si vede nella serie è il quadro dipinto da un giovane pittore prima che diventasse regista: lo stesso Ferzan Ozpetek. Si tratta di uno dei numerosissimi quadri da lui realizzati prima di dedicarsi professionalmente al cinema. La pittura era per Ferzan Ozpetek un'attività piacevole ma anche un modo per sbarcare il lunario, alle volte ottenendo anche degli ottimi ricavi. Uno dei suoi quadri compare anche nel film La Dea Fortuna. I quadrivengono scelti con attenzione: devono avere una coerenza con l'ambiente in cui viene esposto e le persone che lo abitano. Ferzan Ozpetek conserva ancora un centinaio dei suoi quadri.

• Nel film Michele (Eduardo Scarpetta) lavora ai mercati generali, mentre nella serie è uno scenografo del Teatro dell'Opera. Inizialmente avrebbe dovuto fare tutt'altro mestiere, comunque diverso da quello del film, ma non in ambito artistico. Durante i sopralluoghi per  la scenografa ha mostrato al regista dei grandi laboratori di scenografia e da lì è scattata l'idea per la nuova professione di Michele. Sicuramente Ferzan Ozpetek è stato in parteinfluenzato anche dalla sua esperienza con l'opera lirica (ne ha dirette tre molto importanti Aida, Traviata e Madama Butterfly) e dalla passione di sua madre che ascoltava il melodramma musicale, in particolare le opere liriche italiane.

• Le tre Marie sono ispirate a personaggi reali, più precisamente a tre donne che la mattina erano solite sedersi su una panchina di fronte al portone del palazzo dove viveva Ferzan Ozpetek, spettegolando tra una spesa e l'altra. Le tre Marie esistevano anche in una prima stesura della sceneggiatura del film, ma poi furono tagliate prima delle riprese per questioni di durata.

HomeVideo (beta)


STREAMING VOD, SVOD E TVOD:
Puoi vedere Le Fate Ignoranti su queste piattaforme:
Guarda Le Fate Ignoranti su Disney Plus

Nota: "Le Fate Ignoranti" è un titolo Star Original, puoi vederlo su Disney Plus .

DVD E BLU-RAY FISICI:
Se stai cercando DVD e Blu-Ray di "Le Fate Ignoranti" puoi effettuare una ricerca su Amazon.it [APRI RICERCA]
Apri Box Commenti

SERIE IN PARTENZA

stagione 1 da Venerdì 30 Settembre su Prime Video
stagione 2 da Venerdì 30 Settembre su Apple TV Plus
stagione 1 da Venerdì 30 Settembre su Prime Video
stagione 1 da Venerdì 30 Settembre su Canale 5
stagione 1 da Mercoledì 05 Ottobre su Disney Plus
stagione 1 da Venerdì 07 Ottobre su Netflix
stagione 2 da Venerdì 07 Ottobre su Apple TV Plus
stagione 2 da Mercoledì 12 Ottobre su Disney Plus
stagione 1 da Mercoledì 12 Ottobre su Disney Plus
stagione 1 da Giovedì 13 Ottobre su Netflix
stagione 1 da Giovedì 13 Ottobre su Rakuten TV
stagione 3 da Giovedì 13 Ottobre su STARZPLAY
stagione 1 da Venerdì 14 Ottobre su Apple TV Plus
stagione 1 da Venerdì 14 Ottobre su Netflix
stagione 1 da Mercoledì 19 Ottobre su Disney Plus
stagione 1 da Venerdì 21 Ottobre su Prime Video
stagione 2 da Venerdì 21 Ottobre su Netflix
stagione 1 da Mercoledì 26 Ottobre su Disney Plus
stagione 4 da Venerdì 04 Novembre su Netflix
stagione 1 da Domenica 06 Novembre su STARZPLAY