image 1917

1917 (2019)

1917

Locandina 1917
1917 (1917) è un film di genere Drammatico e Guerra di durata circa 120 minuti diretto da Sam Mendes con protagonisti George MacKay, Dean-Charles Chapman, Mark Strong, Andrew Scott, Richard Madden, Claire Duburcq, Colin Firth, Benedict Cumberbatch, Daniel Mays, Adrian Scarborough.
Prodotto da DreamWorks Pictures nel 2019 in UK e USA [Uscita Originale il 25/12/2019 (USA)] esce in Italia Giovedì 23 Gennaio 2020 distribuito da 01 Distribution.

TRAMA

I caporali Schofield e Blake, dell'8o Battaglione, condividono amicizia e un senso di cameratismo. Il loro legame, nell'arco di un breve periodo, verrà messo alla prova in un modo che nessuno dei due avrebbe mai potuto immaginare. Armati di mappe, torce, pistole lanciarazzi, granate e pochi viveri, devono attraversare la Terra di Nessuno e trovare il fratello maggiore di Blake, un tenente del 2° Devon. Hanno ricevuto l'ordine di dirigersi a sudest, fino a quando non raggiungeranno la cittadina di Écoust, dove dovranno individuare il battaglione appostato nel Bosco di Croisilles, consegnare al Colonnello Mackenzie una lettera da parte del Generale Erinmore e salvare così centinaia di commilitoni da morte sicura per opera dei tedeschi. In pochi sanno, e anche Erinmore lo ignora, che in realtà i tedeschi hanno messo in scena un ritiro strategico e che in realtà sono pronti ad annientare chiunque osi sfidarli. Questa missione spaventosa e inattesa, cambierà il corso della loro vita. Un compito apparentemente impossibile, una corsa contro il tempo. I due uomini devono attraversare il territorio nemico per consegnare un messaggio che potrebbe salvare 1600 commilitoni.

Mendes porta nel pericolo e nella vastità della Prima Guerra Mondiale, calandolo all'interno del conflitto. Il film rende omaggio non solo ai soldati della Prima Guerra Mondiale ma a tutti i militari, del passato e del presente, e al loro sacrificio per il bene comune e la ricerca della libertà. 

Data di Uscita ITA: Giovedì 23 Gennaio 2020
Data di Uscita USA: Mercoledì 25 Dicembre 2019
Data di Uscita Originale: 25/12/2019 (USA)
Genere: Drammatico, Guerra
Nazione: UK, USA - 2019
Formato: Colore
Durata: 120 minuti
Produzione: DreamWorks Pictures, New Republic Pictures, Neal Street, Mogambo (in associazione con)
Distribuzione: 01 Distribution
Box Office: USA: 158.294.094 dollari | Italia: 5.619.245 euro
In HomeVideo: in Digitale da Giovedì 7 Maggio 2020 e in DVD da Mercoledì 3 Giugno 2020 [scopri DVD e Blu-ray]

Cast e personaggi

Regia: Sam Mendes
Sceneggiatura: Sam Mendes, Krysty Wilson-Cairns
Musiche: Thomas Newman
Fotografia: Roger Deakins
Scenografia: Dennis Gassner
Montaggio: Lee Smith
Costumi: Jacqueline Durran, David Crossman

Cast Artistico e Ruoli:
foto George MacKayGeorge MacKay
Caporale Schofield
foto Dean-Charles ChapmanDean-Charles Chapman
Caporale Blake
foto Mark StrongMark Strong
Capitano Smith
foto Andrew ScottAndrew Scott
Tenente Leslie
foto Richard MaddenRichard Madden
Tenente Joseph Blake
foto Colin FirthColin Firth
Generale Erinmore
foto Benedict CumberbatchBenedict Cumberbatch
Colonnello Mackenzie
foto Daniel MaysDaniel Mays
Sergente Sanders
foto Adrian ScarboroughAdrian Scarborough
Maggiore hHepburn
foto Jamie ParkerJamie Parker
Tenetne Richards
foto Pip CarterPip Carter
Tenente Gordon
foto Michael JibsonMichael Jibson
Tenente Hutton
foto Richard McCabeRichard McCabe
Colonnello Collins
foto Justin EdwardsJustin Edwards
Capitano Ivins
foto Nabhaan RizwanNabhaan Rizwan
Sepoy Jondalar
foto Anson BoonAnson Boon
Private Cooke
foto Tommy FrenchTommy French
Maggiordomo
foto Kenny FullwoodKenny Fullwood
Private Rossi
foto Andy ApolloAndy Apollo
Sergente Miller
foto Paul TintoPaul Tinto
NCO Baker
foto Josef DaviesJosef Davies
Private Stokes
foto Gabriel AkuwudikeGabriel Akuwudike
Private Buchanan
foto Spike LeightonSpike Leighton
Private Kilgour
foto Robert MaaserRobert Maaser
Pilota tedesco
foto Gerran HowellGerran Howell
Private Parry
foto Adam HugillAdam Hugill
Private Atkins
foto Benjamin AdamsBenjamin Adams
Sergente Harrop
foto Ryan NolanRyan Nolan
Private Malky
foto Bogdan KumsackijBogdan Kumsackij
Cecchino tedesco
foto Kye MckeeKye Mckee
Soldato tedesco
foto Ivy-L MacnamaraIvy-L Macnamara
Baby francese
foto Merlin LeonhardtMerlin Leonhardt
Soldato Muller
foto Taddeo KufusTaddeo Kufus
Soldato Baumer
foto Jos SlovickJos Slovick
Wayfaring stranger Soldier
foto Luke HornsbyLuke Hornsby
Private Pinewood
foto Jack ShallooJack Shalloo
Private Seymour
foto Elliot EdusahElliot Edusah
Private Grey
foto Chris WalleyChris Walley
Private Bullen
foto Joe MendesJoe Mendes
Private Willock
foto Jacob James BeswickJacob James Beswick
Lance Corporal Duff
foto Ian WilsonIan Wilson
Sergente Wright
foto Bradley ConnorBradley Connor
Sergente Gardner
foto John HollingworthJohn Hollingworth
Sergente Guthrie
foto Daniel AttwellDaniel Attwell
Capitano Sandbach
foto Samson Cox-VinellSamson Cox-Vinell
Orderly Dixon
foto Jonny LavelleJonny Lavelle
Orderly Byrne
foto Michael RouseMichael Rouse
Capitano Rylands
foto Richard DempseyRichard Dempsey
Ufficiale MacKenzie
foto Phil CheadlePhil Cheadle
Ufficiale MacKenzie
foto Jonah RussellJonah Russell
Capitano Morahan

Voci italiane (doppiatori):
Federico Campaiola (Blake), Manuel Meli (Schofield), Luca Biagini (Generale Erinmore), Niseem Onorato (Colonnello MacKenzie), Simone D'Andrea (Leslie), Francesco Prando (Smith)
Produttori:
Sam Mendes (Produttore), Pippa Harris (Produttore), Jayne-Ann Tenggren (Produttore), Callum McDougall (Produttore), Brian Oliver (Produttore), Jeb Brody (Produttore esecutivo), Oleg Petrov (Produttore esecutivo), Ignacio Salazar-Simpson (Produttore esecutivo), Ricardo Marco Budé (Produttore esecutivo), Michael Lerman (Coproduttore), Julie Pastor (Coproduttore)

Recensioni redazione

19171917 di Sam Mendes: estenuante rincorsa verso il tempo

9/10
Rosaria Perrucci
Il regista premio Oscar Sam Mendes dirige egregiamente un film che risulta essere un estenuante rincorsa verso il tempo. La storia è tratta da un episodio della prima guerra mondiale realmente accaduto.

19171917, recensione film di Sam Mendes

8/10
Matilde Capozio
Sam Mendes ci porta in Francia durante la prima guerra mondiale, con un film tecnicamente ambizioso e già pluripremiato.

News e Articoli

1917, Judy, Il cacciatore 2, Criminali come noi in DVD1917, Judy, Il cacciatore 2, Criminali come noi in DVD da giugno

Il pluripremiato '1917', il biografico 'Judy', la seconda stagione della serie tv 'Il Cacciatore' e la commedia 'Criminali Come Noi' escono in DVD; 1917 anche in 4k.

Rakuten TV, uscite di Maggio 2020Rakuten TV, uscite di Maggio 2020

Tra i titoli: Richard Jewell, JoJo Rabbit, Me contro Te Il Film, Sonic, 1917, Dolittle, Parasite.

Oscar 2020Oscar 2020: tutti i Vincitori. Parasite Miglior Film, Regia e non solo

Migliori attori e attrici Joaquin Phoenix (Joker), Renée Zellweger (Judy), Brad Pitt (C'era una volta a Hollywood), Laura Dern (Storia di un matrimonio). Miglior film internazionale Parasite. Miglior film d'animazione Toy Story 4.

1917PGA Awards 2020: tutti i vincitori

Premiati 1917, Toy Story 4, Apollo 11, Succession, Fleabag, Chernobyl.

Critics Choice AwardsCritics Choice Awards 2020, tutti i premiati

Sono stati resi noti nella serata di ieri i vincitori dei Critics' Choice Awards, tra premi ex equo e sorprese in vista degli Oscar

Oscar 2020, previsioni sul Miglior FilmOscar 2020, previsioni sul Miglior Film

In attesa delle nomination ufficiali che verranno svelate il prossimo 13 Gennaio cerchiamo di vedere quali sono i film che avranno la possibilità di concorrere per il Miglior Film il 10 Febbraio

1917 di Sam Mendes1917 di Sam Mendes in prima mondiale a Londra

La premiere mondiale di 1917 si svolgera' a Londra, la citta' natale del regista Sam Mendes, per aiutare Film and TV Charity.

Immagini

[Schermo Intero]
Locandina internazionale
Foto e Immagini 1917
Locandina internazionale
Locandina italiana
Locandina italiana
Foto dal backstage del film
Foto dal backstage del film
Foto dal backstage del film
Foto dal backstage del film
Foto dal backstage del film
Foto dal backstage del film
Foto dal backstage del film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film

NOTE DI REGIA - Sam Mendes

"La prima volta che ho capito cos'è una guerra è stato quando mio nonno mi ha raccontato la sua esperienza della prima guerra mondiale. Ma questo film non esplora la storia di mio nonno bensì lo spirito che la permeava, gli eventi vissuti da quegli uomini, i loro sacrifici, cosa voleva dire credere in qualcosa che andava al di là di se stessi. "I nostri personaggi principali intraprendono un viaggio irto di pericoli, inoltrandosi nel territorio nemico, per consegnare un messaggio di vitale importanza, destinato a salvare 1600 soldati, e la nostra macchina da presa non li perde mai di vista. Volevo percorrere ogni passo al fianco di questi ragazzi, sentire ogni loro respiro, ed è per questo che, insieme al direttore della fotografia Roger Deakins, ho realizzato 1917 come un'esperienza totalmente immersiva. Abbiamo concepito il film in modo tale da avvicinare il pubblico il più possibile alla vicenda dei protagonisti. E' stato il lavoro più emozionante della mia carriera".

LA PRIMA GUERRA MONDIALE

Fatti e dati
La Prima Guerra Mondiale durò quattro anni, dal 28 luglio 1914 all'11 novembre 1918, cambiando per sempre l'ordine mondiale. In seguito al conflitto, le monarchie e gli imperi di Russia, Germania, Turchia e di Austria-Ungheria furono sostituite da forme di democrazia e dittatura, e le nuove alleanze che si crearono fra le nazioni, in quella guerra, sono le stesse di oggi. Il conflitto gettò le basi per la creazione delle Nazioni Unite e di un'Europa unita. Nell'immediato dopoguerra, nel caos e nell'incertezza causati dalle rivolte e dalle rivoluzioni che infiammavano l'Europa, Adolf Hitler salì al potere, in Germania, e il suo sfrenato espansionismo fu uno dei fattori che generarono la Seconda Guerra Mondiale, a soli 20 anni di distanza dalla prima.
La Grande Guerra ebbe ripercussioni in tutto il mondo e su ogni persona appartenente alla civiltà occidentale. Fu una delle guerra più micidiali della storia, con un bilancio di 16 milioni di morti, fra soldati e civili. Per la cronaca, le persone uccise nella Prima Guerra Mondiale corrispondono all'attuale numero di residenti dello stato di New York State, o alle complessive popolazioni di Belgio e Svezia.
La Prima Guerra Mondiale fu la prima guerra meccanizzata. Iniziò a cavallo e finì con i carri armati;  impiegò armi chimiche, aerei da guerra e soprattutto fu responsabile di un vero e proprio genocidio. Generò inoltre la peggiore pandemia del 20° secolo: l'influenza del 1918 uccise fra i 50 e i 100 milioni di persone in tutto il mondo.
Nota anche come la Grande Guerra o la guerra che avrebbe messo fine a tutte le guerre, impiegò oltre 70 milioni di militari (più dell'intera popolazione odierna del Regno Unito) di cui 60 milioni erano europei. Fu una delle guerre più estese della storia dell'uomo.

Cenni storici
In breve, la Prima Guerra Mondiale iniziò nel luglio 1914 quando un nazionalista serbo bosniaco assassinò l'erede al trono austro ungarico, l'arciduca Francesco Ferdinando. L'Austria inviò un ultimatum alla Serbia. La Serbia lo respinse. Erano già sul piede di guerra ma a causa di una rete di alleanze fra i due paesi, il conflitto si diffuse rapidamente in tutta l'Europa e anche oltre. Da un lato si formò la Triplice Intesa (Francia,  Russia e Gran Bretagna), dall'altro la Triplice Alleanza (Germania, Austria-Ungheria e Italia). Gli Stati Uniti entrarono in guerra solo in seguito, nell'aprile del 1917, e si allearono con l'Intesa, in seguito all'affondamento da parte dei sottomarini tedeschi delle navi mercantili messicane, e alla notizia che la Germania avrebbe cercato di convincere il Messico a muovere guerra contro gli Stati Uniti.

L'impatto
La Prima Guerra Mondiale rappresenta un punto di svolta significativo nel clima politico, culturale, economico e sociale del pianeta. La guerra e il suo immediato dopoguerra accesero numerose rivolte e rivoluzioni. La Gran Bretagna, la Francia, gli Stati Uniti e l'Italia imposero le loro condizioni alle nazioni sconfitte, con una serie di trattati che furono concordati alla Conferenza di Pace di Parigi del 1919. Il trattato più noto è quello di Versailles che riguarda la Germania. Al termine della guerra, dalle macerie degli imperi austro-ungarico, tedesco, ottomano e russo nacquero i nuovi stati moderni.
Nonostante la vittoria degli Alleati e la creazione della Lega delle Nazioni durante la Conferenza di Pace, intesa proprio a prevenire guerre future, le conseguenze del conflitto portarono inevitabilmente, a distanza di 20 anni, a un nuovo conflitto mondiale. La Germania, distrutta economicamente dal Trattato di Versailles, divenne terreno fertile per la nascita del partito ultranazionalista del Terzo Reich, con la conseguente ascesa di Hitler. Nel frattempo, i cittadini dei paesi alleati, devastati dalla perdita di un'intera generazione di giovani uomini, erano profondamente contrari a entrare nuovamente in guerra. La reticenza delle nazioni alleate, in particolare di Inghilterra, USA e Francia, consentì a Hitler di consolidare il suo potere, di invadere altri paesi e di dare vita a un genocidio, che continuò a perpetrare in modo incontrollato, fino a quando non fu quasi troppo tardi.

Apri Box Commenti Movietele Comments