David Harbour

Scheda di David Harbour
Locandina David Harbour
Scheda relativa a David Harbour, con biografia, filmografia, seriegrafia, notizie, video correlati.
Nasce mercoledì 10 Aprile 1974 in New York, USA.
Persona conosciuta per Parkland (film), The Newsroom (serie), I segreti di Brokeback Mountain (film), The Equalizer – Il Vendicatore (film), Revolutionary Road (film), Thunderbolts (film), The Green Hornet (film), Banshee (serie), Tyler Rake (film), Black Widow (film), Un fantasma in casa (film), Hellboy (film), Thin Ice – Tre uomini e una truffa (film), Una Notte Violenta e Silenziosa (film), Every Day (film)

Biografia

Nominato ai Tony, si è guadagnato la reputazione di uno degli attori più versatili in circolazione, grazie alle sue continue prestazioni convincenti al cinema, in televisione e a teatro. Harbour può in questo periodo essere visto nella serie di Netflix Stranger Things, come il capo della polizia Jim Hopper. Questa serie soprannaturale è stata scritta e diretta dai fratelli Duffer, Shawn Levy ne è il produttore esecutivo. Con Winona Ryder nel cast, Stranger Things ha debuttato il 15 luglio 2016, con grandissimo successo di critica e di pubblico. Al cinema è stato recentemente visto nel blockbuster Suicide Squad di David Ayer, con Will Smith, Jared Leto e Margot Robbie. Prima è apparso in Black Mass – L'ultimo gangster di Scott Cooper con Johnny Depp, Benedict Cumberbatch e Joel Edgerton. Il film segue la storia vera di James Bulger, il criminale più violento nella storia di South Boston. Tra gli altri film di Harbour ricordiamo The Equalizer – Il vendicatore, con Denzel Washington, La preda perfetta, co-interpretato da Liam Neeson, Parkland, End of Watch – Tolleranza zero, Revolutionary Road, Thin Ice – Tre uomini e una truffa, I segreti di Brokeback Mountain, Green Hornet, Quantum of Solace, W.E. – Edward e Wallis e Between Us. Sul piccolo schermo Harbour è stato visto di recente nella serie Manhattan nel ruolo dello scienziato antagonista Reed Akley. La serie è stata creata e scritta da Sam Shaw (Masters of Sex) e diretta dal regista vincitore di un Emmy Thomas Schlamme (The West Wing). Altri crediti televisivi includono The Newsroom di Aaron Sorkin, State of Affairs per la NBC, Rake e Pan Am. Candidato ai Tony per il remake di Chi ha paura di Virginia Woolf?, gli altri lavori teatrali di Harbour includono Fifth of July, Americani, Il mercante di Venezia di Tom Stoppard, The Invention of Love e The Coast of Utopia al Lincoln Center Theater. Harbour si è laureato al Dartmouth College con una doppia laurea in Drammaturgia e in Italiano. Attualmente risiede a New York. 

Filmografia

Qui elencati solo i film per i quali è disponibile un collegamento ad una scheda su MovieTele.it

VIDEO CORRELATI A David Harbour

Immagini

[Schermo Intero]
Per segnalare errori nella scheda (possibili anche in caso di omonimia) è possibile contattarci.
Impostazioni privacy