Ritratto Kramer Morgenthau

Kramer Morgenthau

Scheda di Kramer Morgenthau

Scheda relativa a Kramer Morgenthau, con la biografia, la filmografia, la seriegrafia, le notizie, i video correlati e un forum dedicato a Kramer Morgenthau.

Biografia Kramer Morgenthau

KRAMER MORGENTHAU, ASC ha viaggiato in tutto il globo girando lungometraggi e progetti televisivi e commerciali nonché documentari. I suoi lavori più recenti comprendono "Thor: The Dark World" diretto da Alan Taylor, "Chef – La Ricetta Perfetta" (Chef) di Jon Favreau, "Feast of Love" del regista tre volte premio Oscar® Robert Benton, e "Il Caso Thomas Crawford" (Fracture) diretto da Gregory Hoblit. Nel mondo televisivo è stato nominato a cinque Emmy® ed a quattro premi ASC. Recentemente ha girato "Trono di Spade" (Game of Thrones), per cui ha vinto un Outstanding Achievement da parte dell'American Society of Cinematographers. È stato candidato agli Emmy Award per "Boardwalk Empire", "Too Big to Fail", "Flash Forward" e "Life on Mars". Nel 2011 è stato eletto uno dei 10 direttori della fotografia più interessanti del momento, dalla rivista Variety. Nell'agosto del 2013 è apparso nel servizio di Variety "Below the Line Impact". Morgenthau ha lavorato con vari registi fra cui James Mangold, Tim Van Patten, David Nutter, Curtis Hanson, Brian Kirk, Spike Lee, Gary Fleder, Barbara Kopple e George Hickenlooper. Tra i suoi crediti cinematografici: "The Express", "L'ultimo Gigolò" (The Man From Elysian Fields), "The Big Brass Ring", "Empire", "Godsend – Il Male è Rinato" e "Havoc – Fuori Controllo". Ha iniziato la sua carriera lavorando su documentari ambientati a New York. Nel 1996 Morgenthau ha girato il film candidato agli Academy Award® "Piccole Meraviglie" (Small Wonder) del regista due volte premio Oscar® Allan Miller. Quello stesso anno ha lavorato anche per il film "Joe and Joe", selezionato per il Sundance Film Festival. Il direttore della fotografia è diventato un habitué del festival con sette lungometraggi e documentari. Alla fine si è trasferito a Los Angeles per lavorare nel cinema. E' cresciuto a Cambridge, in Massachusetts, e fin da piccolo ha familiarizzato con i film documentari. Suo padre Henry Morgenthau ha prodotto documentari per la stazione PBS della WGBH di Boston. Morgenthau era spesso presente durante le riprese del padre in Africa, Europa e molti altri luoghi. Suo padre gli ha fatto inoltre conoscere l'arte e la pittura; hanno trascorso molti giorni tra musei d'arte e gallerie di tutto il mondo. La madre di Morgenthau, Ruth, gli ha dato una impostazione primaria sulle politiche globali e lo sviluppo rurale. Era una rifugiata ebrea polacca quando i nazisti occuparono Vienna, in Austria diventata una consulente di tre presidenti americani, professoressa di politica Africana, ed una precorritrice dello sviluppo rurale sostenibile. Il background di Kramer Morgenthau ha avuto una grande influenza sulla scelta dei progetti in cui ha lavorato. E' membro della Academy of Art and Sciences, dell' American Society of Cinematographers, dell' Academy of Television Arts and Sciences e dell' International Cinematographers Guild. 

Seriegrafia Kramer Morgenthau

Seriegrafia non disponibile per Kramer Morgenthau

Video correlati a Kramer Morgenthau

Apri Box Commenti