Ritratto Valentina Lodovini

Valentina Lodovini

Scheda di Valentina Lodovini

Scheda relativa a Valentina Lodovini, con la biografia, la filmografia, la seriegrafia, le notizie, i video correlati e un forum dedicato a Valentina Lodovini.

Biografia Valentina Lodovini

Valentina Lodovini è un'attrice che sfugge alle etichette e fin dagli esordi cerca di coniugare cinema, teatro e televisione. Nel 2001 si diploma presso la scuola di teatro Ottobre diretta da Valeria Ciangottini ed Enzo Aronica, con seminari interni alla scuola con Sergej Lissov (metodo Stanislawsky) e Hal Yamanouchi (mimo-danza-improvvisazione). Nel 2005 si diploma al Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma e nel 2006 debutta al cinema con Paolo Sorrentino nel film "L'amico di famiglia" (in concorso al Festival di Cannes 2006). Sempre nello stesso anno partecipa al film di Francesca Comencini "A casa nostra" (in concorso alla Festa del Cinema di Roma 2006). Nel 2007 è la protagonista del film "La giusta distanza" per la regia di Carlo Mazzacurati (in concorso alla Festa del cinema di Roma 2007). Per la sua interpretazione nel ruolo di Mara ottiene l'anno seguente una candidatura ai David di Donatello 2008 e si aggiudica il Premio Biraghi 2008. Nello stesso anno è la protagonista in Germania del film "Pornorama" di Marc Routhemund (Orso d'argento con Sophie Scholl nel 2005 e candidato all'Oscar come miglior film straniero 2005). Nel 2008 partecipa al film di Daniele Vicari "Il passato è una terra straniera" (in concorso alla Festa del Cinema di Roma 2008) e al film di Anna Negri "Riprendimi" (selezionato al Sundance 2008); mentre nel 2009 appare sul grande schermo con "Fortapàsc", regia di Marco Risi, film su Giancarlo Siani, giornalista de Il Mattino ucciso nel 1985 dalla camorra, e con "Generazione 1000 euro", regia di Massimo Venier. Grazie a queste due interpretazioni, vince il Ciak d'oro come "rivelazione dell'anno". Il 2010 è l'anno che consacra al botteghino Valentina Lodovini. È la protagonista de "La donna della mia vita" di Luca Lucini e della commedia campione d'incassi in Italia "Benvenuti al Sud" di Luca Miniero. Nel 2011 vince il David di Donatello come Migliore Attrice non protagonista per l'interpretazione in "Benvenuti al Sud" e presenta al Festival di Venezia il film "Cose dell'altro mondo" di Francesco Patierno (Controcampo Venezia 2011). Nel 2012 partecipa al sequel "Benvenuti al Nord" sempre per la regia di Luca Miniero e all'opera prima di Fabio Mollo, "Il sud è niente". Nel 2013 è al cinema come protagonista del film di Marco Ponti "Passione sinistra" e sui set in Italia de "I milionari" di Alessandro Piva, in Argentina de "L'inventore dei giochi" di J. P. Buscardini e in teatro col suo primo monologo "Quando Nina Simone ha smesso di cantare" di Darina Al Joundi per la regia di Giorgio Gaglione. Nel 2014 la ritroviamo sul grande schermo nella commedia di Giovanni Veronesi "Una donna per amico" e in "Buoni a nulla" di Gianni Di Gregorio e per tutto l'anno a teatro in "E' stato la mafia", spettacoloinchiesta di e con Marco Travaglio, regia di Stefania de Santis. Per quanto riguarda la serialità televisiva, con ponderazione scegli di girare solo il nuovo Montalbano, raggiungendo 13 milioni su Raiuno, e la nuova serie di Marco Risi dedicata a L'Aquila e al terremoto, in onda nel 2018 sempre su Raiuno. Tornando al cinema, nel 2016 esce il nuovo film di Faenza, "La verità sta in cielo", film che la porta a vincere il Premio Kineo al Festival di Venezia 2017, mentre nel 2018 uscirà "Si muore tutti democristiani", del Terzo segreto di satira, presentato alla Festa del Cinema di Roma 2017. Nel frattempo torna a teatro con lo spettacolo scritto da Franca Rame e Dario Fo "Tutta casa, letto e chiesa", raggiungendo subito il sold-out e presta la voce ad uno dei personaggi del nuovo film Disney/Pixar, "Coco", continuando a dividersi come giurata di vari Festival, tra cui anche Venezia, e interprete di nuovi film in arrivo nel 2018 e 2019. È protagonista del film di A. Genovesi "10 giorni senza mamma", in sala il 7 febbraio 2019.

Video correlati a Valentina Lodovini

Apri Box Commenti