Mary E. Vogt

Scheda di Mary E. Vogt

Scheda relativa a Mary E. Vogt, con la biografia, la filmografia, la seriegrafia, le notizie, i video correlati e un forum dedicato a Mary E. Vogt.

Biografia Mary E. Vogt

Mary Vogt ha disegnato i costumi dei tre "Men in Black", con Will Smith e Tommy Lee Jones, per la regia di Barry Sonnenfeld, con cui ha lavorato anche per le commedie "RV", con Robin Williams, e "Big Trouble - Una valigia piena di guai" con Tim Allen. Tra i suoi film più recenti "A Thousand Words", con Eddie Murphy; "A cena con un cretino" di Jay Roach; e "I Fantastici quattro e Silver Surfer". Per il suo lavoro in televisione, Vogt ha ricevuto nel 2008 una candidatura agli Emmy per la serie di grande successo "Pushing Daisies". E' stata costumista anche del telefilm di Jay Roach "Recount", sulle controverse elezioni presidenziali del 2000. Vogt ha lavorato anche per il teatro e nel 2005 ha disegnato i costumi di "Private Lives" alla Pasadena Playhouse, che le hanno portato una candidatura ai LA Theater Critics Award. Nata a Long Beach, Long Island, Vogt si è diplomata al Fashion Institute of Technology di New York e il suo primo lavoro è stato quelle di disegnatrice di moda da Lord & Taylor, uno dei negozi più importanti di Manhattan. Poi è tornata a studiare al Pasadena Art Center College of Design e, per raggiungere l'obiettivo che si era prefissa, diventare costumista, ha iniziato a disegnare e lavorare come assistente di tanti famosi designers. Nel 1985, ha esordito come costumista con "L'ammiratore segreto", seguito poi da "Sorveglianza... speciale," "Una pallottola spuntata," "The Hard Way," "Cara mamma, mi sposo," "Batman Returns," "Hocus Pocus," "Una pallottola spuntata 33 1/3 - L'insulto finale," "Minuti contati," "Inspector Gadget," "Looney Tunes: Back in Action" e "The Mask 2." 

Seriegrafia Mary E. Vogt

Seriegrafia non disponibile per Mary E. Vogt

News e Articoli

Non abbiamo notizie correlate a Mary E. Vogt.

Video correlati a Mary E. Vogt

Foto e Immagini (beta)

Non ci sono foto e/o immagini disponibili per Mary E. Vogt.
In caso di errori nella scheda (ad esempio può capitare in caso di omonimia), è possibile contattarci.